Articoli taggati come ‘donna’

Parto pretermine

Set 07
Scritto da Annamaria avatar

Il parto pretermine, o parto prematuro, è un parto che avviene tra la 20esima e la 37esima settimana di gestazione, considerato che la durata della maggior parte delle gravidanze è di circa 40 settimane.

Il parto preternime è purtroppo la causa principale delle morti e malattie neonatali a lunga prognosi. Si verifica per motivi sconosciuti. I bimbi nati nella 37esima o 38esima settimana sono associati a qualche rischio in più rispetto ai nati a termine. La nascita prima del termine è la causa più comune di morte infantile e di disabilità a lungo termine nei bambini; molti organi, compresi cervello, polmoni e fegato, sono infatti ancora in via di sviluppo nelle ultime settimane di gravidanza. prima si partorisce, quindi, e maggiore è il rischio di possibili invalidità per i neonati. (altro…)

Iperemesi gravidica

Set 05
Scritto da Annamaria avatar

L’iperemesi gravidica torna in auge grazie, ahimè, a Kate Middleton che ne soffre. La Duchessa di Cambridge è di nuovo incinta, con William d’Inghilterra avrà il su terzo bebè. E, purtroppo, dovrà gestire il suo problema standosene a Palazzo. Nausea e vomito gravi in gravidanza non sono da sottovvalutare.

L’iperemesi gravidica si verifica, stando ai dati a disposizione, in rari casi, appena 1 donna su 100 ne soffre.

Come si legge sull’Ansa, l’iperemesi gravidica, si differenzia per la gravità dei sintomi da nausea e vomito sperimentate da quasi tutte le donne durante la gestazione (circa 8 su 10), soprattutto nei primi mesi probabilmente a causa dei cambiamenti ormonali. (altro…)

Alcol in gravidanza dannoso per il feto

Set 03
Scritto da Annamaria avatar

Non ci sono dubbi. L’alcol in gravidanza è dannoso per il feto. I deficit che potrebbe causare sono numerosi. L’Istituto Superiore di Sanità dà le sue raccomandazioni.

Lo sappiamo ormai con certezza da tempo quanto l’alcol sia dannoso per il feto in gravidanza.
Le raccomandazioni dell’Istituto Superiore di Sanità diconoche non si può trasgredire: le mamme devono cessare del tutto di bere alcol in gravidanza come pure nella fase del concepimento. L’alcol è dannoso per il feto perché è in grado di attraversare la placenta e arrivare direttamente al lui con la stessa concentrazione in cui è presente nell’organismo della madre, interferendo con i normali processi di sviluppo fisico e intellettivo del bambino in maniera più o meno grave, a seconda della quantità consumata. (altro…)

Stress da rientro

Ago 27
Scritto da Annamaria avatar

In quanti domani torneranno al lavoro? Credo in moltissimi. Pare che le vacanze generino ansia, ora c’è poi lo stress da rientro. Come si fa a sconfiggerlo?

Ecco qui di seguito alcune regole per sconfiggere lo stress da rientro, quello che ci provoca disagio per il tornare al lavoro: la solita routine fa paura a tutti…
Uno studio online di In a Bottle dice proprio che a causare lo stress da rientro sono varie cose: il ritorno alla routine (63%), le ansie sul lavoro (57%) e i colleghi (49%). “Lo stress – spiega Giandomenico Bagatin, psicoterapeuta – è dovuto a frustrazione. Le vacanze possono essere piacevoli ma se si torna a una vita insoddisfacente, si rischia di essere più stressati di prima”. (altro…)

Outfit in gravidanza

Ago 23
Scritto da Annamaria avatar

Mamme fashion ecco alcuni outfit perfetti da sfoggiare in gravidanza. Per essere super pure con il pancione bello grande. Non abbattetevi mai e non pensate a cosa mettervi per i prossimi 9 mesi: con mise per nulla difficoltose riuscirete a essere comunque impeccabili.

Uno degli outift adatti in gravidanza è sicuramente l’abito taglio impero che risulterà pure comodissimo dato che è molto ampio. In questa estate 2017 è assolutamente cool anche se non si ha il pancione. Il maxi dress con il taglio sotto il seno rimane trendy e alla moda, soprattutto se lo si sceglie a fantasia e molto colorato. (altro…)

VBAC

Lug 29
Scritto da Annamaria avatar

VBAC è l’acronimo inglese per Parto Vaginale dopo Cesareo (Vaginal Birth After Cesarean), cioè partorire naturalmente dopo cesareo. E si può.

L’acronimo VBAC è stato coniato negli Stati Uniti negli anni ’70, è importante sottolineare che il VBAC può avvenire anche dopo 2 o più cesarei, in questo caso si usa il termine VBAC2C, ossia parto vaginale dopo due cesarei.

Le linee guida sul taglio cesareo dell’Istituto Superiore di Sanità Italiano affermano che le prove scientifiche disponibili, evidenziano che sottoporre la donna a tagli cesarei ripetuti aumenta la morbosità (cioè la possibilità di complicazioni) e mortalità materne e perinatali. Raccomanda anche di offrire a tutte le donne che hanno già partorito con cesareo la possibilità di travagliare e partorire per via vaginale. (altro…)

Dentista in gravidanza

Lug 25
Scritto da Annamaria avatar

In gravidanza dentista sì o dentista no? Nel primo trimestre è meglio non andare, nel periodo successivo invece anche in gravidanza è opportuno un controllo dal dentista. Sappiate che la gestazione può creare problemi all’igiene orale.

Efisio Roberto Fancello, medico odontoiatra del Centro Dentistico Romagnolo spiega: “All’inizio della gestazione vengono messi in moto batteri di cui ancora non sono conosciute le conseguenze sulla mamma e sul feto. Solo dal quarto mese, dunque, è bene fare una visita di controllo (da ripetere prima del parto) per verificare che la donna non soffra di gengivite gravidica, cosa che potrebbe rendere necessaria una seduta di igiene”.

Care mamme, lo so che il dentista spaventa, ma tenete ben presente che in gravidanza bisogna continuare ad andare. (altro…)

Caldo: i consigli degli esperti

Lug 07
Scritto da Annamaria avatar

Che caldo che fa! Scontata direte voi questa affermazione, ma proprio perché fa caldo servono i consigli degli esperti per sapere come comportarsi al meglio ed evitare problemi fisici.

Con il grande caldo i consigli degli esperti sono basilari. Il clima torrido crea preoccupazione. ‘Paginemediche‘ ha chiesto la collaborazione degli esperti iscritti al servizio Medici online per dare le buone regole di un’estate perfetta. Sono stati coinvolti: Antonio Del Sorbo, specialista in Dermatologia; Enzo Brizio, medico di Medicina generale, e Sergio Lupo, specialista in Medicina dello sport.

Ecco i consigli degli esperti: (altro…)