Articoli taggati come ‘pediatra’

Adolescenti: 12 per cento tabagista

Giu 28
Scritto da Annamaria avatar

E’ un dato che sconvolge: il 12 per cento degli adolescenti è tabagista, cioè fuma abitualmente. E non basta. Un bimbo su 5 cresce in una casa in cui gli adulti fumano regolarmente. E’ per questa ragione che varie società scientifiche (Fimp, Simri e Aipo) si sono ‘alleate’ per migliorare la preparazione dei medici che devono convincere giovani e genitori a smettere per sempre con le sigarette. Si andrà dal pediatra per smetterla con ‘le bionde’. (altro…)

Nuove Barbie piacciono ai bambini

Lug 15
Scritto da Annamaria avatar

Vi ricordate quando tempo fa vi ho parlato delle nuove Barbie, quelle con varie tipologie fisiche? Beh, sappiate che piacciono molto ai bambini, proprio perché diverse: alte, più bassine, magre o curvy, appartenenti a varie etnie. Ce ne sono per tutti i gusti. Devo ammettere che per scovarle (mia figlia finora ne ha quattro), ho dovuto ordinarle online. Ma sono la sua passione, molto più delle precedenti, quelle classiche, chiamiamole così. Bionde, ‘pennellone’ formose, perfette.

Le nuove Barbie sono più reali e piacciono ai bambini. danno loro un messaggio positivo, aiutano nel processo di accettazione del corpo così com’è, con tutti i suoi difetti, le piccole in questo modo si ‘salvano’ dallo stereotipo di eccessiva magrezza che colpisce moltissimi giovani. E lo dice la mamma di una ballerina di danza classica, che quindi magra deve esserlo quasi ‘per forza’… (altro…)

Bambini: viaggi stimolano cervello

Lug 01
Scritto da Annamaria avatar

bambini-viaggiare-stimola-cervello

Bambini e viaggi sono un binomio perfetto: andare in posti diversi fa bene. Le vacanza stimolano il cervello.
I pediatri dicono di sì ai viaggi, non dovete aver paura di partire con i vostri figli, anche se piccoli.
I viaggi stimolano il cervello, fanno bene ai bambini. Bisogna partire da subito

“In barba a timori e preoccupazioni, posso assicurare che per i bambini sono perfette anche le mete lontane: come ad esempio il Sud e le isole per chi abita al Centro-Nord. Spostarsi permette di conoscere ambienti diversi, odori, natura paesaggi, cibi e dialetti. Tutti stimoli preziosi per lo sviluppo della mente dei bimbi”, ha assicurato il pediatra Italo Farnetani, ideatore delle “Bandiere verdi dei pediatri”, assegnate ogni anno alle località di mare a misura di bambino. (altro…)

Bimbi e alimentazione: mamme italiane quasi ok

Apr 20
Scritto da Annamaria avatar

bimbi-e-alimentazione-mamme-italiane-quasi-ok

Le mamme italiane sono quasi ok per quel che riguarda i bimbi e la loro alimentazione. La ricerca Doxa/Unaitalia Le mamme e l’alimentazione dei loro figli rivela che sono loro ad occuparsi in prima persona di cosa dare da mangiare ai bimbi e al resto della famiglia. Di solito preparano i pasti e per farlo prediligono usare prodotti di qualità e ‘made in Italy’.

Bimbi e alimentazione sono a volte un bel dilemma. Le mamme italiane sono quasi ok da quel che emerge dal questionario online a cui hanno risposto a un campione di 500 donne. In questo modo si è cercato di comprendere comportamenti e opinioni delle 5 milioni di mamme italiane con figli di età compresa tra 1 e 14 anni.
Oltre l’80% di madri considerano il proprio livello di informazione buono o ottimo, solo l’1% delle madri ritiene di non essere molto informata. (altro…)

Primavera e allergie: 5 regole utili e 5 inutili

Mar 22
Scritto da Annamaria avatar

Primavera e allergie spesso vanno a braccetto. Sono molti i bambini a cui il polline crea non pochi problemi, in Italia circa un milione. Ecco allora i consigli degli esperti del Bambin Gesù: 5 regole utili e 5 completamente inutili, così da fronteggiare al meglio la situazione e superare il periodo critico.

I pediatri del Bambin Gesù hanno messo a punto lo “Speciale primavera”, utile a gestire al meglio il binomio ‘primavera e allergie‘ e lo stress legato al cambio di stagione come pure il mal di testa che può comparire nei bambini più sensibili all’arrivo della bella stagione. hanno dato 5 regole utili e 5 inutili, ossia, che sono giudicate senza senso quando venfgono messe in atto da noi genitori. (altro…)

Vaccini: sono sicuri

Dic 25
Scritto da Annamaria avatar
94367820

94367820

I vaccini sono sicuri, per tutti, anche per i bambini che presentano condizioni particolari, come gli allergici e i malati cronici o che in passato hanno presentato una certa sensibilità alle vaccinazioni.

Guido Castelli Gattinara, responsabile del Centro Vaccinale dell’Ospedale Bambino Gesù, ha sottolineato all’Ansa: “I vaccini sono sicuri. Anche bimbi con allergie alimentari o respiratorie possono esser sottoposti a immunoprofilassi senza problemi, così come quelli con sindromi di down, autistici, trapiantati o con malattie croniche, quali asma, diabete e hiv”.
Dei 2.637 bambini cosiddetti “a rischio” vaccinati al Bambino Gesù da settembre 2014 ad agosto 2015, solo 6 hanno avuto reazioni e di lieve entità, risolte spontaneamente dopo pochissimo tempo. (altro…)

Carenza vitamina D: allarme bambini

Dic 11
Scritto da Annamaria avatar

carenza-vitamina-d-allarme-bambini

E’ allarme per i bambini: nel loro organismo c’è sempre più carenza di vitamina D. Sono state la Società Italiana di Pediatria (SIP) la Società Italiana di Pediatria Preventiva e sociale (SIPPS) e la Federazione Medici Pediatri (FIMP) a denunciarlo con un documento in cui hanno individuato i soggetti a rischio e indicato le modalità di profilassi/trattamento
La carenza di vitamina D interessa oltre un bimbo italiano su 2, il 50% fino a punte del 70%. Le conseguenze possono essere davvero gravi: è allarme bambini.

La carenza di vitamina D, nella sua forma più acuta, è responsabile del rachitismo, una patologia pediatrica oggi rara. La vitamina D infatti è essenziale per la sintesi del calcio osseo e questo meccanismo di fissazione del minerale nelle ossa si concentra nelle prime due decadi dello sviluppo di un essere umano. (altro…)

The Hold: il bebè non piange più

Dic 04
Scritto da Annamaria avatar

the-hold-il-bebe-non-piange-piu

The Hold è la mossa con la quale il bebè non piange più. A ‘inventarla’ e metterla in pratica il dottor Robert Hamilton, un pediatra americano, di Santa Monica, in California. Ha sei figli, oltre a occuparsi nella professione dei bimbi.
Basta adottare ‘The Hold‘, ed, eccolo lì, il bebè non piange più, stupefacente. E’ il segreto del dottore per calmare un piccolo disperato. Dal medico, quando sono neonati, accade spesso che i pargoletti versino molte lacrime…

Il dottor Robert Hamilton ha mostrato The Hold in un video pubblicato su You Tube, Il filmato è diventato virale in tutto il mondo. La mossa con cui il bebè non piange più è davvero ‘trendy’ e, soprattutto, utilissima per le neo mamme che spesso non riescono a calmare i proprio figli. (altro…)