Articoli taggati come ‘compiti’

Finita la scuola… ci sono comunque i compiti!

Giu 07
Scritto da Annamaria avatar

compiti-bambini

Eccoci! Ieri Bibi ha finito la scuola, come la maggior parte dei bimbi. Consegna pagelle, almeno nel suo istituto, il 19 giugno. E’ tempo di vacanza, ma ci sono comunque i compiti estivi da iniziare, per non trovarsi con l’acqua alla gola a settembre. Io glieli farò fare giorno per giorno. Ha il suo libro più un libricino di lettura. E’ fortunata, in alcune classi le maestre di libri ne hanno fatti comprare addirittura 3: uno di italiano, uno di matematica e uno di inglese. Il suo raggruppa tutte le materie, invece.

Non so cosa ne pensiate dei compiti a casa. Io non credo siano ‘sbagliati’. C’è però chi non la pensa come me, come, ad esempio, Maurizio Parodi, dirigente scolastico e pedagogo, già maestro elementare, che nel suo ultimo saggio spiega come creino ansia e problemi sia agli studenti e alle famiglie, che li ritengono un obbligo da eliminare, sia per gli insegnanti, che devono pensarli.

(altro…)

Tra una settimana a scuola, come abituarli

Set 04
Scritto da Annamaria avatar

Bibi mercoledì prossimo, 11 settembre, inizierà la sua avventura in seconda elementare. Dopo tutta la sfilza di 10 presi in pagella (e un ottimo in religione), le aspettative sono alte, ma è sbagliato responsabilizzarla troppo, andrebbe a rischio ansia. Se vuole il massimo, deve desiderarlo semplicemente per lei, perché può, non per essere in competizione con gli altri compagni. Lo spirito di gruppo, secondo me, deve sempre prevalere.

 

Il ritorno sui banchi di scuola, con gli orari che ha adesso, non sarà facilissimo. La sera va a dormire alle 23 o oltre, la mattina non ho il cuore di svegliarla presto. Lavorando spesso da casa, posso permettermi di suonarle la sveglia alle 10. Ma credo che da lunedì, almeno, la musica cambierà, perché a scuola lei entra alle 8,10 e il ‘driiinnn’ arriva, di solito, alle 7. (altro…)

Bambini dislessici: finalmente tutelati a scuola

Set 30
Scritto da Annamaria avatar

La dislessia è una patologia che colpisce i bambini e gli causa difficoltà nello scrivere, leggere o fare operazioni matematiche. L’intelligenza c’è, a volte anche più che in altri piccoli sani. Purtroppo, finora, il non essere seguiti nel giusto modo nelle scuole aveva causato grandi problemi. Finalmente è stata varata dalla Commissione Cultura del Senato la Legge, Disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico per venire in soccorso di questi bimbi.

In questo modo sarà permesso agli insegnanti di poter valutare i bambini dislessici o con altri problemi di apprendimento con assegnazione di compiti specifici più brevi, privilegiando le interrogazioni orali ed evitando le prove mnemoniche, o con diverse forme di verifica finale. (altro…)

Dopo le vacanze, le abitudini riprendono…

Ago 27
Scritto da Annamaria avatar

Durante le vacanze il quotidiano del vostro piccolo cambia: meno regole rigide, quasi nessun orario da rispettare. A pochi giorni dall’inizio della scuola, meglio pensare a come abituare nuovamente il bambino ai ritmi di routine. Servirà non solo a regolarizzare la vita di vostro figlio e, quindi, anche la vostra, ma a fargli capire il reale significato di vacanza: un periodo di pausa dal ‘lavoro’. L’apprezzerà di più e avrà un approccio migliore con la ripresa scolastica.
Ecco alcuni consigli:

Cercare di farlo andare presto a dormire la sera, anticipando di giorno in giorno l’orario della nanna almeno di mezz’ora, così da arrivare a farli precipitare a letto massimo alle 21,30. (altro…)