Articoli taggati come ‘fumo’

Alcol, fumo, gioco d’azzardo: guida anti-dipendenze

Gen 21
Scritto da Annamaria avatar

Ho una bambina che ha appena compiuto 11 anni e si avvia inesorabilmente verso l’adolescenza. Alcol, fumo e gioco d’azzardo potrebbero non essere ipotesi lontane pure per lei, come per moltissimi altri ragazzi. Arriva la guida anti-dipendenze del Bambino Gesù.

Il 20% dei giovani tra i 15 e i 34 anni nel nostro Paese consuma spesso alcolici, il 16% fuma fino al compimento dei 24 anni e il 19% ha consumato cannabis nell’arco di un anno. La percentuale dei giovani tra i 14 e i 19 anni che hanno giocato d’azzardo almeno una volta all’anno è addirittura del 49%. (altro…)

Sigarette, dopo il parto 1 su 4 fuma ancora

Nov 09
Scritto da Annamaria avatar

Fumo e sigarette fanno male, in gravidanza ancora di più. Eppure tre italiane su cento continuano a fumare anche in gravidanza. Altre 23 su cento diminuiscono, non smettono. Dopo il parto 1 donna su 4 fuma ancora, ricominciano. “Le mamme italiane tabagiste sono generalmente consapevoli dei danni causati dal fumo alla salute loro, del feto e dei neonati, ma alcune fanno comunque fatica a smettere – spiega Silvia Novello, presidente di WALCE Onlus (Women Against Lung Cancer in Europe, associazione europea dedicata ai pazienti con tumore polmonare – Avendo la possibilità di chiedere supporto sia al ginecologo che ai servizi sanitari, e con una ottima motivazione come la tutela del bimbo in arrivo, il periodo della gravidanza è però un momento “propizio” per impegnarsi- Nasce così l’iniziativa «Speriamo che sia… l’ultima», campagna antifumo interamente rivolta alle donne in gravidanza e alle neo-mamme. Le partecipanti parteciperanno gratuitamente a un programma di cessazione dell’abitudine tabagica e riceveranno in regalo un orsetto di peluche (Ector the Protector Bear) che tossisce se esposto a fumo di sigaretta”.
(altro…)

Adolescenti: 12 per cento tabagista

Giu 28
Scritto da Annamaria avatar

E’ un dato che sconvolge: il 12 per cento degli adolescenti è tabagista, cioè fuma abitualmente. E non basta. Un bimbo su 5 cresce in una casa in cui gli adulti fumano regolarmente. E’ per questa ragione che varie società scientifiche (Fimp, Simri e Aipo) si sono ‘alleate’ per migliorare la preparazione dei medici che devono convincere giovani e genitori a smettere per sempre con le sigarette. Si andrà dal pediatra per smetterla con ‘le bionde’. (altro…)

Genitori fumatori: 1 bimbo su 5 li ha

Ott 14
Scritto da Annamaria avatar

genitori-fumatori-1-bimbo-su-5-li-ha

I genitori fumatori che spippettano in casa senza pietà non sono affatto in calo: 1 bimbo su 5 li ha e cresce con loro, respirando il fumo passivo.
Ormai lo sanno anche le pietre che fumare fa male. Lo so anche io, che mi sono data alla ‘bionda’ elettronica. Ora mi direte: “Fa male anche quella”. Forse. Ma almeno non faccio più respirare aria malsana alla piccola. (altro…)

Smettere di fumare in gravidanza

Set 15
Scritto da Annamaria avatar

Come smettere di fumare in gravidanza? Posso dirvi che per me è stato facile: ho avuto la nausea e, ironia della sorte, non sopportavo le cose che amavo di più (non giudicatemi male): caffè e sigarette. Così smettere è stato facilissimo. Il fumo come pure la caffeina mi davano letteralmente il voltastomaco.
Accendersi le bionde in gravidanza fa male perché, oltre a mettere a rischio la salute della mamma, mette a rischio quella presente e futura del bebè. Smettere di fumare è quindi fondamentale.
Sono molti i danni in relazione con il fumo per chi è incinta: (altro…)

Fumo: adolescenti con vizio in aumento

Giu 01
Scritto da Annamaria avatar

fumo-adolescenti-con-vizio-in-aumento

Il fumo continua a mietere vittime, nonostante questo i dati che arrivano sono allarmanti: gli adolescenti con il vizio delle bionde sono in aumento in Italia.

L’Airc (Associazione Italiana ricerca sul cancro) ha ricordato ieri, Giornata mondiale senza tabacco 2016, che nel nostro Paese ogni anno si registrano 41mila casi di tumore al polmone e 32mila decessi. Il tumore al polmone è la prima causa di morte per cancro in Italia. Per l’Istat, nel nostro Paese gli uomini che fumano di più sono i giovani adulti di età compresa tra i 25 e i 34 anni con una percentuale del 26,4%; per le donne la fascia con maggiori fumatrici è quella giovane, dai 20 ai 24 anni con una percentuale del 20,5%. Allarmanti sono i dati degli adolescenti con vizio fumo: sono in aumento. (altro…)

Sigarette: stop in auto con bimbi e donne incinte

Gen 26
Scritto da Annamaria avatar

sigarette-stop-in-auto-con-bimbi-e-donne-incinte

Sigarette off limits: dal 2 febbraio stop in auto al fumo con bimbi e donne incinte. Questa è solo una delle restrizioni che saranno introdotte con il decreto di recepimento della direttiva Ue sul tabacco e che entreranno progressivamente in vigore, dopo la pubblicazione in Gazzetta ufficiale il 18 gennaio scorso.
Si vuole far smettere: le sigarette fanno male. Lo stop in auto con bimbi e donne incinte è opportuno, lo dico da ex fumatrice che oggi utilizza la sigaretta elettronica e che prima fumava in macchina con sua figlia dentro. Anche mio marito, che ha proprio smesso, mi fumava accanto quando ero incinta….
Le misure saranno drastiche. Oltre allo stop alle sigarette in auto con bimbi e donne incinte, c’è molto di più, come riporta dettagliatamente l’Ansa.

(altro…)

Campagna anti sigaretta under 14

Ott 27
Scritto da Annamaria avatar

campagna-anti-sigaretta-under-14Purtroppo in Italia fumano ancora moltissime persone. Non solo, l’età in cui si accendono le prime sigarette è sempre più bassa. Il 72,7% dei tabagisti ha bruciato la prima bionda tra i 15 e i 20 anni e il 12,9% (17% uomini e 6,7% donne) prima dei 15. E’ per questa ragione che da gennaio 2016 arriverà la prima campagna anti sigaretta per gli under 14.
La prima campagna anti sigaretta per gli under 14 vuole, come spiegato dal presidente nazionale Aiom Carmine Pinto, responsabilizzare proprio i più giovani su pericolosità e conseguenze dell’accendersi una sigaretta. (altro…)