Articoli taggati come ‘organizzazione mondiale della sanità’

Oms: ‘Basta pubblicità di junk food’

Nov 08
Scritto da Annamaria avatar

oms-basta-pubblicita-di-junk-food

L’Oms dice basta alle pubblicità di junk food che bombardano i bambini. Arrivano ai più piccoli sui cellulari, tramite i giochi e le applicazioni più in voga: i pargoli, martellati nel vero senso della parola, non resistono. Il risultato? Alimentazione sbagliata e il rischio obesità dietro l’angolo.

Basta pubblicità di junk food per i bimbi, l’Oms dice stop.
Gli spot hanno scavalcato i media tradizionali, sono inviati ai più giovani con i social media, i cellulari, i giochi delle piattaforme digitali e via dicendo. Di solito decantano alimenti ricchi di zuccheri, sale, grassi e bevande non alcoliche, ma comunque piene di zuccheri. (altro…)

Alimenti bambini: UE blocca superdosi di zucchero

Gen 21
Scritto da Annamaria avatar

Una buona notizia riguardante gli alimenti dei bambini: l’UE blocca le superdosi di zucchero contenute all’interno. Ha così detto di no al progetto di norme comunitarie che permetterebbero agli alimenti per i bambini di continuare a contenere quantità di zucchero fino a 3 volte superiori ai limiti raccomandati dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms).

L’UE blocca le superdosi di zucchero negli alimenti per i bambini. A favore della riduzione dello zucchero hanno votato 393 deputati, ma 305 sono stati i contrari (12 gli astenuti). Fermato dall’aula, il provvedimento legislativo è stato rinviato alla commissione.

Del resto l’Oms è chiaro: raccomanda di limitare l’assunzione di zuccheri a meno del 10% del consumo totale di energia. Secondo la proposta della Commissione europea, gli zuccheri potrebbero continuare a rappresentare fino al 30% dell’apporto calorico degli alimenti per bambini (zucchero 7,5 g / 100 kcal equivale a 30 kcal da zucchero in energia 100 kcal). (altro…)

Per l’Oms niente E-cig per minorenni e donne incinta

Ago 26
Scritto da Annamaria avatar

sigarette elettroniche

Niente mezze misure. Semplicemente un no. L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha raccomandato di vietare la vendita di sigarette elettroniche ai minorenni e alle donne incinta. “Rappresentano un pericolo per il feto”, si legge in un report ufficiale dell’Organismo. Non solo, si dovrebbe vietare l’uso dei dispositivi in luoghi chiusi, proprio per i dubbi legati alla loro tossicità e il rischio del fumo passivo. (altro…)

Obesità infantile: colpa della pubblicità

Giu 22
Scritto da Annamaria avatar

obesità infantile

Mi giro intorno e vedo tanti, tantissimi bambini in sovrappeso sin da piccolissimi. certo, credo che i geni in qualche modo contino, ma è pure la nostra sfrenata voglia di consumismo, anche per quel che riguarda il cibo, ad avere grandi colpe. L’argomento obesità infantile l’ho trattato più di una volta. Oggi voglio sottolineare le colpe della pubblicità.

 

L’allarme stavolta lo ha lanciato l’Organizzazione mondiale della sanità. Le reclame sono create appositamente per far pensare ad alcuni cibi come super succulenti. Tutto questo è disastroso per l’alimentazione dei nostri figli. L’Oms ha chiesto un maggior controllo ai governi, soprattutto sugli junk food, ossia i cibi ricchi di grassi saturi, zuccheri e sale, e non solo per le pubblicità che vanno in tv, ma anche quelle sul web. (altro…)

Fumo passivo, 600000 vittime l’anno: 165000 sono bambini

Nov 26
Scritto da Annamaria avatar

Numeri che mettono paura, sopprattutto perché, ahimè, sono una fumatrice…
In gravidanza e in allattamento ho smesso, ci mancherebbe altro! Poi, come una vera stupida, ci sono ricaduta. Volevo provare con la sigaretta elettronica a darmi una mano, ma, notizia degli ultimi giorni, pare sia dannosa…

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dato le stime venute fuori dal primo studio fatto sulle vittime provocate dal fumo passivo ogni anno: 379mila morti per malattie cardiache, 165mila da infezioni delle basse vie respiratorie, 36mila e 900 a causa dell’asma, 21mila e 400 a causa del cancro ai polmoni. (altro…)