Il video mamma & bimbo scelto per voi

Bambini: caso ‘Squid Game’

Ott 23
Scritto da Annamaria avatar

Il casoSquid Game”, generato dall’omonima serie tv coreana, fa discutere. Per molti genitori è micidiale per i bambini, dà loro il cattivo esempio. Questo telefilm va ‘bloccato’, lo chiedono in una petizione.

Il casoSquid Game” cresce e crea dibattito. Al centro della serie c’è un gioco mortale a cui partecipano centinaia di persone con gravi problemi finanziari, disposte a tutto pur di conquistare il premio finale. Accettano un inusuale invito per una competizione folle, con giochi da bambini, dove però chi perde muore. La serie, su Netflix, è per i ragazzi sopra i 14 anni. Nonostante questo è diventata virale anche tra i bambini più piccoli. (altro…)

Prurito al seno in gravidanza

Ott 22
Scritto da Annamaria avatar

Quando si è in dolce attesa, durante la gravidanza, può insorgere un fastidioso prurito al seno. Arriva quasi subito, all’inizio della gestazione, verso il terzo mese si potrebbe verificare anche un leggero screpolamento. Talvolta interessa anche la zona dell’addome.

Il prurito al seno in gravidanza è causato sicuramente dagli sbalzi ormonali, comuni durante i nove mesi. Il pancione cresce, ma la pelle diventa assai più secca. E’ necessario evitare di grattarsi, anche se a volte risulta davvero difficile. (altro…)

Occhi stanchi: rimedi

Ott 21
Scritto da Annamaria avatar

Noi mamme, tra lavoro e cellulare, spesso abbiamo gli occhi stanchi, ancora di più i bambini. I nostri figli tra computer, tablet, tv e smarthone arrivano spesso al limite. I rimedi, semplici ed efficaci, per trovare sollievo esistono.

I rimedi per i cosiddetti occhi stanchi, dopo l’uso prolungato di dispositivi tecnologici durante la giornata, sono elementari.

Ecco alcuni rimedi per gli occhi stanchi: (altro…)

Depressione post partum o Baby Blues?

Ott 20
Scritto da Annamaria avatar

Depressione post partum o Baby Blues: come riconoscere i due stati di malessere di una donna appena diventata mamma? Il primo inizia in genere sei settimane dopo l’arrivo della cicogna e può durare a lungo, mentre il secondo di solito insorge subito e perdura per circa due settimane.

Saper riconoscere il sintomi: Baby Blues o depressione post partum? (altro…)

Bronchiolite: sintomi

Ott 19
Scritto da Annamaria avatar

Si teme nei prossimi giorni, con il freddo in arrivo, un aumento dei casi di brochiolite nei bambini. I sintomi di questa infezione virale acuta che colpisce il sistema respiratorio dei piccoli, con maggiore prevalenza nei primi 6 mesi di vita, sono facilmente riconoscibili.

L’infezione è secondaria a una trasmissione che avviene primariamente per contatto diretto con le secrezioni infette.La fase di contagio dura tipicamente da 6 a 10 giorni. La bronchiolite innesca un processo infiammatorio con aumento della produzione di muco e ostruzione delle vie aeree. Se sono presenti altre patologie, può essere molto pericolosa. Ma quali sono i sintomi? (altro…)

Torta di patate dolci

Ott 18
Scritto da Annamaria avatar

La torta di patate dolci è tipicamente americana, ma come sapete, per la mia Bibi amo replicare le ricette statunitensi… E’ abbastanza facile da preparare e il costo è sinceramente basso. Per realizzare la torta di patate dolci per 8 persone in casa occorre avere:

4 patate dolci (circa 700 grammi)

1 pizzico di sale

1 bustina di lievito per dolci (altro…)

Regali a chi diventa fratello maggiore

Ott 17
Scritto da Annamaria avatar

I regali non dovrebbero essere solo per il bebè in arrivo, ma anche a chi diventa fratello o sorella maggiore. Se c’è il secondo figlio in famiglia, il o la primogenita poterebbero diventare gelosi e risentirne. E’ meglio fare regali pure a chi diventa fratello maggiore, così da farlo sentire altrettanto unico e importante. (altro…)

Perché bambino strizza occhi

Ott 16
Scritto da Annamaria avatar

Un bambino strizza gli occhi spesso e subito noi ci chiediamo il perché. E’ quasi sempre per problemi di vista: non mettiamo mai la testa sotto la sabbia, il benessere del piccolo è primario.

E’ opportuno accorgersi immediatamente se c’è un problema che affligge nostro figlio. Se un bambino strizza gli occhi, dobbiamo subito alzare le antenne e domandarci il perché. Succede il più delle volte per mettere a fuoco gli oggetti, ve lo dice un ex miope che ha corretto il proprio difetto da grande con il laser a entrambi gli occhi… (altro…)