Articoli taggati come ‘bambine’

Dalle elementari alle medie

Giu 07
Scritto da Annamaria avatar

Sono nostalgica. Mia figlia domani finisce la scuola, la 5a elementare. Dalle elementari alle medie, la piccola cresce e dovrò farmene una ragione…

Il passaggio dalle elementari alle medie non è semplice per i bambini, ma pure spesso per i genitori, come affrontarlo bene?

Dalle elementari alle medie cambia moltissimo: tanti professori, tante materie, tanti compiti. Per Bibi, poi, non ci sarà più il tempo pieno. L’autonomia sarà maggiore, ma si riuscirà a gestire il tutto? Ci proveremo insieme. (altro…)

Giacche a vento bambini

Apr 29
Scritto da Annamaria avatar

I piumini sono ormai nell’armadio, almeno si spera, e ci rimarranno fino all’autunno, sempre che ai nostri piccoli entrino ancora… Ora è tempo di giacche a vento per i bambini, perché, magari, di giorno fa molto caldo, ma la sera il venticello c’è e la temperatura cala ancora.

Le giacche a vento servono per la mezza stagione ai bambini e servono comode, pratiche, impermeabili, resistenti.
Le proposte più trendy di questa stagione e le tendenze vogliono anche le giacche a vento dei bambini con colori vitaminici e stampe. Gialle, arancioni, verdi, blu elettrico, bianche e rosa, soprattutto per le bimbe: sono tutte cool. Poi ci sono quelle cone le stampe a fiori, alla frutta, a righe e così via… (altro…)

Cistite bambine

Feb 28
Scritto da Annamaria avatar

Alcune bambine, amiche di mia figlia, hanno sofferto di cistite. Sono rimasta molto sorpresa, ma non è affatto raro che questo tipo di problema colpisca i più piccoli.
La cistite è frequente, soprattutto nelle bambine dai 3/4 anni in su. E’ soprattutto una poca igiene intima a scatenarla: noi mamme dobbiamo stare dietro alle nostre piccole quando iniziano a lavare tutte sole la zona perienale.

La cistite che colpisce soprattutto le bambine è causata nel 75 per cento dei casi da un batterio, l’Escherichia Coli: provoca un’infiammazione della parete vescicale. I sintomi sono facilmente riconoscibili. (altro…)

Costume fai da te Elsa, Anna

Feb 16
Scritto da Annamaria avatar

Frozen tra le bimbe va sempre fortissimo. Carnevale 2017 è
iniziato. Ed ecco arrivare alcuni consigli per realizzare il costume fai da te di Elsa e anche quello di Anna.

Costume fai da te Elsa

Per realizzare la maschera della principessa dei ghiacci bionda occorre avere:

Una maglia bianca, visto il freddo meglio un lupetto
Coloro acrilici o per stoffa
glitte azzurri o argento
un elastico lungo (altro…)

Yoga a scuola

Feb 12
Scritto da Annamaria avatar

In Sardegna si fa yoga a scuola. Il progetto riguarda il 2017 e io personalmente lo trovo fantastico.
Tutti noi viviamo costantemente sotto stress. Le discipline orientali, è vero, ormai sono una moda, fanno figo. Ma è pur vero che, praticate correttamente e non solo come trend, insegnano a respirare correttamente, a liberare la mente, a rilassare il corpo e a vivere meglio.

Ed ecco le in Sardegna a scuola entra lo yoga. (altro…)

Carnevale 2017: date

Gen 26
Scritto da Annamaria avatar

Bibi è felice, il Carnevale 2017 sta per iniziare. Mia figlia adora mascherarsi. Prepara le sue maschere per tempo, comincia a pensarci mesi prima (sta già riflettendo su quella di Halloween…).
Per questo Carnevale 2017 sarà un personaggio della saga di Star Wars, non dico quale altrimenti si arrabbia. Ogni giorno mi chiede: “Quando inizia Carnevale?”. Ho dovuto vedere sul calendario le date, confesso!

Ed ecco tutte le date. L’inizio ufficiale del Carnevale 2017 fissato per Domenica 12 febbraio, Giovedì Grasso sarà il 23. A seguire Sabato Grasso, il 25. La fine, naturalmente il Martedì Grasso, si avrà il 28 febbraio e coinciderà con la fine del mese. (altro…)

Halloween: costume da bambola assassina

Ott 27
Scritto da Annamaria avatar

halloween-costume-da-bambola-assassina

Eccoci, ormai ci siamo quasi ad Halloween. I vostri figli hanno già scelto un travestimento? Vi dico quello che ha voluto lo scorso Halloween la mia Bibi (ma non vi svelerà quello scelto in questo 2016): il costume da bambola assassina.

Per Halloween il costume da bambola assassina è davvero semplice da realizzare e di sicuro effetto: è piuttosto inquietante (sarà che ho visto tanti film horror e mi faccio sempre prendere… ;-)). Per fare ‘in casa’ il costume da bambola assassina occorre avere:
vestitino in stile romantico, meglio se di velluto
guantini bianchi di cotone
maschera
parrucca con capelli lunghi
bambolotto
pugnale di plastica
accessori romantici: colletto di merletto, grembiulino, collant bianchi, scarpe basse di vernice nera…

Care GoMamme, dovrete fare ben poco. Solo far indossare alla vostra bimba il vestitino in questione, i guantini, la parrucca e tutti gli accessori. Vanno indossate chiaramente anche le calze bianche coprenti (volendo pure di altri colori), le scarpe nere basse in vernice.
Poi potete procedere con la maschera. Io, a dir la verità, ho reso pallidissimo il volto di mia figlia con della cipria, poi le ho disegnato con un rossetto chiaro i tondini sulle guance, truccato leggermente gli occhi e realizzato le occhiaie, poi messo un lucidalabbra chiaro. Il tocco per Halloween è stato quello del sangue calante sui lati della bocca e alcune cicatrici finte sempre sul viso, disegnate con la matita nera.

Il bambolotto va tenuto per una gamba a testa in giù, oppure per i capelli. Nell’altra mano un pugnale finto. Bisognerà che le piccole camminino un po’ a scatti, come fossero bambole, appunto. Funzionerà!

Moda bimbi: gli ultimi trend

Ott 06
Scritto da Annamaria avatar

????????????????????????????????????

Dai, ammettiamolo, siamo sempre più fashioniste anche per la moda bimbi e vogliamo sempre conoscere gli ultimi trend. Non siamo certo in poche noi ‘mamme stilose’. Una ricerca condotta da Euromonitor nel 2015 fa sapere che il settore dell’abbigliamento per bambini ha raggiunto un fatturato di oltre 135 miliardi di euro: numeri ancora maggiori in questo 2016. La moda bimbi ci piace, rispettando gli ultimi trend, poi, si può risparmiare molto grazie al ‘fast fashion’ e al web, dove i capi molti volte costano meno. C’è anche il ‘vintage’ a darci una mano, con i mercatini dell’usato dove si possono scovare, con l’occhio giusto, moltissimi vestiti ‘ok’. (altro…)