Articoli taggati come ‘sintomi’

Orecchioni: 5 cose da sapere

Dic 08
Scritto da Annamaria avatar

Io ho avuto gli orecchioni da piccola. Comunemente chiamata così, la parotite è una malattia molto contagiosa che si localizza a livello delle ghiandole salivari e delle prime vie aeree (faringe, laringe e trachea). Il responsabile è un virus appartenente alla famiglia dei Paramyxovirus. In un approfondimento pubblicato dalla Società italiana di pediatria, 5 cose da sapere sugli orecchioni, che, tenetelo ben presente, sono prevenibili col vaccino.

Ecco le 5 cose da sapere sugli orecchioni: (altro…)

Morbillo: cosa c’è da sapere

Nov 14
Scritto da Annamaria avatar

Prima della paura di pandemie, ecco tutto quello che si sa, cosa c’è da sapere sul morbillo, i pediatri della Sip spiegano a noi genitori cos’è, come si trasmette. Ricordo che la malattia si può prevenire con la vaccinazione: semplice no?

I tanti casi di morbillo, di nuovo sotto i riflettori, mettono preoccupazione, ma basta essere informati e avere ben chiaro cosa c’è da sapere a riguardo

Morbillo: cosa c’è da sapere (altro…)

Puerperio

Nov 22
Scritto da Annamaria avatar

E’ chiamata puerperio quella fase che ogni donna attraversa da dopo il parto e arriva fino a quando il suo apparato genitale non torna alla ‘normalità’ con la ricomparsa del ciclo mestruale.

Il puerperio ha una durata di sei settimane. Le prime perdite cominciano però dopo un paio di settimane dal parto: assomigliano molto alle normali mestruazioni. Si tratta dei lochi, cioè parti del rivestimento uterino e del sangue che sono espulse dall’utero.

La prima mestruazione vera viene chiamata capoparto e arriva a circa 40 giorni dal parto.
Il puerperio fa sì che ogni donna abbia alcune trasformazioni fisiche ed emozionali. (altro…)

Gravidanza ectopica

Ott 27
Scritto da Annamaria avatar

La gravidanza ectopica è meglio conosciuta come ‘extrauterina’ e si verifica quando l’impianto dell’embrione avviene in sedi diverse dall’utero. Le gravidanze tubariche comprendono circa il 95% delle gravidanze ectopiche. Sono invece molto più rari i casi di gravidanza ectopica nella cervice, nelle ovaie e nella cavità addominale.

Le cause di gravidanza ectopica possono essere diverse: problematiche di tipo anatomico, fra le quali salpingiti, diverticoli e aderenze; fibromi uterini; interruzioni volontarie di gravidanze; precedenti interventi chirurgici; malattia infiammatoria pelvica; utilizzo della spirale contraccettiva; gravi infezioni batteriche; squilibri ormonali. (altro…)

Parto pretermine

Set 07
Scritto da Annamaria avatar

Il parto pretermine, o parto prematuro, è un parto che avviene tra la 20esima e la 37esima settimana di gestazione, considerato che la durata della maggior parte delle gravidanze è di circa 40 settimane.

Il parto preternime è purtroppo la causa principale delle morti e malattie neonatali a lunga prognosi. Si verifica per motivi sconosciuti. I bimbi nati nella 37esima o 38esima settimana sono associati a qualche rischio in più rispetto ai nati a termine. La nascita prima del termine è la causa più comune di morte infantile e di disabilità a lungo termine nei bambini; molti organi, compresi cervello, polmoni e fegato, sono infatti ancora in via di sviluppo nelle ultime settimane di gravidanza. prima si partorisce, quindi, e maggiore è il rischio di possibili invalidità per i neonati. (altro…)

Mal di montagna

Lug 02
Scritto da Annamaria avatar

Vi piace fare le vacanze al fresco? Non sempre è una buona idea. Alcuni soffrono di mal di montagna, anche da bambini. Il mal di montagna è causato dalla diminuzione della quantità di ossigeno nell’aria. Per chi ne soffre, aumenta proporzionalmente all’altezza della quota e alla velocità con cui è raggiunta. Un bambino sano al di sopra dei 2500 metri ha bisogno di un periodo di acclimatamento, ossia deve abituarsi

I sintomi del mal di montagna possono rivelarsi entro 6-8 ore dall’arrivo ad alta quota: mal di testa, nausea,vertigini, dispnea e tachicardia. Il respiro diventa affannoso e accelerato. Di notte tende ad avere difficoltà ad addormentarsi oppure quando prende sonno è assolutamente irrequieto. (altro…)

Bambini: 30 per cento ha asma

Apr 12
Scritto da Annamaria avatar

Sapevate che tra i bambini il 30 per cento ha l’asma? O poco meno. E’ un dato allarmante che mette in risalto quando l’asma sia più diffusa di come si pensasse.
Le stime attuali indicano una prevalenza di circa il 10% fra bambini e adolescenti. Invece è il 30 per cento tra i bambini e ragazzi ad avere sintomi riconducibili all’asma, come rivelato da un’indagine che gli allergologi hanno condotto nelle scuole. Gli specialisti hanno anche fatto negli istituti presi in esame alcuni corsi dedicati ai giovani per imparare a riconoscere questa patologia. (altro…)

Anoressia e bulimia: sintomi dagli 8 anni

Mar 14
Scritto da Annamaria avatar

Anoressia e bulimia sono brutte ‘bestie’ da cui non si guarisce mai del tutto. Colpisce 2,3 milioni di adolescenti, ma quel che più sconvolge è che i sintomi ci sono dagli 8 anni d’età.

Sintomi dagli 8 anni, per anoressia e bulimia l’età si abbassa sempre di più, sono principalmente le donne ad ammalarsi. Quando accade il cibo e il proprio corpo diventano i nemici peggiori per ognuna.
Sintomi dagli 8 anni per anoressia e bulimia, è drammatico. E bisogna fare qualcosa, perchè questo tipo di problema potrebbe colpire i nostri figli… (altro…)