Obesità infantile: braccialetti elettronici si o no?

gen 18
Scritto da Annamaria avatar

Negli Usa, e purtroppo ormai anche nel resto del mondo, l’obesità infantile sta diventando sempre più un problema serio. Le complicanze per il bambino e futuro adulto sono soprattutto il diabete e le malattie cardiovascolari, ma non solo.
Per combatterla sono arrivati i braccialetti elettronici.

Messi a punto a Long Island dal docente di attività fisica Ted Nagengast, direttore del Dipartimento di Atletica del distretto di Bay Shore, monitorano l’attività fisica delle ultime 24 ore dei ragazzi. Quando questi arrivano a scuola, i dati raccolti dai Polar Active Electro sono scaricati sul computer del docente, così può programmare un piano d’allenamento adatto al singolo caso.

I braccialetti elettronici, in vendita a 90 dollari l’uno, però, hanno scatenato tutta una serie di polemiche: secondo molto violerebbero la privacy dei bimbi, sempre sotto controllo. I genitori dei sette bambini che li hanno utilizzati si sono arrabbiati: la scuola non li avrebbe avvertiti prima di usarli.
Eppure, pare funzionino e già si pensa ad esportarli. Utili o troppo invasivi? Voi che ne pensate?

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

Scrivi un commento