Articoli taggati come ‘attività fisica’

Acquapole

Ago 30
Scritto da Annamaria avatar

Volete rimettermi in forma e contemporaneamente divertirvi? Avete sempre sognato di ballare sul palo, ma siete sicure di non riuscirci con i piedi ‘per terra’? C’è l’acquapole, fantastica per braccia e addominali e si fa in piscina.

“Tutto ruota, nel vero senso della parola, attorno a una pertica, alta due metri, ancorata al fondo della piscina. Negli esercizi, i muscoli che lavorano di più sono quelli delle braccia e gli addominali, ma non mancano le posizioni che sollecitano gambe e glutei. Durante la lezione si può aumentare o diminuire l’altezza della pertica cosa che contribuisce a intensificare lo sforzo. Tra l’altro, l’acquapole è adatto a donne di tutte le età, e anche agli uomini”. spiega Monica Spagnuolo, istruttrice e ideatrice dell’acquapole a Donna Moderna. (altro…)

ISS smentisce la bufala sull’attività fisica in gravidanza

Apr 13
Scritto da Annamaria avatar

L’ISS, Istituto Superiore di Sanità, smentisce vari falsi miti che circolano in Rete e non solo. Uno su tutti: quello sull’attività fisica in gravidanza. La bufala è servita.

L’attività fisica in gravidanza, seppur moderata, non fa affatto male, anzi. Lo sappiamo già, del resto, dai tanti studi che già circolano in giro. La bufala forse serve a qualcuna che proprio non vuole fare sport. L’ISS fa crollare il castello di bugie sull’attività fisica in gravidanza. (altro…)

Bambini disabili: lo sport lo decide il medico

Set 19
Scritto da Annamaria avatar

Lo sport è essenziale, anche per i bambini disabili o affetti da malattie croniche. Lo decide il medico che lo prescrive loro.
I bambini disabili devono praticare lo sport, il movimento è sempre essenziale, una necessità fisiologica. Lo sport giusto lo decide il medico. Il professor Francesco Maria Manozzi, titolare di un corso di formazione per Sanità in-Formazione, medico delle Federazioni Sportive Nazionali CONI e CIP e docente universitario, regala ai genitori dei bambini disabili un vademecum, come riporta l’Ansa, che aiuta a individuare l’attività fisica più adatta in base alle caratteristiche individuali del giovane ed al tipo di patologia e disabilità. Lo sport lo decide il medico che consiglia quello più adatto. (altro…)

Attività fisica per depressione post parto

Lug 26
Scritto da Annamaria avatar

L’attività fisica per ridurre i rischi di depressione post parto? Sembrerebbe di sì. Una ricerca realizzata in Spagna e pubblicata su Birth sottolinea, infatti, come l’attività fisica possa dare una mano anche a chi è già colpito da depressione post parto. “L’attività fisica potrebbe rappresentare uno degli strumenti, non l’unico ovviamente, cui ricorrere per il trattamento di questa condizione clinica, avendo probabilmente un effetto maggiore se svolta nei nove mesi di attesa”, dice il dottor Paolo Amami, neuropsicologo e psicoterapeuta di Humanitas.

Per la depressione post parto quindi ottima l’attività fisica. Secondo il ministero della Salute il rischio maggiore di insorgenza è tra le sesta e la dodicesima settimana dalla nascita del bambino. (altro…)

Bambini: con lo sport migliorano i voti

Giu 21
Scritto da Annamaria avatar

I bambini devono fare attività fisica: lo sapevate che con lo sport migliorano anche i voti a scuola? Io, con mia figlia instancabile ballerina e che finora ha sempre avuto ottime pagelle, lo sospettavo. Ora lo certifica uno studio.

Con lo sport migliorano anche i voti dei bambini, basta un’ora al giorno di fitness. Questo influisce anche sulle capacità cognitive. Lo afferma una ricerca della Northeastern University di Boston ancora non pubblicato, ma i cui risultati sono stati già resi noti dal New York Times. Vi emerge che a unire esercizio e prestazioni intellettuale è l’accumulo di un determinato tipo di grasso. (altro…)

Skin beauty routine per ogni sport

Mag 02
Scritto da Annamaria avatar

Per ogni sport c’è una skin beauty routine dedicata, per far sì che la pelle, care mamme, non si rovini.

La skin beauty routine non è uguale, ma va specificata per ogni sport che si pratichi, come sottolinea Rossella Galvani, Official Olaz Skin Expert.
“Il cloro, essendo un forte disinfettante, secca molto la pelle. Col tempo questo elimina il film idrolipidico naturale della pelle, ossia lo strato di grasso naturale che abbiamo in superficie. (altro…)

Italia: obesità e sedentarietà in aumento

Dic 29
Scritto da Annamaria avatar

italia-obesità-e-sedentarietà-in-aumento

In Italia dati sempre più allarmanti per quel che riguarda l’obesità, tra bambini e adulti, e la sedentarietà. Entrambe sono in grande aumento. E’ stata l’interrogazione parlamentare presentata da Giorgio Sorial, deputato del M5S al ministro della Salute Beatrice Lorenzin a sollevare il problema.
L’obesità infantile e la sedentarietà in Italia sono in aumento e diventano così i vizi maggiori del Bel Paese.
Purtroppo il 31% degli italiani non fa movimento fisico, e già da bambino soffre di “immobilismo”.
Lo studio fatto va dal 2011 al 2014. Secondo la ricerca bel il 20,9% dei bambini è in sovrappeso. Il dato spaventa. Obesità e sedentarietà in aumento in Italia non promettono affatto bene.
Non solo. E’ appena il 33,2% delle persone intervistate tra i 18 e i 69 anni ad avere una vita attiva o per il lavoro pesante svolto o per 30 minuti al giorno di attività fisica, il 31% del campione, invece, non fa nulla, è appunto, un sedentario. (altro…)

Le arti marziali a contatto con la natura

Set 19
Scritto da Annamaria avatar

Qui a Roma, nel quartiere di Monteverde, l’Associazione culturale ZOE7 ha promosso una nuova e bella iniziativa per far fare attività ai bambini, rigorosamente all’aperto.
Da ottobre prossimo a luglio 2013 organizzerà corsi di introduzione alle arti marziali per i bambini.
Le lezioni si svolgeranno all’aperto, per trasmettere una nuova forma di contatto con la Natura, nel rispetto del più antico spirito delle arti marziali, quando alla palestra si sostituiva il rapporto diretto con il maestro che insegnava all’allievo in un contesto naturale. (altro…)