Articoli taggati come ‘neonati’

Italia in viola per i nati pretermine

Nov 16
Scritto da Annamaria avatar

Sono già 36 le città e le province italiane che hanno aderito all’invito della Società Italiana di Neonatologia (SIN) e di Vivere Onlus ad illuminare di viola, il colore simbolo in tutto il mondo della prematurità, alcuni tra i monumenti maggiormente rappresentativi del nostro Paese.

Per la Giornata Mondiale della Prematurità, che si celebra domani 17 novembre, l’Italia, da nord a sud, metterà da parte per qualche ora i suoi “tre colori” e sarà in viola per i nati pretermine.

Italia in viola per i nati pretermine. Nel mondo 1 bambino su 10 nasce prematuro, cioè prima della 37ª settimana di gestazione, quasi 100 al giorno. In Italia sono circa 35.000 all’anno. (altro…)

Psoriasi infantile

Apr 17
Scritto da Annamaria avatar

La psoriasi può colpire anche i bambini, viene così detta psoriasi infantile. L’Ospedale Bambino Gesù spiega con dovizia di particolari cosa sia la psoriasi infantile: “E’ una malattia della pelle caratterizzata dalla presenza di chiazze tondeggianti, a margini netti, di colorito rossastro, tipicamente ricoperte da squame biancastre solitamente non pruriginose. Il numero delle chiazze è variabile e può interessare anche l’intera superficie cutanea. La forma più classica è caratterizzata dall’interessamento delle superfici esterne degli arti, e in particolare gomiti e ginocchia, nonché della regione lombare”.  (altro…)

Benessere pelle neonati: decalogo

Mar 08
Scritto da Annamaria avatar

Per il benessere della pelle dei neonati è utilissimo il decalogo che arriva dagli esperti del esperti del Bambino Gesù. L’epidermide dei piccoli appena nati è molto delicata, le indicazioni riportate nell’ultimo numero di ‘A Scuola di Salute’, il magazine realizzato dall’Istituto Bambino Gesù per la Salute del Bambino e dell’Adolescente aiutano mamma e papà.

Il benessere della pelle dei neonati è al primo posto. Il decalogo quindi è prezioso. Iniziamo coi consigli, uno su tutti: non fare abuso di prodotti, perché potrebbero causare irritazioni e favorire allergie.
E’ sempre meglio utilizzare i prodotti specifici disponibili nelle farmacie, poiché sono sottoposti a un maggior numero di test, evitando quelli commerciali. Si consiglia anche di fare ai bebè un bel bagnetto, anche quotidiano e di breve durata, con acqua tiepida e detergente oleoso. In caso di pelle secca, è consigliato usare, oltre ai bagni emollienti, anche creme idratanti.
(altro…)

AIDS: test Hiv in gravidanza per tutte

Dic 01
Scritto da Annamaria avatar

Il test HIV è importante per tutte le donne in gravidanza, non solo per quelle a rischio. Questa una delle tante cose sottolineate in occasione della Giornata mondiale contro l’AIDS. Il professor Maurizio de Martino, Professore Ordinario di Pediatria dell’Università di Firenze e coordinatore del Registro che dal 1985 raccoglie dati epidemiologici e clinici in anonimato sui bambini con infezione da HIV o nati da madre HIV-positiva (complessivamente sono oltre 11mila), lo dice. “Tutti i medici e i ginecologi devono incentivare l’effettuazione del test HIV in gravidanza ed il test deve essere accessibile a tutte le donne incinta – precisa de Martino – ma si deve anche ricordare alle donne in età fertile che esiste l’infezione da HIV e che questa viene acquisita anche al di fuori delle cosiddette categorie a rischio”. “Le madri – spiega l’esperto – devono sapere che il proprio bambino ha il diritto di nascere sano”. Il test è per tutte. Ricordatelo. (altro…)

Assistenza individualizzata per i prematuri

Nov 16
Scritto da Annamaria avatar

Parlare di assistenza individualizzata per i prematuri è fondamentale. La Società Italiana di Neonatologia (SIN) ribadisce l’importanza di un’adeguata assistenzaindividualizzataper i nati prematuri.

Sono circa 32mila all’anno, secondo una stima della SIN per il 2016, i neonati pretermine in Italia, il 6,7% dei 474.000 nati (Cedap/Istat). Si tratta di quei bambini nati prima della 37a settimana di età gestazionale, che si affacciano al mondo con più difficoltà rispetto ai nati a termine, non avendo ancora maturato del tutto organi e apparati e non essendo ancora pronti ad adattarsi alla vita fuori dal grembo materno. In particolare quelli più piccoli, chiamati “molto pretermine” o “estremamente pretermine”, rispettivamente sotto le 32 o le 28 settimane di gestazione, circa lo 0,9% sempre secondo le stime, risultano i più problematici. (altro…)

Bimbi dimenticati in auto: vademecum

Giu 23
Scritto da Annamaria avatar

Un vademecum per i bimbi dimenticati in auto. Lo ha diramato il Ministero della Salute per prevenire casi che sembrano pazzeschi, ma accadono.

E’ assurdo. I bimbi vengono dimenticati in auto. Il vademecum è utile e tutti noi dobbiamo leggerlo, soprattutto chi ha neonati che facilmente si possono assopire a bordo della macchina.

Il vademecum per evitare che i bimbi siano dimenticati in auto del Ministero della Salute:

Se vedi un bambino solo in macchina chiama il 112 o il 113. (altro…)

World Milk Day

Giu 01
Scritto da Annamaria avatar

Oggi, 1 giugno, è il World Milk Day. La giornata mondiale del latte l’ha voluta la Fao, Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura, dal 2001.

Il World Milk Day celebra il latte. Come si legge su La Repubblica, “sono circa 150 milioni le famiglie in tutto il mondo sono impegnate nella produzione di latte. Nella maggior parte dei paesi in via di sviluppo, il latte viene prodotto dai piccoli proprietari e la produzione di latte contribuisce alla vita delle famiglie sia per l’alimentazione che per il reddito”. (altro…)

Autismo si può prevedere

Feb 17
Scritto da Annamaria avatar

L’autismo si può prevedere anche da neonati, tramite una risonanza magnetica per immagini (MRI), come hanno mostrato gli scienziati della University of North Carolina-Chapel Hill.

L’autismo si può prevedere. La ricerca, pubblicata sulla rivista Nature, sottolinea quanto sia importante saperlo per tempo, soprattutto se in famiglia c’è già stato o se c’è un caso di autismo. In questo caso il rischio che il nuovo figlio possa essere autistico è alto. (altro…)