Articoli taggati come ‘mamma’

Dolore al coccige post parto: rimedi

Set 24
Scritto da Annamaria avatar

Nel post parto molte donne soffrono per il dolore al coccige, quell’osso di forma triangolare che si trova alla fine della colonna vertebrale. Durante il travaglio, mentre il bimbo attraversa il canale, si può lesionare un’articolazione tra le ossa del coccige o addirittura pure i legamenti che si inseriscono sull’osso in questione. Per alleviare il disturbo ci sono dei rimedi. (altro…)

Benefici lenticchie in gravidanza

Set 22
Scritto da Annamaria avatar

Le lenticchie fanno bene, come diceva sempre mia nonna, in gravidanza ancora di più: i benefici sono molteplici. E’ uno di quei cibi che non devono mai mancare, soprattutto se si aspetta un bambino. Contengono microelementi essenziali col pancione.

Le lenticchie in gravidanza esercitano, grazie all’alto contenuto di acido folico, o vitamina B9, una forte azione di protezione dal rischio di malformazioni del feto, in particolare quelle legate a un non corretto sviluppo del midollo spinale. Si riduce quindi, molto il rischio di spina bifida e anancefalia. I benefici non sono finiti. (altro…)

Come nascondere gravidanza

Set 18
Scritto da Annamaria avatar

C’è chi per privacy o forse solo per scaramanzia inizialmente vuole tenere segreta una gravidanza: come nascondere la cicogna in arrivo?

Non sempre si vuole subito far sapere di un dolce attesa, ecco qualche consiglio sul come nascondere facilmente una gravidanza quando si è incinta di poche settimane o nei primi mesi. (altro…)

Parto in acqua: perché amato dalle star

Set 17
Scritto da Annamaria avatar

Hilary Duff, Gisele Bundchen, Pamela Anderson, Gwyneth Paltrow, sono tante le famose che hanno scelto o scelgono il parto in acqua. Ecco perché è molto amato dalle star.

Il parto in acqua è molto amato dalle star perché immersa in una vasca riscaldata a circa 37°C la donna è libera di assumere le posizione che l fanno stare più a suo agio durante le contrazioni uterine. Non solo. (altro…)

Gravidanza, prevenire calcoli renali

Set 16
Scritto da Annamaria avatar

La gravidanza stimola la formazione di calcoli renali, tra le prime cause di ricovero per le donne in gestazione. E’ fondamentale capire come prevenire il problema.

I calcoli renali in gravidanza sono favoriti da un mix di cambiamenti fisiologici e anatomici a livello dell’apparato urogenitale femminile, ma anche a causa della cattiva alimentazione. Ecco come prevenire la patologia. (altro…)

TORCH test: cos’è

Set 14
Scritto da Annamaria avatar

In gravidanza è vivamente consigliato il TORCH test. Il nome, complicato, fa sì che molte si possano chiedere: Cos’è?. Semplice. E’ un esame che aiuta a determinare se la futura mamma soffra di qualche patologia che potrebbe trasmettere al bambino, tra le quali la toxoplasmosi, l’infezione da virus dell’immunodeficienza umana (HIV), la rosolia e l’herpes simplex. (altro…)

Esami e controlli in gravidanza

Set 11
Scritto da Annamaria avatar

Ci sono gli esami da fare prima e durante la dolce attesa, e i controlli. In gravidanza sono necessari. Tutto quel che c’è da sapere in merito al pancione lo spiega il dottor Claudio Paganotti, ginecologo e consulente in sessuologia dell’Istituto Clinico Città di Brescia, a La Gazzetta dello Sport.

“Innanzitutto con un semplice prelievo ematico si valuta l’emocromo, per la presenza di un’eventuale anemia. Sempre dall’esame del sangue è bene vedere qual è il gruppo sanguigno di entrambi i genitori. Quindi si fanno anche esami per diagnosticare eventuali malattie infettive come l’Hiv, l’epatite e la sifilide, ma anche la positività o meno alla rosolia e alla toxoplasmosi. Nel caso la mamma non abbia mai fatto la rosolia si valuterà se fare il vaccino, dal momento che questa malattia può mettere a rischio la salute del feto, mentre nel caso della toxoplasmosi una negatività della mamma significherà particolari precauzioni nel consumo di carne cruda, insaccati, frutta e verdura cruda”, spiega l’esperto in merito agli esami e i controlli in gravidanza. (altro…)

Igiene intima dopo parto: consigli

Set 09
Scritto da Annamaria avatar

Dopo il parto è necessario prendersi cura di sé: l’igiene intima deve essere perfetta, per non correre rischi. Ecco alcuni consigli per non sbagliare.

Tra i consigli per l’igiene intima dopo il parto, uno dei principali è quello di scegliere per la detersione un prodotto che non faccia male, un sapone a PH neutro. Per i primi 15 giorni è meglio fare la doccia piuttosto che il bagno. Aspettate il termine della perdita sanguigna, che può durare anche fino a 30-40 giorni dopo il parto. (altro…)