Articoli taggati come ‘parto’

Smalto in gravidanza: vietato prima del parto

Ago 13
Scritto da Annamaria avatar

Lo smalto in gravidanza è vietato prima del parto. In caso di cesareo improvviso ci sarà bisogno di controllare il colore delle unghie, quindi è opportuno rinunciarvi.

Lo smalto può essere usato in gravidanza, sempre stando attente alla formaldeide presente nel prodotto. Se ci si rivolge a un centro estetico, assicurarsi che vengano seguite tutte le procedure di igiene. Sarebbe sempre meglio far riposare le unghie per evitare problemi, ma se proprio non riuscite a dire di no, allora continuate pure a metterlo. E’ però vietato prima del parto, soprattutto pensando alle urgenze che possono avvenire. (altro…)

Quanto costa un figlio

Mar 18
Scritto da Annamaria avatar

Sono sempre meno le coppie che procreano in Italia. Bisogna investire sui figli, è importante creare un futuro pieno di giovani, ma quanto costa un figlio nel suo primo anno di vita? Secondo alcune stime parecchio.

Secondo un’indagine realizzata da mUp Research e Norstat un figlio costa abbastanza. Il quanto si spende è evidenziato già dalla gravidanza, quando si inizia a comprare, preparandosi all’arrivo del bebè. (altro…)

Latte materno: cambiamenti

Feb 25
Scritto da Annamaria avatar

Il latte materno si trasforma con il passare dei giorni. I suoi cambiamenti sono visibili a occhio nudo: è vivo e matura, si modifica a seconda delle necessità nutrizionali del bambini.

E’ bello osservare i cambiamenti del latte materno. E’ opportuno anche capirli e conoscerli. Questi cambiamenti indicano quando sia importante per il bebè quotidianamente. (altro…)

Covid: non separare mamma e neonato

Feb 15
Scritto da Annamaria avatar

Il Covid non deve separare mamma e neonato. Il Prof. Fabio Mosca, Presidente della Società Italiana di Neonatologia (SIN), interviene a supporto dello studio internazionale COVID Mothers Study”, coordinato dall’Harvard Medical School di Boston e alla cui realizzazione hanno collaborato, tra gli altri, l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) e UNICEF Italia, recentemente pubblicato sulla rivista americana Breastfeeding Medicine. I dati dello studio attestano che quasi l’80% delle mamme risultate positive al Covid ha vissuto con angoscia la separazione dal figlio e che il 29% di esse non è stato in grado di allattare una volta riunite con i loro bambini. (altro…)

Hypnobirthing: dove praticarlo in Italia

Feb 12
Scritto da Annamaria avatar

L’Hypnobirthing è diventato famoso grazie a Kate Middleton: la duchessa di Cambridge ha usato questo metodo per tutti e tre i parti avuti. Consiste la messa al mondo del proprio bebè come un’esperienza positiva grazio e a strategie di autoipnosi attraverso tecniche di rilassamento e visualizzazione, con meditazioni guidate e pensieri positivi. A molte piacerebbe sapere dove praticarlo anche qui in Italia. (altro…)

Caduta capelli post parto

Feb 10
Scritto da Annamaria avatar

La caduta dei capelli post parto è un problema che affligge molte donne. La super modella Emily Ratajkowski a pochi giorni dal dare alla luce il suo bebè, ne ha parlato apertamente in un suo post sul social e ha scritto: “Non lasciate che la caduta dei capelli, tipica di questa fase della vita, mini la vostra autostima”. L’indebolimento della chioma non deve farci affliggere, si può rimediare. (altro…)

Diabete in gravidanza: problemi di cuore dopo anni

Feb 05
Scritto da Annamaria avatar

Il diabete in gravidanza può portare a problemi di cuore dopo anni dal parto. E’ bene che le donne in dolce attesa che ne soffrano non smettano poi di fare gli opportuni controlli.

Una ricerca pubblicata su Circulation, rivista dell’American Heart Association, evidenzia che le donne che hanno avuto una diagnosi di diabete in gravidanza hanno il doppio delle probabilità, entro la mezza età, di sviluppare una calcificazione delle arterie che le mette maggiormente a rischio di infarto. Questo accade anche se dopo il parto il livello degli zuccheri nel sangue è tornato normale. (altro…)

Stanchezza post-parto

Gen 23
Scritto da Annamaria avatar

La stanchezza post-parto è un qualcosa con cui le neo mamme devono fare i conti. C’è la gioia per il bebè appena nato, ma pure la maggiore tensione che tutto questo comporta. Da non dimenticare che il post-parto è caratterizzato da sbalzi ormonali che influenzano il proprio stato fisico e psicologico. Si verifica pure una significativa riduzione di serotonina e dopamina che può contribuire ad alterare il ritmo sonno-veglia e un aumento della prolattina, che può invece associarsi a mancanza di concentrazione e a maggiore sonnolenza durante tutta la giornata. (altro…)