Articoli taggati come ‘sesso’

Spiegare la sessualità ai bambini

Gen 30
Scritto da Annamaria avatar

Spesso parlare di sesso con i bimbi è un tabù per molti genitori. E’ necessario farlo, ma come spiegare la sessualità ai bambini?

Gli esperti sono tutti concordi nell’affermare che è necessario spiegare la sessualità ai bambini a partire dai 5/6 anni. Basta rompere il ghiaccio.

Se arriva la fatidica domanda, per spiegare la sessualità ai bambini dovete innanzitutto usare argomenti di attualità. Bisogna usare parole semplici ed essere efficaci. Bisogna soprattutto rimanere lucidi nell’elencare i punti chiave. (altro…)

Sesso in gravidanza: troppi tabù

Dic 17
Scritto da Annamaria avatar

Il sesso in gravidanza non solo va fatto ma fa anche bene, eppure esistono ancora troppi tabù, è la pura realtà.

Se la gestazione è fisiologica e non ci sono controindicazioni del ginecologo in merito, c’è il via libera al sesso in gravidanza, spesso, però, ci sono troppi tabù che creano problemi alla coppia, soprattutto all’uomo e che bisogna superare.

Parla del sesso in gravidanza e dei troppi tabù Elsa Viora, presidente Aogoi, Associazione ostetrici ginecologici ospedalieri italiani.

(altro…)

Sesso e giovani: primo rapporto a 17 anni

Feb 09
Scritto da Annamaria avatar

Sesso e giovani: quanto ne sanno i nostri figli? Oddio, la mia a 10 anni spero pochissimo. Parlo di chi ha adolescenti in famiglia, anche se già mi sto preparando a parlare con Bibi…
Il primo rapporto, contrariamente a quanto si pensava, nella maggior parte dei casi c’è a 17 anni.
Sesso e giovani, un binomio che deve coinvolgere tutti noi genitori. Il primo rapporto avviene a 17 anni, ok, ma sanno come proteggersi? Dal rischio gravidanza sicuramente, non da infezioni e malattie a trasmissione sessuale. (altro…)

Sesso in gravidanza

Lug 24
Scritto da Annamaria avatar

sesso-in-gravidanzaA meno di divieti categorici per problemi che arrivino direttamente dal ginecologo, fare sesso in gravidanza fa bene, sia perché migliora l’umore della coppia, sia perché mantiene i muscoli pelvici elastici e allenati.

Durante il primo trimestre è più difficile fare sesso in gravidanza perché, di solito, nelle donne sopraggiunge un calo del desiderio, soprattutto se soffrono di nausea e spossatezza. E’ vero anche che per alcune i rapporti sessuali in questo periodo migliorano addirittura, dato che, da quando si è incinta, l’area pelvica è meglio irrorata, grazie all’aumento degli ormoni, quindi diventa più facile raggiungere l’orgasmo.
Fare sesso in gravidanza durante il primo trimestre è del tutto sicuro, a meno che non si manifestino perdite di sangue: in questo caso meglio interropere e chiedere consiglio al vostro ginecologo. (altro…)

Concepimento: le posizioni che aiutano

Lug 08
Scritto da Annamaria avatar

Esistono le posizioni che aiutano il concepimento? Scientificamente gli esperti ti diranno di no, ma si dice che ci sono. E allora perché non far conoscere a tutti le posizioni che aiutano il concepimento? Soprattutto se si sta cercando un bimbo che tarda ad arrivare, le credenze delle nonne non fanno male, non hanno controindicazioni, quindi in un rapporto mirato al concepimento è meglio sapere quali sono le posizioni che aiutano

E’ chiaro che un rapporto mirato al concepimento avviene nei giorni fertili del mese, a ridosso dell’ovulazione, così da aumentare le possibilità dello spermatozoo di fecondare l’ovulo.
Secondo tutti la posizione più adatta per favorire la risalita degli spermatozoi nell’utero e, di seguto, verso le Tube di Falloppio, sia quella sdraiata, con la donna sotto e l’uomo sopra. Una volta conclusosi il rapporto, si consiglia alla donna di rimanere sdraiata per circa 30 minuti, con le gambe sollevate in modo facilitare la lunga corsa dei gameti maschili verso la cellula uovo. (altro…)

Arriva il ‘salvacoppia’

Lug 22
Scritto da Annamaria avatar

coppia

Più di 20 mila unioni bianche. Qui non si parla più di come avere o non avere un bambino: le coppie hanno serissimi problemi di sesso. Sono in 16 milioni ad avere difficoltà. E la crisi ha peggiorato le cose.

 

Sono stati gli esperti di Società Italiana di Urologia (Siu) e Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani (Aogoi) a lanciare l’allarme. Tutto ciò porta spesso alla separazione e al conseguente divorzio. Per cercare di tamponare il fenomeno a breve nascerà un pronto soccorso apposito per lui e per lei, i Dipartimenti della Salute Sessuale della Coppia, con gli specialisti che lavoreranno insieme. Il primo centro aprirà a Napoli in autunno, poi toccherà a Milano, Roma e Palermo entro fine 2013. (altro…)

Sesso: ragazze precoci, ma senza contraccettivo

Mag 22
Scritto da Annamaria avatar

contraccezione

Sono mamma di una bimba e dovrò vedermela con i problemi riguardanti il sesso precoce prima o poi. Leggo cose allarmanti. Secondo l’inchiesta “Le ragazze italiane: sessualità e contraccezione”, fatta dalla Società italiana di ginecologia ed ostetricia (Sigo) su 1000 giovani tra i 14 e i 25 anni, il 42% delle under 25 in Italia non utilizza metodi contraccettivi durante la loro ‘prima volta’. Di queste, il 24% ricorre al coito interrotto. E solo 3 su 10 hanno ricevuto informazioni corrette da medici e insegnanti. Il rimanente 70% ammette di aver parlato con fonti non qualificate. (altro…)

Per sapere il sesso del bebè un test del sangue

Gen 04
Scritto da Annamaria avatar

Se vorrai sapere di che colore sarà il fiocco che porterà la cicogna basterà fare un semplice test del sangue.
Niente più lunghe attese oltre i tre mesi ed esami invasivi, come l’amniocentesi e l’analisi dei villi coriali, che non possono essere fatte prime delle undici settimane di gestazione e che comportano un rischio, certo basso, di aborto spontaneo. Ora esiste pure l’ecografia, ma per sperare di vedere di che sesso del bebè bisogna aspettare oltre il primo trimestre. (altro…)