Articoli della categoria ‘IL BAMBINO’

Giochi bambini in auto senza cellulare

Ago 09
Scritto da Annamaria avatar

Per fare stare buoni i bambini mentre viaggiamo troppo spesso lasciamo che si intrattengano con il telefonino in mano, rapiti dallo schermo dello smartphone, silenti, distaccati da noi e dal mondo che li circonda. Non va bene affatto: è bello durante un viaggio in famiglia, che siano presenti. Ecco alcuni giochi da fare in auto senza cellulare.

Uno dei giochi con i bambini in auto senza cellulare che propongo e quello di contare le macchine, dividendole ad esempio per colore o numero finale targa, pari o dispari. (altro…)

Vacanze figli genitori separati

Ago 05
Scritto da Annamaria avatar

Le vacanze dei figli di genitori separati devono essere organizzate con raziocinio, per non sbagliare o avere problemi. Serve conoscere tutte le regole imposte anche dalla legge, così da non incorrere in qualche inconveniente, soprattutto quando sono in atto situazioni di conflitto tra gli ex coniugi. (altro…)

Osteopatia pediatrica

Ago 04
Scritto da Annamaria avatar

L’osteopatia è una tecnica ottima anche in età pediatrica per trattare alcune patologie che possono manifestarsi pure quando il bebè ha poche settimane di vita. E’ una tecnica dolce e poco invasiva con tecniche studiate apposta per il corpo dei neonati: è necessario rivolgersi solo agli specialisti, chiaramente.

Se durante il parto naturale, magari piuttosto lungo e doloroso, il piccolo ha subito alcuni traumi, soprattutto riguardo al cranio (leggermente deformato), si fa ricorso all’osteopatia pediatrica.

L’osteopatica pediatrica è utile anche quando ci sono disturbi del sonno, irritabilità del poppante, coliche, reflusso gastroesofageo, otite, difficoltà di suzione. (altro…)

Sciopero del poppante

Lug 31
Scritto da Annamaria avatar

Alcune mamme vanno in crisi, si preoccupano e lo stress sale a mille. Lo sciopero del poppante è l’espressione che si usa quando il neonato non vuole più ciucciare e quindi assumere il nutrimento necessario per sopravvivere. Il piccolino diventa nervoso, irrequieto e si stacca dal capezzolo o non ha alcuna intenzione di attaccarsi.

All’inizio, prima di pensare allo sciopero del poppante, la madre crede che il suo latte sia ‘finito’, ma non è così. E inizia per lei un vero incubo.

Lo sciopero del poppante può essere scatenato da alcuni fattori imprevisti: (altro…)

Età giusta per smartphone bambini

Lug 30
Scritto da Annamaria avatar

Qual è l’età giusta per dare uno smartphone ai bambini? Secondo un sondaggio americano, condotto da OnePoll per conto di Cricket Wireless su duemila genitori, è 10 anni.

Io ho aspettato che Bibi andasse in prima media per consegnarle il telefonino, con sua immensa gioia: alle elementari, in quinta, era una delle poche a non averne ancora uno. Devo dire che da allora il cellulare è diventata la sua ‘protesi’: non mi è piaciuto. E ancora ora, che ha 15 anni e mezzo, spesso discuto con lei sull’uso smodato dell’aggeggio(altro…)

Bambini: libri sotto l’ombrellone

Lug 24
Scritto da Annamaria avatar

State partendo? Non dimenticate di mettere nella valigia dei vostri bambini libri da leggere sotto l’ombrellone, perché è importante, tra un bagno e l’altro, tra un gioco in spiaggia e una pausa pranzo, vivere un’avventura scatenando la fantasia dei più piccoli.

I libri sotto l’ombrellone posso essere scaccia noia, i bambini, troppo spesso lasciati davanti a uno schermo dello smartphone, devono apprezzare la lettura, si da piccolissimi.

Tra i libri da portare sotto l’ombrellone per i bambini di 3 anni c’è sicuramente Buonanotte luna di Margaret Wise Brown, edito da Nord-Sud: è un classico della letteratura per bambini, amato da generazioni di lettori, perfetto anche poco prima di andare a dormire. (altro…)

Insegnare ai bambini a essere gentili

Lug 19
Scritto da Annamaria avatar

In questo mondo sempre più ferito e incattivito, popolato dagli hater sui social, gente che trancia giudizi e insulta da dietro una tastiera, è importante insegnare ai nostri bambini a essere gentili ed educati, a partire dalle semplici regole: dire “grazie”, “buongiorno”, “buonasera” e “per favore”. Siamo noi a dare loro l’esempio: è l’unico modo per renderli adulti migliori.

Insegnare ai bambini a essere gentili è fondamentale. L’educazione regala ai piccoli un animo in cui è probabile che anche la compassione e la generosità siano presenti. La parola grazie spesso viene dimenticata, è però alla base della gratitudine verso il prossimo che ci tende la mano. Se i bimbi sapranno pronunciarla, loro stessi non dimenticheranno mai di tendere una mano a chi ne avrà bisogno. (altro…)

Bambini al mare: regole

Lug 17
Scritto da Annamaria avatar

Ci sono alcune regole di buonsenso da seguire quando si portano i bambini al mare. Le vacanze sono alle porte, con ferragosto dietro l’angolo, molti sono già in spiaggia a sguazzare.

Noi genitori siamo chiamati all’attenzione con i bambini al mare, soprattutto se piccoli. Le regole ci danno una mano a non correre rischi e a stare più sereni. (altro…)