Articoli taggati come ‘bici’

Vacanza in bici con bambini

Mag 06
Scritto da Annamaria avatar

Avete mai pensato a una vacanza in bici con i bambini? La bicicletta regala la felicità, tiene lontana la depressione, aumenta la capacità relazionale e migliora la salute. Per la vacanza in bici con i bambini ci sono alcune regole da seguire, però. Una su tutte: con piccoli dagli 8 ai 10-11 anni bisogna scegliere la meta e il percorso adatto.

Per la vacanza in bici con bambini è necessario anche coinvolgere i pargoli e regalare loro entusiasmo, altrimenti può succedere che si stanchi e cambi presto idea. Si può tracciare mappe con loro, vedere i luoghi da visitare insieme, dargli tanti stimoli. (altro…)

Bicicletta in gravidanza

Feb 10
Scritto da Annamaria avatar

Bicicletta in gravidanza? Sì. Si può andare in bicicletta in gravidanza, solo, però, se non è una gestazione a rischio. Bisogna poi usare la materia grigia: andare in bicicletta in gravidanza fa bene, perché in generale fa bene muoversi e fare attività fisica, ma senza esagerare.

Per andare in bicicletta in gravidanza, preferite percorsi pianeggianti, evitando i terreni accidentati e le strade sconnesse o con molto traffico, azzerando così sobbalzi e rischio cadute. Mi raccomando, quando il peso del pancione sposta il baricentro in avanti e aumenta il rischio di perdere l’equilibrio, l’ideale è percorrere una pista ciclabile, rinunciate invece a usare la bici per andare al lavoro, anche per lo smog che si respira.

Andare in bicicletta in gravidanza migliora la tonicità muscolare delle gambe e stimola la circolazione periferica, alleviando gonfiori e pesantezza agli arti inferiori. (altro…)

Earth Day: in bicicletta con il bimbo

Apr 21
Scritto da Priscilla avatar

In occasione dell’Earth Day, a cui domani anche Go,Mamma! partecipa ed invita a partecipare tutti con responsabilità e consapevolezza, un breve post sul trasporto alternativo: il tempo è bello, è ora di lasciare l’auto in garage e fare con il proprio bimbo un bel giretto in bicicletta.

Se non siete fortuntate come me, circondata qui in Olanda dalle piste ciclabili, state sempre molto attente agli sventati automobilisti convinti di essere i piu’ forti perche’ circondati di lamiera, e non rischiate inutilmente su percorsi che non vi fanno sentire piu’ che sicure con il vostro bebè a bordo.

Importantissimo il seggiolino per la bici: i bimbi piccoli possono stare anche davanti, ma il mio consiglio è quello di utilizzare il prima possibile il seggiolino posteriore. La cosa fondamentale e’ che sia omologato: non lasciatevi pervadere da pensieri del tipo “tanto non succede niente” e scegliete un bel seggiolino avvolgente, con omologazione europea EN14344, che quindi presentano il relativo marchio. Poi se ha anche delle belle imbottiture confortevoli ed è più o meno pratico da utilizzare (i bimbi generalmente non amano essere rinchiusi da cinture di sicurezza e laccetti sui piedi), è ancora meglio.

Il casco è anche un’astuzia necessaria o, quanto meno, consigliata. I temi e i colori possono motivare il vostro bimbo a non far capricci nell’indossarlo. Attenzione ai tessuti traspiranti che devono formare la fodera interna.

Buone passeggiate a tutti, per festeggiare degnamente il giorno dedicato alla Terra. Nella speranza che gli altri 364, però, non contribuiamo troppo a distruggerla.

Nella foto: il mio seggiolino bici (comprato in Olanda ma Made in Italy), esempio di omologazione EN14344.