Articoli taggati come ‘allenamento’

Bicicletta in gravidanza

Feb 10
Scritto da Annamaria avatar

bicicletta-in-gravidanza

Bicicletta in gravidanza? Sì. Si può andare in bicicletta in gravidanza, solo, però, se non è una gestazione a rischio. Bisogna poi usare la materia grigia: andare in bicicletta in gravidanza fa bene, perché in generale fa bene muoversi e fare attività fisica, ma senza esagerare.

Per andare in bicicletta in gravidanza, preferite percorsi pianeggianti, evitando i terreni accidentati e le strade sconnesse o con molto traffico, azzerando così sobbalzi e rischio cadute. Mi raccomando, quando il peso del pancione sposta il baricentro in avanti e aumenta il rischio di perdere l’equilibrio, l’ideale è percorrere una pista ciclabile, rinunciate invece a usare la bici per andare al lavoro, anche per lo smog che si respira.

Andare in bicicletta in gravidanza migliora la tonicità muscolare delle gambe e stimola la circolazione periferica, alleviando gonfiori e pesantezza agli arti inferiori. (altro…)

Gyrotonic in gravidanza

Nov 27
Scritto da Annamaria avatar

In gravidanza è importante fare sport, tra le tante attività fisiche che è possibile fare, il gyrotonic è sicuramente quella più di tendenza, anche tra i pancioni vip.
Il gyrotonic è ottimo in gravidanza, mode a parte. Unisce splendidamente diverse discipline: la danza, lo yoga, il tai-chi e il nuoto.

Il gyrotonic, o semplicemente gyro, è stato ideato agli inizi degli anni ottanta dal ballerino ungherese Juliu Horvath e mira a rendere armonici i flussi energetici del corpo, producendo benefici sia a livello fisico che mentale. Si tratta di un tipo di allenamento olistico: considera il corpo umano nella sua globalità, intendendolo, dunque, come un’unità funzionale, il cui asse è rappresentato dalla colonna vertebrale. Quest’ultima, grazie al gyrotonic diviene più elastica, evitando in tal modo la sintomatologia dolorosa alla schiena tipica in gravidanza. Il gyrotonic, inoltre, contribuisce a migliorare la circolazione sanguigna, favorendo perciò l’ossigenazione del feto. (altro…)

Obesità infantile: braccialetti elettronici si o no?

Gen 18
Scritto da Annamaria avatar

Negli Usa, e purtroppo ormai anche nel resto del mondo, l’obesità infantile sta diventando sempre più un problema serio. Le complicanze per il bambino e futuro adulto sono soprattutto il diabete e le malattie cardiovascolari, ma non solo.
Per combatterla sono arrivati i braccialetti elettronici.

Messi a punto a Long Island dal docente di attività fisica Ted Nagengast, direttore del Dipartimento di Atletica del distretto di Bay Shore, monitorano l’attività fisica delle ultime 24 ore dei ragazzi. Quando questi arrivano a scuola, i dati raccolti dai Polar Active Electro sono scaricati sul computer del docente, così può programmare un piano d’allenamento adatto al singolo caso. (altro…)