Articoli taggati come ‘mamme’

Gravidanza: progetto olistico per mamme

Set 13
Scritto da Annamaria avatar

Un progetto olistico per mamme, un percorso a supporto delle donne in gravidanza per raggiungere il benessere psicofisico con yoga, nutrizione e mindfulness. E’ quello della Mangiagalli di MIlano.

L’obiettivo di Mynd&Co, un progetto olistico per mamme in gravidanza ideato dal dottor Niccolò Giovannini, ginecologo, dottore di ricerca, agopuntore e insegnante di yoga, che è partito da alcuni mesi al Policlinico Mangiagalli di Milano, prevede una serie di incontri di mindfulness, yoga, nutrizione, coaching, counseling, trattamenti osteopatici e ostetricia. (altro…)

Essere mamme aiuta nel lavoro

Set 11
Scritto da Annamaria avatar

I figli annullano la carriera? Non è così: essere mamme aiuta nel lavoro. L’esperienza dell’essere genitori può regalare nuovi talenti  a noi donne.

L’essere mamme aiuta nel lavoro quando ci si trova ad esempio davanti a degli ostacoli. La capacità del problem solving aumenta grazie proprio a questo, perché, diciamocelo, quando si hanno bambini di imprevisti ne accadono moltissimi e spesso ci troviamo a dover prendere decisioni in un nanosecondo, scegliendo tra quella migliore, chiaramente. Tutto questo ci fa essere maggiormente performanti. La nostra efficienza aumenta in modo esponenziale. (altro…)

Dieta in allattamento per mamme vegane e vegetariane

Set 06
Scritto da Annamaria avatar

La dieta in allattamento dopo il parto deve essere bilanciata e ricca di alimenti vari, per quanto le mamme vegane e vegetariane, ci sono alcune accortezze da seguire, per far sì che il latte della nutrice sia completo e dia tutto quel di cui ha bisogno il bebè.

Della dieta in allattamento per mamme vegane e vegetariane si è molto discusso, penso sia meglio attenersi però ai consigli degli esperti. E’ opportuno che ogni donna che abbia fatto questa scelta di vita per quel che riguarda il suo regime alimentare si rivolta al proprio medico di fiducia prima di fare un qualcosa di sbagliato. (altro…)

Allattamento al seno: è naturale

Lug 29
Scritto da Annamaria avatar

Parte la nuova campagna del Ministero della Salute per l’allattamento al seno. “E’ naturale” recita lo spot. Ogni donna deve sentirsi libera di allattare il proprio figlio ovunque si trovi, “sempre e ovunque”.

L’allattamento al seno è davvero la cosa più naturale del mondo. E fa bene “sia per la crescita sana del bambino, grazie alle sue proprietà nutrizionali, sia per la salute delle mamme, poiché riduce, ad esempio, il rischio di emorragie post partum, di osteoporosi dopo la menopausa e il rischio di sviluppare il cancro del seno e dell’ovaio”. “Nonostante tali evidenze – rileva il Ministero –  nel nostro Paese l’allattamento al seno riguarda una percentuale ancora non ottimale di neo mamme e una diffusione disomogenea nelle varie regioni, con una maggiore distribuzione nel Nord-Est”. (altro…)

Diastasi mamme: patologia

Giu 11
Scritto da Annamaria avatar

La diastasi colpisce molte mamme. E’ una patologia. Una mamma su tre ne soffre dopo il parto: le fasce addominali, che normalmente si aprono durante la gravidanza, non si richiudono nei primi 9 mesi immediatamente dopo il parto, lasciando un  vero e proprio buco nella fascia centrale della pancia delle donne, che può causare diversi disturbi funzionali.

La diastasi nelle mamme deve essere roconosciuta come una patologia. Emma Gadda, di Varese, è la fondatrice del gruppo Diastasi Mamme che conta oltre 6 mila iscritte in tutta Italia, che ha come obiettivo quello di diffondere la consapevolezza di questa malattia per promuovere dei percorsi risolutivi che, in assenza di esercizi fisici, sono chirurgici. Serve l’addominoplastica, di cui recentemente la Regione Lombardia ha riconosciuto il rimborso del Servizio sanitario. “Ma solo se la separazione tra le fibre muscolari supera i 5,1 cm”, precisa Emma Gadda che non ne è felice. (altro…)

Preparare seno all’allattamento

Mag 09
Scritto da Annamaria avatar

Prima di far prendere il latte al vostro bebè, potete preparare il seno all’allattamento. Ci sono piccoli semplici passaggi che possono aiutare le neo mamme.

Il latte materno è fonte di nutrimento primaria per il neonato; contiene quello di cui il bimbo ha bisogno per ciò riguarda le sostanze nutritive, le calorie e gli anticorpi contro le malattie. L’organismo prepara i seni senza che la donna debba fare granché, ma ci sono piccoli accorgimenti che danno una mano.

Come preparare il seno all’allattamento? (altro…)

Mom-Shaming

Mag 01
Scritto da Annamaria avatar

Il ‘Mom-Shaming’ è il bullismo esercitato contro le mamme, giudicate da altri, criticate aspramente, spesso oggetto di consigli non richiesti. Ora a esserne vittime sono anche molte donne che pubblicano foto con i loro figli sui social, purtroppo.

A spiegare il Mom-Shaming e  il perché altre mamme si comportino così con le loro ‘simili’ è stata Molly Shea in un articolo pubblicato su Parents. “Le persone mi dicevano cose ridicole”, racconta Lindsay Eichmann, giornalista e scrittrice, a Molly: “Se usavo il metodo del lasciarlo piangere qualcuno mi diceva ‘Oh, così non si affezionerà mai a te’”. “Questa esperienza non dovrebbe sorprendere nessuna mamma – scrive Molly –  Un report del 2017 dell’Ospedale dei bambini Mott del Michigan ha scoperto che quasi due mamme su tre vengono giudicate dagli altri per le sue scelte genitoriali e criticate per qualsiasi cosa, dall’educazione impartita ai figli fino all’alimentazione scelta. Aggiungi i social al mix, e sembra che ogni decisione che tu prenda come genitore sia fatta per essere giudicata e analizzata da chi ti circonda”. (altro…)

Albero di Pasqua

Apr 12
Scritto da Annamaria avatar

Non c’è solo l’albero di Natale, ma pure quello di Pasqua. E, dato che ormai siamo quasi arrivati alla festività, direi che è tempo di darci da fare con i nostri bambini e realizzarlo bello più che mai insieme a loro.

Se si ha un bel giardino, l’albero di Pasqua lo si può addobbare lì, il primo che lo ha fatto è stato Volker Kraft nel 1965: decorò al meglio un albero di mele con le uova colorate. All’inizio solo 18, ogni anno ne aggiungeva qualcuna. Oggi, che i suoi bambini sono cresciuti ereditando questa tradizione, l’albero di Pasqua in questione di uova ne conta più di mille. (altro…)