Articoli taggati come ‘partoriente’

Parto: ritorno a casa

Apr 10
Scritto da Annamaria avatar

Dopo il parto il ritorno a casa può spaventare. Noi donne e mamme spesso siamo preoccupate. Abbiamo paura di non essere all’altezza di accudire il bambino, di cosa potrebbe accadergli tra le quattro mura. Spesso siamo depresse o troppo emotive, stanche, nervose, irritate. Abbiamo timore di non saper interpretare il pianto o il respiro del nostro bambino o le sue esigenze. Ci assalgono tanti dubbi, anche, ad esempio, sull’allattamento, sul cambio di pannolini, sul bagnetto, su qualche irritazione dell’epidermide. (altro…)

Induzione al parto

Ott 23
Scritto da Annamaria avatar

L’induzione al parto quando è necessaria? Vi si ricorre se si sono superate, generalmente, le 40 settimane e non c’è stato alcun sintomo dell’inizio del travaglio, dolori, contrazioni. Non è sempre così, comunque, ci sono anche alcuni casi in cui i medici decidono di procedere con l’induzione al parto anche prima di questa data.

Di solito, però si sceglie per l’induzione al parto se si sono superate le due settimane dalla data presunta del parto. Accade perché la placenta comincia a invecchiare e potrebbe non nutrire più in maniera giusta il bambino. Il peso del bambino, poi, potrebbe cominciare a diventare eccessivo in questo modo aumenterebbe il rischio di complicanze durante il parto e di ricorso a un cesareo. (altro…)

Parto: test per la data

Ott 29
Scritto da Annamaria avatar

parto-test-data

Un test per stabilire la data certa del parto? Una realtà, non più un sogno irrealizzabile. Sul ‘British Journal of Obstetrics and Gynaecology’ è stato descritto proprio un test che fornirebbe la data del parto. E’ un esame che prevede l’uso di una sonda a ultrasuoni per misurare la lunghezza della cervice uterina: i risultati possono fornire la data del parto, dire con precisione se una donna entrerà in travaglio entro la settimana successiva. (altro…)