La miopia si previene stando all’aria aperta

ott 28
Scritto da Annamaria avatar

Tanti i motivi per far stare i nostri figli a giocare all’aria aperta. Il bel tempo (nubifragi a parte…) invita a tenerli fuori di casa. Così stanno insieme agli amichetti, si divertono, si muovono e non passano i pomeriggi davanti alla tv. Ora, però, abbiamo una ragione in più per mettere in pratica il consiglio: più i piccoli stanno all’aria aperta e più il rischio miopia si allontana.
Lo sostiene uno studio presentato dai ricercatori dell’Università di Cambridge, nel Regno Unito, durante il meeting annuale dell’American Academy of Ophthalmology svoltosi a Orlando, in Florida negli Usa.

Justin Sherwin e i suoi colleghi, esaminando i dati di otto ricerche con coinvolti più di 10 mila tra bimbi e adolescenti, hanno scoperto che per ogni ora in più a settimana trascorsa all’aperto il rischio di miopia per i bambini si riduce del 2%. Hanno anche accertato che i ragazzini miopi passano in media 3,7 ore in meno a settimana fuori casa rispetto ai coetanei che non hanno difetti di vista.
Secondo i ricercatori tra i fattori che favorirebbero gli occhi ci sono l’esposizione alla luce solare e l’abitudine a coprire con lo sguardo ampie distanze, ma pure l’uso ridotto della messa a fuoco di oggetti da vicino, usuale quando ad esempio si legge, si studia o si gioca al computer.

Fateli uscire!

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Scrivi un commento