Articoli taggati come ‘svezzamento’

No acqua ai neonati fino ai 6 mesi

Nov 06
Scritto da Annamaria avatar

No acqua ai neonati fino ai 6 mesi di età. I piccoli non dovrebbero mai berla, potrebbero avere complicanze preoccupanti ai reni, sovraccarichi. Gli adulti sono costituiti dal 55-60% di acqua, i neonati dal 75%, per questo è assolutamente obbligatorio dire no all’acqua fino ai 6 mesi. Anche una quantità insignificante potrebbe influire sull’equilibrio delicato del loro corpicino in crescita.

No acqua ai neonati fino ai 6 mesi. Se il bimbo è allattato al seno, già il latte di mamma riuscirà a soddisfare ogni esigenza di fame o sete del bebè. Pure quello in formula, composto per oltre il 95% da acqua, ha lo stesso effetto. Quando si allatta si dà al bambino già tutta l’acqua di cui ha bisogno quotidianamente. Quando, invece, si inizierà a introdurre le pappe, insieme al latte materno, allora sì, potrà bere acqua. (altro…)

Divezzamento

Dic 03
Scritto da Annamaria avatar

Il momento del divezzamento è molto importante, è quando è possibile introdurre cibi solidi nell’alimentazione del lattante tra il quarto e sesto mese di età, quando si passa dalla suzione alla deglutizione.
E’ il tema che caratterizza il nuovo numero di ‘A Scuola di Salute’ a cura dell’IBG (Istituto Bambino Gesù per la Salute del Bambino e dell’Adolescente) diretto dal prof. Alberto G. Ugazio. Il divezzamento, detto anche svezzamento o alimentazione complementare, prevede alimenti nuovi nella dieta del lattante e una diversa modalità di assunzione del cibo. L’alimentazione, al seno o per mezzo del biberon, viene integrata dai primi pasti somministrati con il cucchiaino. Una necessità che si presenta entro il sesto mese di vita del piccolo poiché il latte materno è insufficiente a soddisfare le sue richieste fisiologiche di macro e micronutrienti. (altro…)

Svezzamento bambino

Ago 18
Scritto da Annamaria avatar

svezzamento-bambino

Lo svezzamento è un momento importante nella vita del bambino come pure in quella della mamma che deve pian, piano staccarlo dal proprio seno.
La tranquillità e la pazienza sono parole obbligate che accompagnano passo dopo passo lo svezzamento del bambino. Per essere certe di non sbagliare, si deve seguire un percorso preciso nell’introdurre i cibi adatti, seguire un certo criterio nello svezzamento del bambino: ma quali alimenti introdurre e come farlo? (altro…)

Alimentazione dei bambini dallo svezzamento

Lug 28
Scritto da Annamaria avatar

alimentazione-bambini-sopo-lo-svezzamento

E’ importante avere le idee chiare sull’alimentazione dei bambini dallo svezzamento in poi. E’ per questa ragione che il Ministero della Salute ha dato le linee guida.
L’alimentazione dei bambini dallo svezzamento in poideve essere giusta ed equilibrata, senza abbondare nelle porzioni o la contrario essere troppo avari. Il mix tra carnoidrati, proteine, vitamine deve essere perfetto.

Ecco quindi le linee guida che riguardano l’alimentazione dei bambini dallo svezzamento in poi. (altro…)

Latte vegetale

Gen 13
Scritto da Annamaria avatar

Il latte vegetale può essere una valida alternativa al latte vaccino, soprattutto in caso di intolleranze. Il latte vegetale è una bevanda molto completa dal punto di vista nutrizionale, sarà per questa ragione che molte mamme decidono di darlo al proprio neonato quando concludono l’allattamento al seno o dopo lo svezzamento. Soprattutto se si segue una dieta vegana, si è più propensi a fare una scelta di questo tipo.

Il latte vegetale ha lo stesso aspetto del latte di mucca, ha un gusto dolce, è a base di estratti vegetali, quindi non contiene proteine e grassi animali.
Purtroppo alcuni dei prodotti in commercio contengono pure grassi vegetali, come l’olio di palma, hanno anche conservanti, e sono addolciti con lo zucchero. Se si è contrari, lo si può fare i casa. (altro…)

Svezzamento, come iniziare

Dic 08
Scritto da Annamaria avatar

svezzamento-come-iniziareCome iniziare lo svezzamento? Lo svezzamento è un momento importante di distacco dalla mamma, che continua, chiaramente, a esserci, ma in modo diverso: il bebè inizia ad assaggiare alimenti diversi dal latte materno o artificiale. Per questo è importante capire come iniziare lo svezzamento. E’ consigliato intorno ai 6 o 7 mesi di vita , anche intorno ai 5 mesi in caso di allattamento artificiale.
Bisogna avere calma, pazienza e disponibilità. Come iniziare? Al principio si può offrire al bimbo offrire qualche cucchiaino di succo di mela e carota tra una poppata e l’altra, proseguendo qualche giorno. Poi proseguire con la polpa di mela. Così il piccolo inizierà a conoscere sapori diversi dal latte e si abituerà pian, piano alla novità. (altro…)

Ricetta crema pisellini con prosciutto cotto

Ago 18
Scritto da Annamaria avatar

ricetta-crema-pisellini-prosciutto-cotto

La ricetta della crema di pisellini con prosciutto cotto è per i neonati che vanno dai sette mesi in su e hanno, infatti, già iniziato da un po’ lo svezzamento. E’ una ricetta fredda, ideale per chi va al mare o a fare un picnic in montagna e non vuole appesantire troppo il bebè portando dietro pietanze che vanno riscaldate. E’ una ricetta fresca e appetitosa, assolutamente semplice da preparare per il proprio figlioletto ancora in fasce.
Per realizzare la crema di pisellini con prosciutto cotto in dispensa in casa bisogna avere:

2 cucchiai di pisellini cotti al vapore
30 gr di prosciutto cotto
25 gr di ricotta preferibilmente di pecora o di capra
Olio evo (altro…)

Svezzamento: introduzione del pomodoro

Ago 09
Scritto da Annamaria avatar

svezzamento-introduzione-pomodoro

Durante lo svezzamento del bimbo, arriva il momento in cui c’è l’introduzione del pomodoro, un alimento molto importante nella dieta del bebè, ricco di acqua, vitamine, fibre e sali minerali. L’alto contenuto di acqua e i nutriementi lo rendono poco calorico, leggero, dissetante e mineralizzante. Le fibre presenti, tra l’altro, regolarizzano la funzionalità intestinale e combattono la stitichezza.
Durante lo svezzamento l’introduzione del pomodoro è basilare, l’alimento si sposa benissimo con la pasta, il riso, e le patate: le pappe, così, diventano super buone!

Quando va fatta l’introduzione del pomodoro durante lo svezzamento?
Lo svezzamento, nella maggior parte dei casi, inizia tra 4 e i 6 mesi di vita del bebè. All’inizio si introduce nell’alimentazione del neonato un pasto serale o a mezzogiorno: pappe vegetali con crema di riso per poi passare alla tapioca, orzo e semolino di grano. Tra i vegetali vengono introdotte per prima le patate, le zucchine e le carote per poi proseguire con tutte le altre; tra la frutta è bene cominciare con gli omogenizzati di mela e pera. (altro…)