Articoli taggati come ‘salute’

Naso chiuso bambini: rimedi naturali

Dic 01
Scritto da Annamaria avatar

In questo periodo dell’anno, con il freddo di fine autunno che si fa sentire, capita spesso che i bambini abbiano il naso chiuso: quali sono i rimedi naturali per risolvere il fastidiosissimo problema che può provocare anche un sonno disturbato e incostante?

Io personalmente, con il naso chiuso mi sento soffocare, e sono un’adulta, figuriamoci quanto possano stare male i bambini! I rimedi naturali per evitare l’inconveniente quando si è raffreddati ci sono. Gli oli essenziali, il particolare quello di timo, di eucalipto e di malaleuca, sono molto utili per liberare il naso chiuso sia dei bambini che dei loro genitori. (altro…)

Abbronzate e sicure in montagna

Nov 27
Scritto da Annamaria avatar

Comincia a fare freddo, sono già molte le famiglie che trascorreranno le vacanze natalizie in montagna. Per noi mamme sempre attente a rimanere in forma, l’abbronzatura rimane un sogno, soprattutto d’inverno, è opportuno, però, proteggersi sempre, in alta quota, sono certa che lo sappiate, ancora con maggiore attenzione. Abbronzate e sicure in montagna, senza paura di arrossamenti, bruciature, odiosissimi eritemi: si può? Certo, basta portare in valigia abbronzanti certificati, senza dimenticarli mai. Ottimi, per giunta, anche per i vostri bambini, perché per loro l’attenzione deve sempre essere massima, chiaramente. (altro…)

Sindrome feto-alcolica

Nov 24
Scritto da Annamaria avatar

Ogni anno sono 25mila i bambini che vengono al mondo con la sindrome feto-alcolica. Tutto ciò mi fa rimanere di stucco. Sì, perché la sindrome feto-alcolica è una delle più gravi patologie del feto causate dal consumo di alcol in gravidanza. Mi domando come possa essere possibile che una donna incinta possa consumare bevande alcoliche senza pensare al danno che causerà al bebè che porta in grembo. Eppure è proprio così: in Italia, una madre su 67 che beve alcolici mentre è in dolce attesa metterà al mondo un figlio con la sindrome feto-alcolica. In media, il 10% delle donne in attesa assume alcol, e nel nostro Paese, dove – ascoltate bene –  si inizia a bere a 11 anni, si tocca la soglia del 50%. (altro…)

‘In viaggio con Luca’, per fare del bene

Nov 21
Scritto da Annamaria avatar

Si svolge dal 18 novembre al 2 dicembre 2018 la nuova campagna di raccolta fondi e sensibilizzazione “In viaggio con Luca”, promossa da Parent Project Onlus, l’associazione di pazienti e genitori con figli affetti da distrofia muscolare di Duchenne e Becker, grave malattia genetica rara che non ha ancora una cura. Inviando un SMS al numero 45594 si può dare un aiuto concreto per fare del bene a chi è meno fortunato. (altro…)

Morbillo: cosa c’è da sapere

Nov 14
Scritto da Annamaria avatar

Prima della paura di pandemie, ecco tutto quello che si sa, cosa c’è da sapere sul morbillo, i pediatri della Sip spiegano a noi genitori cos’è, come si trasmette. Ricordo che la malattia si può prevenire con la vaccinazione: semplice no?

I tanti casi di morbillo, di nuovo sotto i riflettori, mettono preoccupazione, ma basta essere informati e avere ben chiaro cosa c’è da sapere a riguardo

Morbillo: cosa c’è da sapere (altro…)

Stress: decalogo per stare meglio

Nov 08
Scritto da Annamaria avatar

Alzi la mano chi non è vittima dello stress. E’ il male del secolo e noi mamme lo sappiamo. Dovremmo smetterla di correre da una parte all’altra per sbrigare il lavoro, per star dietro ai nostri bimbi, per accompagnarli in giro. La qualità del nostro tempo in famiglia è importante. Cerchiamo di stare meglio, seguiamo allora i consigli del decalogo stilato dagli esperti per vivere con il sorriso e combattere lo stress.

Otto italiani su dieci hanno manifestato negli ultimi sei mesi almeno un sintomo legato allo stress, un dato che sale ulteriormente tra la popolazione femminile. Secondo lo studio di Assosalute, addirittura il 91,5% delle italiane ha malesseri ricorrenti, pur di lieve entità. Il decalogo per stare meglio è prezioso e può dare una grande mano. (altro…)

Bambini e smartphone: genitori troppo permissivi

Nov 07
Scritto da Annamaria avatar

E’ colpa nostra. Diciamolo. Lo affermo da mamma di una bambina di quasi 12 anni. I bambini stanno sempre più attaccati agli smartphone, i genitori sono troppo permissivi, è così

Prima il primato era degli Stati Uniti, dove il 92% dei bimbi usa i cellulari, ora anche in Italia stiamo messi allo stesso modo: 8 piccoli su 10 tra 3 e 5 anni sanno usare il cellulare di mamma e papà.

Bambini tecnologici con in mano gli smartphone, quasi fossero una protesi del loro braccio, la causa sono i genitori troppo permissivi dal momento che il 30% di loro usa il cellulare per distrarli o calmarli già durante il primo anno di vita, il 70% al secondo anno. Comportamenti errati e poco salutari per i piccoli, avverte il presidente della Società italiana di pediatria (Sip) Alberto Villani, che accoglie quindi con favore l’annuncio da parte del colosso cinese Tencent di introdurre nuovi sistemi per limitare l’uso dei giochi per i più giovani. (altro…)

Antibiotici, come usarli

Nov 03
Scritto da Annamaria avatar

Si fa troppo spesso un uso sconsiderato degli antibiotici, è importante sapere come usarli. Il principale obiettivo della nuova campagna “I consigli di Mio, Mia e Meo” è quello di educare grandi e piccini sull’uso corretto degli antibiotici, sul come usarli. L’iniziativa è promossa, su tutto il territorio nazionale, dalla Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP) ed è stata presentata in occasione del XII Congresso Nazionale Scientifico della FIMP. (altro…)