Articoli taggati come ‘post-partum’

Mindfulness in gravidanza

Dic 02
Scritto da Annamaria avatar

mindfulness-in-gravidanza

La Mindfulness in gravidanza è ottima contro lo stress e il tono dell’umore incostante quando si è incinta. Nel corso della dolce attesa, accompagnati da scarso appetito, posso presentarsi sintomi psicosomatici e insonnia. Questi episodi di solito aumentano dal primo trimestre al terzo e ultimo trimestre quando il parto è ormai imminente. Durante la gestazione, tra l’altro, avvengono oscillazioni ormonali; il cortisolo, ad esempio, definito anche “ormone dello stress” può raggiungere dei livelli superiori alla soglia di produzione funzionale. La Mindfulness Based Stress Reduction (MBSR) ha raggiunto risultati ottimali con tutti, per questo la Mindfulness è stata sperimentata pure in gravidanza

Per Jon Kabat-Zinn, pioniere della Mindfulness, la migliore definizione di questa disciplina è porre attenzione in un modo particolare: intenzionalmente, nel momento presente e in modo non giudicante. In pratica bisognerebbe dirigere volontariamente la propria attenzione a ciò che accade nel proprio corpo e intorno a sé, momento per momento, ascoltando profondamente la propria esperienza, e osservandola, senza giudicarla. (altro…)

Troppi carboidrati col pancione favoriscono i calcoli biliari

Mag 10
Scritto da Annamaria avatar

Quando aspettavo Bibi ho sofferto di nausee. Per arginarle mangiavo pizza bianca, cracker, pane. Ora, però, arriva una ricerca dell’University of Washington, diretta dalla dottoressa Cynthia Ko e presentata alla Digestive Disease Week 2011 in corso a Chicago, a dirci che troppi carboidrati in gravidanza favoriscono la formazione di calcoli biliari (oltre a farci ingrassare a dismisura).

(altro…)