Articoli taggati come ‘antibiotici’

Antibiotici, come usarli

Nov 03
Scritto da Annamaria avatar

Si fa troppo spesso un uso sconsiderato degli antibiotici, è importante sapere come usarli. Il principale obiettivo della nuova campagna “I consigli di Mio, Mia e Meo” è quello di educare grandi e piccini sull’uso corretto degli antibiotici, sul come usarli. L’iniziativa è promossa, su tutto il territorio nazionale, dalla Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP) ed è stata presentata in occasione del XII Congresso Nazionale Scientifico della FIMP. (altro…)

Bimbo morto per otite: parla la Fimp

Mag 28
Scritto da Annamaria avatar

La tragedia del bimbo morto per otite, curata dai genitori con farmaci omeopatici, ha reso tutti più tristi. Parla la Fimp, la Federazione Medici Pediatri, che si raccomanda con le mamme e i papà di agire affidandosi sempre al proprio medico.

La Fimp parla perché sentire del bimbo morto per un semplice otite mal curata, fa male a noi tutti. Non bisogna accusare, ma capire sì. (altro…)

Malattie esantematiche: riconoscere la scarlattina

Mag 13
Scritto da Annamaria avatar

malattie-esantematiche-riconoscere-la-scarlattina
La scarlattina, tra le comuni malattie esantematiche, è un’infezione causata da un batterio streptococco del gruppo A che produce una tossina in grado di causare il colore scarlatto dell’eruzione cutanea da cui la malattia prende il nome. Può manifestarsi nei bambini da 5 a 15 anni di età, ma pure gli adulti possono essere contagiati.
A differenza di altre malattie esantematiche come rosolia, varicella, è l’unica provocata da batteri.

Come riconoscere la scarlattina?
Riconoscere la scarlattina è semplice. La malattia di solito inizia con febbre e mal di gola, ma il bambino potrebbe lamentare anche brividi, vomito e dolori addominali. La lingua può avere un rivestimento biancastro e apparire gonfia, talvolta così rossa e irregolare da ricordare una fragola matura. La gola e le tonsille possono essere molto rosse e dolenti, tanto da causare dolore ne deglutire. Uno o al massimo due giorni dopo la comparsa della scarlattina compare l’eruzione cutanea scarlatta (può però pure comparire prima o fino a 7 giorni dopo), come nella foto. (altro…)

Niente farmaci nelle prime settimane di gravidanza

Mar 28
Scritto da Annamaria avatar

Tre mesi prima del concepimento, fino al terzo trimestre di gravidanza niente è meglio dell’acido folico, l’unico insostituibile integratore consigliato in gravidanza. Non ha controindicazioni e riduce l’incidenza di malformazioni del tubo neurale, come la spina bifida. Per le future mamme, però, gli altri farmaci solo altamente sconsigliati per evitare malformazioni del feto e non solo.

Una ricerca pubblicata sul British Medical Journal e condotta in Danimarca, ha messo in luce come il rischio di aborto aumenti di sette volte rispetto alla norma, se durante il primo trimestre si assumono analgesici e/o anti-infiammatori.
Anche per le vitamine e integratori vari, antibiotici, sonniferi è sempre meglio evitare di fare da sole: chiedere consiglio al proprio ginecologo per evitare problemi più grandi.

Nei nove mesi di ‘pancione’ meglio preservare la salute del bebè in arrivo, anche se fa male un po’ la testa o si ha il naso che cola…