Barbie Calva, si ma solo negli ospedali pediatrici

apr 02
Scritto da Annamaria avatar

Vi ricordate della Barbie calva? Ne avevo parlato a metà gennaio. Dopo le oltre 150mila adesioni raccolte dal gruppo ‘Beautiful and Bald Barbie! Let’s see if we can get it made’ (‘La bella e calva Barbie, vediamo se ci riusciamo’), creato su Facebook da due donne malate di cancro che avevano perso i capelli, aiutate da i genitori di una bimba anch’essa sotto chemio a causa di un tumore e che avevano sollevato il problema, sembrava proprio la Mattel, produttrice del famosissimo giocattolo, desse il via libera per metterla in commercio. Beh, l’ok è arrivato.

La Barbie senza capelli entrerà in produzione per davvero. La Mattel, però, ha fatto sapere che non sarà in vendita. Saranno loro a donarla agli ospedali pediatrici. Ed è già tanto.
Spero – come credo tutte voi- che la bambola arrivi anche negli ospedali italiani, per cercare di aiutare tutte le bimbe malate di tumore ad affrontare senza traumi la perdita dei capelli dovuta alla chemioterapia.
Una bellissima cosa. Voi, GoMamme!, concordate con me? ;-)

 

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Scrivi un commento