Mamme Blogger: Bismama

Giu 23
Scritto da Annamaria avatar

Continua la nostra seguitissima rassegna di Mamme Blogger. Oggi Go, Mamma! incontra Bismama.

Bismama è la mamma (Versione 2.0) di First and Second ed è felicemente sposata con IlMaritoIdeale con il quale ha condiviso metà della propria esistenza su questa terra. E’ perennemente in uno stato di work in progress!! Monomamma a 23 anni, bismamma a 28.

Benvenuta su GO, Mamma! Come ti è venuta l’idea di aprire il tuo blog?

Amo il web e navigo in rete da più di dieci anni oramai, per questo sento internet  come una parte di me. Da quando ho avuto un sospetto di essere incinta, l’argomento maternità (l’aspetto tecnico/medico prima e quello psicologico poi) mi ha sempre interessata. Navigando in rete per cercare informazioni, per confrontarmi con altre donne, però, ho scoperto che le leggende metropolitane legate a gravidanza e maternità sono, ahimè, molto radicate. Per provare a sfatare queste leggende, quattro anni fa è nato un forum, che tutt’ora curo assieme ad altre due amministratrici, poi è arrivato il blog.  L’esperienza della mia seconda gravidanza, la ricerca disperata di un vbac (un parto vaginale dopo un primo cesareo) mi hanno cambiata in maniera positivamente profonda. Ho imparato a vivere la maternità in una maniera diversa da come facevo prima, meglio. Ho capito che una mamma è anche, e soprattutto, una donna e una moglie e che ha il dovere (prima ancora del diritto) di amarsi ed amare la propria vita. Non deve immolare l’esistenza solo ai figli e alla famiglia. Far vincere l’amor proprio significa creare un ottimo rapporto con chi ti sta attorno.. Il matrimonio tra la voglia di gridare al mondo questo mio cambiamento e la mia passione per il web, ha fatto sì che nascesse il blog.
Il titolo, però, la dice lunga: Bismama: istruzioni per l’uso! Come moltre altre mamme, bis (o tris), mi barcameno tra casa, lavoro e bimbi. Nel blog, poi, vanno a finire molti miei sfoghi su tutte quelle vicende tragicomiche… Penso che, magari, possano aiutare le altre mamme a sentirsi meno sole pensando che non tutte le donne sono mamme da manuale (Quale sia il “Decalogo della mamma perfetta” devo ancora scoprirlo!!!).

Quanto tempo al giorno ti impegna?

Il blog non mi ‘impegna’. Non è un lavoro. Fare la mamma blogger per me è un divertimento. Il blog è un diario, un punto di riferimento dal quale far partire delle riflessioni costruttive (ma anche no). E’ anche il mio tavolino del bar virtuale dove chiacchierare con le amiche e ridere davanti a un aperitivo. Proprio per questo esprimo le emozioni senza censure, come farei con le amiche, pure se si tratta di dover usare qualche, ehm… ‘francesismo’.
Chiedermi quanto mi impegna il blog, è come chiedermi quanto tempo sono ‘impegnata’ a fare vita mondana: mai abbastanza!

Da quanto tempo hai il blog e quante sono le tue lettrici?

Bismama: istruzioni per l’uso! nasce il 4 dicembre 2009. Ha praticamente 5 mesi e mezzo. Non ho idea di quante siano le mie lettrici fisse; posso dire di essere sorpresa e felice di aver trovato, in così poco tempo, tante persone (sopra ogni mia aspettativa, davvero!) con le quali condividere gioie e dolori. Sono persone che cominciano ad affezionarsi alla mia storia, al mio blog e, come dicono nei commenti, aspettano con ansia aggiornamenti sulla vita di una mamma un pò fuori di testa.

L’argomento principale del tuo blog è personale, tratta della tua vita?

Si, il blog parla di me, della mia famiglia e di tutto ciò che accade nella mia vita.

Qual è il post che emotivamente ti ha commosso di più, quello a cui sei più affezionata?

Purtroppo sono una persona emotivamente instabile, ve ne sarete accorti… Piango per un nulla, ma rido anche quando da ridere non c’è. Diciamo che mi emoziono con poco e vedo spesso il bicchiere mezzo pieno. Quindi è impossibile rispondere perchè ogni post ha il suo peso emozionale, sia ridicolo che malinconico.

Quello che ti è costato di più scrivere?

E’ una domanda facile. E’ quello in cui ho preso coscienza di aver perso definitivamente il legame con una mia grande amica. Si tratta di un post di qualche giorno fa dal titolo ‘A volte ritornano… Certi sentimenti’.

Cosa pensano i tuoi cari dell’attività di blogger?

L’unico che conosce l’esistenza del Blog è IlMaritoIdeale. Agli altri mi guardo bene dal dirlo perchè l’anonimato mi concede la licenza di libera espressione. Anche e soprattutto sul parentado. Lo rivelerei solo sotto tortura…

Hai trovato delle vere amiche in rete grazie al blog?

Ho scovato tante persone care, che mi arricchiscono e mi supportano (o mi SOPPORTANO ?) con i loro consigli. Il concetto di Vera Amica è, a mio avviso, ben diverso da questo. A mio sfavore, gioca anche il totale anonimato in rete.

Nella vita reale, che lavoro fai? Come riesci a conciliare lavoro e passione per il web?

Il lavoro e il web vanno a  braccetto in quanto lavoro molto in rete e anche con le mail. Oramai, credo che la maggior parte delle persone lavori a contatto col internet. Il web, inoltre, mi ha permesso di mettere in cantiere diversi miei progetti, tra i quali, il forum, il blog, ma anche altri di cui ancora non posso svelare alcun particolare. Stay tuned quindi!

Una dedica, un saluto o un pensiero dedicato alle lettrici di Go,Mamma!

Carissime, continuate a leggere GO, Mamma! e a partecipare a questa community davvero interessante. Sfruttate bene il web come risorsa di informazione e di aggregazione. Sentirsi meno sole, in alcuni momenti di sconforto, comuni a tutte le mamme, fa sentire più forti. Gioire insieme ad altre dei propri traguardi mammeschi, è bellissimo! A presto.

 

Tags: , , , , ,

3 commenti per “Mamme Blogger: Bismama”

  1. avatar bismama says:

    Grazie allo staff per avermi ospitato. 🙂

  2. avatar Alessia says:

    Bella intervista 😀

  3. avatar bismama says:

    Grazie Alessia

Scrivi un commento