Articoli taggati come ‘rimedi’

Iperemesi gravidica

Set 05
Scritto da Annamaria avatar

L’iperemesi gravidica torna in auge grazie, ahimè, a Kate Middleton che ne soffre. La Duchessa di Cambridge è di nuovo incinta, con William d’Inghilterra avrà il su terzo bebè. E, purtroppo, dovrà gestire il suo problema standosene a Palazzo. Nausea e vomito gravi in gravidanza non sono da sottovvalutare.

L’iperemesi gravidica si verifica, stando ai dati a disposizione, in rari casi, appena 1 donna su 100 ne soffre.

Come si legge sull’Ansa, l’iperemesi gravidica, si differenzia per la gravità dei sintomi da nausea e vomito sperimentate da quasi tutte le donne durante la gestazione (circa 8 su 10), soprattutto nei primi mesi probabilmente a causa dei cambiamenti ormonali. (altro…)

Ragadi al seno

Lug 04
Scritto da Annamaria avatar

Durante l’allattamento possono comparire le ragadi al seno, sono abrasioni o taglietti molto dolorosi che si formano sul capezzolo. La causa delle ragadi al seno solitamente è perché il bebè si attacca in maniera scorretta.

Innanzitutto per evitare le ragadi al seno bisogna insegnare alle neomamme qual è la posizione corretta in cui va messo il bambino così che l’allattamento sia ok. Il bambino deve afferrare almeno una parte dell’areola oltre che il capezzolo e non solo quest’ultimo. Bisogna fare attenzione anche a staccare il piccolo, infilando il dito mignolo tra le labbra del neonato. (altro…)

Mal di montagna

Lug 02
Scritto da Annamaria avatar

Vi piace fare le vacanze al fresco? Non sempre è una buona idea. Alcuni soffrono di mal di montagna, anche da bambini. Il mal di montagna è causato dalla diminuzione della quantità di ossigeno nell’aria. Per chi ne soffre, aumenta proporzionalmente all’altezza della quota e alla velocità con cui è raggiunta. Un bambino sano al di sopra dei 2500 metri ha bisogno di un periodo di acclimatamento, ossia deve abituarsi

I sintomi del mal di montagna possono rivelarsi entro 6-8 ore dall’arrivo ad alta quota: mal di testa, nausea,vertigini, dispnea e tachicardia. Il respiro diventa affannoso e accelerato. Di notte tende ad avere difficoltà ad addormentarsi oppure quando prende sonno è assolutamente irrequieto. (altro…)

Alitosi bambini

Giu 17
Scritto da Annamaria avatar

L’alitosi nei bambini è un problema più comune di quanto si pensi, spesso causata da una non corretta igiene orale. Anche mia figlia spesso ne soffre e io cerco di darle i giusti consigli, soprattutto proiettandola all’adolescenza, dato che ha 10 anni: potrebbe essere un bel guaio se si protraesse… Al risveglio può esserci per colpa della ridotta presenza di saliva, che agisce da antibatterico naturale nel cavo orale.

L’alitosi nei bambini può esserci anche in patologie come l’acetone o chetosi, la tonsillite o in conseguenza di patologie intestinali. (altro…)

Rimedi omeopatici parto

Apr 05
Scritto da Annamaria avatar


Esistono rimedi omeopatici utili durante il parto. Quando non è possibile intervenire con i farmaci normali, si può trarre beneficio dai rimedi omeopatici. Sono, tra l’altro, tantissimi quelli che li usano, chiaramente, per ogni tipo di problema di salute.

I rimedi omeopatici favoriscono un parto con un travaglio meno doloroso e con contrazioni più efficaci. I rimedi omeopatici possono essere assunti sia durante il parto che dagli ultimi 3 mesi di gravidanza fin a dopo la nascita del bebè. Non essendo tossici, non ci sono controindicazioni, il nostro organismo li assimila facilmente e aiutano tante donne. (altro…)

Sindrome occhio secco

Mar 25
Scritto da Annamaria avatar

La sindrome dell’occhio secco colpisce grandi e piccini. I bambini sono sicuramente i più colpiti. La colpa? In pricipal modo della tanto cara e ormai vitale tecnologia.

Lo dico sempre a Bibi: stare davanti a uno schermo fa male. E lo so bene io, che sono costretta per lavoro a guardare per ore e ore lo schermo del mio pc.
Smartphone, tablet, pc ed altri device sono ormai parte integrante della nostra quotidianità. Ma anche il televisore non scherza. (altro…)

Allergie primaverili: rimedi naturali

Mar 16
Scritto da Annamaria avatar

Allergie primaverili in agguato. Ci sono alcuni rimedi naturali che possono aiutare grandi e piccini.

L’Arpav ha stilato una lista di consigli utili sul problema delle allergie primaverili. “Gli enti gestori del verde pubblico potrebbero introdurre piante a basso potere allergizzante e sfalciare le aree verdi incolte – scrive Arpav – I privati potrebbero mantenere puliti i giardini con tagli eseguiti prima della fioritura. (altro…)

Disfagia: sintomi

Mar 07
Scritto da Annamaria avatar

La disfagia è un problema che riguarda dal 25 al 45% dei bambini. Ma quali sono i sintomi, i cosiddetti campanelli di allarme?

I sintomi della disfagia sono facilmente riconoscibili. Chi ne è affetto, fa fatica a deglutire: a volte è talmente forte il dolore, da non riuscire neppure a mangiare e ingoiare il cibo, altre volte si può rischiare di soffocare. Ci sono accorgimenti che possono alleviarne i sintomi. Nei casi più gravi la chirurgia può aiutare a riuscire ad alimentarsi. (altro…)