Articoli della categoria ‘IL BAMBINO’

Vademecum vaccini

Ago 04
Scritto da Annamaria avatar

Ecco il vademecum sui vaccini. Il decreto vaccini ha portato delle novità ed è bene avere un vademecum vaccini così da sapere esattamente cosa fare con i nostri figli per non entrare in confusione o non farsi prendere dal panico. Il vademecum vi sarà utilissimo.

Dieci vaccini obbligatori e quattro raccomandati, tutti gratuiti, per i minori da 0 a 16 anni di età. “Con legge sui vaccini proteggiamo i nostri figli e le prossime generazioni”, il commento del ministro della Salute Beatrice Lorenzin dopo l’ok al testo.

I vaccini obbligatori (altro…)

Viaggiare in nave

Ago 03
Scritto da Annamaria avatar

Partite? Ecco tutto quel che serve sapere sul viaggiare in nave con i bambini.

Se vi spostate in nave con dei bambini, potete prendere una cabina, anche se si viaggia di giorno: potrebbe essere molto meglio per permettere anche ai più piccoli di fare un riposino.
Il bagaglio da portare a bordo per viaggiare in nave dovrà comprendere la Borsa da Viaggio, con cambi e pappa e la borsa dei giochi.

Per riscaldare la pappa, le sale ristorante delle maggiori compagnie di navigazione hanno il microonde a disposizione dei clienti, altrimenti al bar o al ristorante dovrebbero essere in grado di darvi una mano. (altro…)

Cura capelli bambini

Ago 01
Scritto da Annamaria avatar

Come prendersi cura dei capelli dei bambini. Farli crescere sani e forti e proteggerli, soprattutto in estate? L’alimentazione è importante anche per la cura dei capelli.

I capelli dei neonati sono pochi e radi di solito. La testa si ricopre entro i 3 anni. Non sono definitivi, magari mossi, poi diventano lisci o appena ondulati.
Come prendersi cura dei capelli dei bambini?
I piccoli hanno bisogno di una dieta varia, equilibrata e ricca di proteine e vitamine. Per la chioma è importante la vitamina B (biotina). Ecco comunque gli alimenti da aggiungere alla dieta di vostri figlio per avere capelli perfetti:

Uova
Pane integrale (altro…)

Musei in Europa per bambini

Lug 27
Scritto da Annamaria avatar

La casa di Pippi Calzelunghe a Stoccolma

Avete già deciso dove andrete in vacanza ad agosto, se partirete come spero ovviamente. Se non avete scelto né il mare e né la montagna eccovi allora qualche consiglio per visitare musei in Europa per i bambini, adatti a loro, così da non sentirli sbuffare troppo per la noia (a mia figlia purtroppo capita spesso e ha solo 10 anni, ma è in quel periodo in cui si sente già grande ma ancora non lo è…).

I musei per bambini in Europa chiaramente sono tanti. Ma se passate per Utrechth, una deliziosa cittadina a circa 40 chilometri da Amsterdam, c’è il Miffy Museum, il solo museo al mondo dedicato alla famosa coniglietta bianca. I più piccoli possono giocare divertendosi e toccando tutto. Un enorme parco giochi al chiuso in
cui si cerca di stimolare creatività, curiosità e fantasia nei bimbi.

A Stoccolma, tra i musei in Europa per bambini, c’è Junibacken, la Casa di Pippi Calzelunghe. Io ci sono stata e mi è piaciuta moltissimo. (altro…)

Viaggi: trasporto in auto bambini

Lug 05
Scritto da Annamaria avatar

Viaggi dietro l’angolo con l’estate 2017 scoppiata e che si prepara a entrare nel pieno. Per il trasporto in auto dei bambini fate attenzione, alcune norme sono cambiate. Non rischiate inutilmente multe salatissime. Non rischiate soprattutto la vita dei vostri figli.

E’ tempo di viaggi e bisogna conoscere le nuove regole per il trasporto in auto dei bambini. Le nuove norme vanno ad integrare l’art. 172 del Codice.

Per il trasporti in auto dei bambini durante i viaggi (ma anche se si va in giro in città chiaramente), sul codice si legge:
I bambini fino a 150 cm di altezza devono viaggiare con un seggiolino o analogo dispositivo omologato ai più moderni standard: 5 le categorie di peso in base al peso e all’età del bambino. Per ognuna è richiesto un diverso dispositivo: (altro…)

Mal di montagna

Lug 02
Scritto da Annamaria avatar

Vi piace fare le vacanze al fresco? Non sempre è una buona idea. Alcuni soffrono di mal di montagna, anche da bambini. Il mal di montagna è causato dalla diminuzione della quantità di ossigeno nell’aria. Per chi ne soffre, aumenta proporzionalmente all’altezza della quota e alla velocità con cui è raggiunta. Un bambino sano al di sopra dei 2500 metri ha bisogno di un periodo di acclimatamento, ossia deve abituarsi

I sintomi del mal di montagna possono rivelarsi entro 6-8 ore dall’arrivo ad alta quota: mal di testa, nausea,vertigini, dispnea e tachicardia. Il respiro diventa affannoso e accelerato. Di notte tende ad avere difficoltà ad addormentarsi oppure quando prende sonno è assolutamente irrequieto. (altro…)

Città: luoghi kids friendly

Giu 30
Scritto da Annamaria avatar

In estate non c’è solo il mare o la montagna. Si può anche fare un viaggio in città d’arte, scoprendo, magari, prima quali sono i luoghi kids friendly.

Nelle più grandi città di Italia ci sono molti luoghi kids friendly, ossia adatti ai bambini. A Milano estistono grandi opportunità per i più piccoli. Le mamme e i papà possono scegliere di portare i propri figli al bellissimo Museo della scienza e della tecnologia, un luogo fantastico e anche un po’ magico. tante le cuoriosità che i bimbi potranno soddisfare. faranno pure scoperte continue, osservando i modelli di Leonardo da Vinci, la nave dei pirati, vedranno accuratamente la locomotiva, l’Orologio Planetario. (altro…)

Adolescenti: 12 per cento tabagista

Giu 28
Scritto da Annamaria avatar

E’ un dato che sconvolge: il 12 per cento degli adolescenti è tabagista, cioè fuma abitualmente. E non basta. Un bimbo su 5 cresce in una casa in cui gli adulti fumano regolarmente. E’ per questa ragione che varie società scientifiche (Fimp, Simri e Aipo) si sono ‘alleate’ per migliorare la preparazione dei medici che devono convincere giovani e genitori a smettere per sempre con le sigarette. Si andrà dal pediatra per smetterla con ‘le bionde’. (altro…)