Articoli taggati come ‘bebè’

Divezzamento

Dic 03
Scritto da Annamaria avatar

Il momento del divezzamento è molto importante, è quando è possibile introdurre cibi solidi nell’alimentazione del lattante tra il quarto e sesto mese di età, quando si passa dalla suzione alla deglutizione.
E’ il tema che caratterizza il nuovo numero di ‘A Scuola di Salute’ a cura dell’IBG (Istituto Bambino Gesù per la Salute del Bambino e dell’Adolescente) diretto dal prof. Alberto G. Ugazio. Il divezzamento, detto anche svezzamento o alimentazione complementare, prevede alimenti nuovi nella dieta del lattante e una diversa modalità di assunzione del cibo. L’alimentazione, al seno o per mezzo del biberon, viene integrata dai primi pasti somministrati con il cucchiaino. Una necessità che si presenta entro il sesto mese di vita del piccolo poiché il latte materno è insufficiente a soddisfare le sue richieste fisiologiche di macro e micronutrienti. (altro…)

Bonus bebè: per sempre ma light

Nov 28
Scritto da Annamaria avatar

Il bonus bebè diventa ‘per sempre‘, ma ‘light‘, dimezzato.
La buona notizia è la stabilizzazione del bonus bebè, che diventa, appunto, per sempre, ridotto però a 480 euro annui, ossia 40 euro al mese dal 2019 e almeno fino al 2020, molto più light.

Si manterrà l’assegno a 960 euro annui per le sole mensilità del 2018. Non è tutto. Il bonus bebè non diventa solo per sempre ma light, c’è altro: l’agevolazione spetterà soltanto fino al compimento del primo anno di età del neonato e del bambino adottato e non più fino all’età di tre anni. E’ quello che prevede l’emendamento di Ap riformulato dai relatori Magda Zanoni (Pd) e Marcello Gualdani (Ap) depositato a Palazzo Madama per essere votato in giornata: manca solo il sì. I parametri Isee, invece, resteranno invariati. (altro…)

Passeggino doc

Nov 05
Scritto da Annamaria avatar

Prima che nasca il bebè bisogna scegliere il ‘passeggino doc‘. Come deve essere? Trendy? Leggerissimo? A tre ruote? A ombrello? Trio?

Bisogna chiarirsi le idee per avere un passegginodoc‘, ossia, che rispetti le esigenze del bambino e anche le vostre.
I primi mesi occorre scegliere tra i passeggini che siano in grado di accogliere il piccolo comodamente. Considerando che fino al 4° mese il bambini deve stare sdraiato, sarebbe meglio la carrozzina. (altro…)

Pianto bambino accende cervello materno

Ott 24
Scritto da Annamaria avatar

Il pianto di un bambino accende il cervello materno, avevamo qualche dubbio noi mamme? No. Ecco perché, anche quando dormiamo profondamente, basta sentirlo e si aprono magicamente gli occhi…

Accende il cervello materno il pianto del bambino, come se desse la scossa. Come se, improvvisamente, fosse premuto un interruttore.
Il pianto del bambino sollecita una immediata risposta nel cervello di tutte le mamme del mondo. Attiva le aree per il controllo dei movimenti e del linguaggio. Il cervello materno si accende e dà il comando, così si prende in braccio il bebè e gli si parla dolcemente. (altro…)

Birth trauma

Ott 04
Scritto da Annamaria avatar

Il birth trauma è un disturbo da stress dovuto a problemi e incidenti che sono accaduti durante il parto. Può causare notevoli problemi alle donne. In Inghilterra le neomamme lo hanno fatto conoscere.

Incidenti e disturbi nella delicatissima fase del parto possono creare il cosiddetto birth trauma. Non si sta parlando di baby blues o depressione post-partum, disturbi ormai abbastanza noti, ma di birth trauma, come già sottolineato disturbo da stress legato a traumi ed esperienze spiacevoli durante il parto o la gravidanza.

(altro…)

Latte materno, un farmaco essenziale

Ott 03
Scritto da Annamaria avatar

Il latte materno è come un farmaco essenziale. In occasione della settimana dedicata all’allattamento, la Società Italiana di Neonatologia (SIN) ribadisce l’importanza del latte materno, soprattutto per i nati prematuri. E’, appunto, come un farmaco essenziale per il bambino.

 

“Il latte materno rappresenta la migliore alimentazione possibile per il neonato”. Con queste parole del suo Presidente Mauro Stronati la Società Italiana di Neonatologia (SIN) sostiene ancora una volta la campagna per la promozione dell’allattamento al seno, in occasione della Settimana Mondiale per l’Allattamento Materno. (altro…)

Valigia per il parto

Set 24
Scritto da Annamaria avatar

La valigia per il parto deve essere lì, pronta e deve contenere tutto il necessario per mamma e il bebè che arriverà. Si dovrebbe preparare dal settimo mese di gravidanza nel caso si verifichi qualsiasi tipo di evento imprevisto, che obblighi la mamma ad un ricovero o un parto prematuro.
Di solito chi frequenta un corso preparto avrà ricevuto tutte le indicazioni su cosa mettere dentro la valigia per il parto. E’ possibile che ogni ospedale, clinica, o struttura possa avere delle richieste abbastanza precise o delle indicazioni generali su cosa dovrebbe essere utile alla mamma e al bambino durante il ricovero.

Una valigia per il parto perfetta dovrebbe contenere tutto l’occorrente per mamma e bambino. (altro…)

Buone pratiche in gravidanza

Set 23
Scritto da Annamaria avatar

Fare tutto per bene, sia incinta che nei primi anni del bambino. Le buone pratiche in gravidanza e quando il bebè è piccolino ci fanno vivere meglio, con più serenità. Si è parlato di buone pratiche in gravidanza e nei primi anni del bambino nel progetto di prevenzione e promozione alla salute dal titolo “Pensiamoci prima” e organizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena, l’Azienda Ausl della Romagna, col patrocinio del Comune.

C’è un vero decalogo delle buone pratiche in gravidanza e nei primi anni di vita del bimbo, basta attenersi a semplici consigli e tutto scorre liscio. Eccolo qui di seguito:

(altro…)