Ginnastica in acqua in gravidanza: benefici

Gen 19
Scritto da Annamaria avatar

Come molte di voi già sanno, la ginnastica in acqua in gravidanza regala moltissimi benefici, tra tutti, dona leggerezza al fisico appesantito dalla gestazione e fa, spesso, tornare il buonumore se si è purtroppo sotto stress.

I benefici della ginnastica in acqua in gravidanza sono molteplici, il corpo arriva al parto con una maggiore resistenza, muoversi ‘a mollo’ migliora la distribuzione dei liquidi: l’effetto, una volta fuori dalla vasca, dura fino a 4 ore dopo l’esercizio. E’ pazzesco direi.

La ginnastica in acqua in gravidanza, tra i tanti benefici, fa sì che il nostro corpo non risenta del suo peso sulle articolazioni e la colonna vertebrale. Quando l’acqua arriva all’altezza del torace, ad esempio, il carico sulle articolazioni diminuisce del 70 per cento.

Care mamme, muoversi nell’acqua produce endorfine, gli ormoni che ci fanno felici, quindi questo tipo di ginnastica fa tornare il sorriso e le emozioni positive. Rilassante dal punto di vista psicologico, questa attività è una delle migliori che si possono fare quando si è incinta, un vero toccasana per le donne e pure per i bimbi, che una volta venuti al mondo, potranno assaporare un modo insolito e bellissimo di trascorrere il tempo con il proprio genitore.

Scrivi un commento