Articoli taggati come ‘lettura’

Come stimolare i bambini a leggere

Mar 24
Scritto da Annamaria avatar

Io amavo starmene in camera a leggere libri. Oggi i bambini lo fanno molto meno, come stimolare i piccoli? Non li si può di certo obbligare, sarebbe sbagliato, ma ci sono azioni quotidiani, piccoli accorgimenti, che possono darci una mano sul come stimolare i bambini a leggere.

Ecco come stimolare i bambini a leggere. Innanzitutto dando il buon esempio. Io continuo a gustarmi, quando ho tempo, soprattutto in estate, moltissimi libri… Poi seguendo alcune tattiche individuate grazie a uno studio pubblicato sul Nashville Parent. (altro…)

Genitori e figli: leggere un libro insieme

Nov 17
Scritto da Annamaria avatar

Bibi la sera legge un capitolo del libro a voce alta al papà (e qualche volta anche alla mamma…). Genitori e figli devono sapere che leggere un libro insieme fa bene. Sempre.

La Fondazione Don Gnocchi, con Biblioteche di Roma, ha realizzato un progetto per avvicinare alla lettura ad alta voce i genitori di bambini con disabilità e disordini dello sviluppo: qualcosa di mai sperimentato prima. Si pensava fosse impossibile, invece i risultati sono stati stupefacenti. (altro…)

Libri per i bambini

Nov 10
Scritto da Annamaria avatar

libri-per-bambini

Come scegliere i libri per i bambini? Spesso noi mamme ce lo chiediamo, soprattutto quando sono ancora troppo piccoli per decidere da soli cosa leggere o cosa osservare. I libri fanno bene ai bambini, facilitano l’apprendimento e stimolano l’intelligenza.

Tra i libri per i bambini, i pop-up sono molto gettonati, sappiate, perà che i neonati e i piccolini spesso li scambiano semplicemente per giochi: con questi libri per i bambini pochissino apprendimento.
Lo ha chiarito uno studio presentato alla conferenza annuale della British Psychological Society. (altro…)

Bambini e libri: Roma che legge

Mag 04
Scritto da Annamaria avatar

bambini-libri-Roma-Che-Legge

Bambini e libri per far amare loro la lettura, “Roma che legge” è stata un’iniziativa super, arrivata nella Capitale dopo il successo di “Torino che legge”, quest’anno alla sua seconda edizione. L’iniziativa è stata realizzata dal Forum del Libro in collaborazione con Biblioteche di Roma.

Il fascino del racconto attraverso la parola scritta è senza tempo. In un mondo in cui tutto ormai è affidato all’immagine, diventa importante che i nostri figli conoscano volumi che hanno segnato l’infanzia di molti. Bambini e libri rappresenta a volte un connubio difficile, perché i piccoli hanno molteplici distrazioni, ma vincente. “Roma che legge” ha dato una mano ai pargoletti, ha regalato loro nuovi stimoli. Bibi e la sua scuola hanno aderito, mia figlia ne è stata entusiasta. (altro…)

Leggere ai bambini prima della nanna

Gen 23
Scritto da Annamaria avatar

Leggere ai bambini prima della nanna è una buona abitudine. Non bisogna scegliere per loro racconti paurosi, perché quel che si legge potrebbe rimanere ancorato nell’inconscio e creargli timori e causargli incubi ricorrenti. Vanno bene racconti adatti alla loro età, magari fatevi pure consigliare.
Leggere ai bambini prima della nanna a voce alta fa sì che i piccoli creino un pensiero astratto. In età adulta saranno capaci di ascoltare, riusciranno a riflettere sui problemi e pure a risolverli.
I nostri figli hanno continui stimoli visivi, tra tv, video giochi e tablet, ma bisogna far capire loro quanto è fondamentale avere sempre con sé un buon libro. Leggere ai bambini prima della nanna per questo diventa basilare, ma lo è altrettanto dare l’esempio e essere noi stessi dei discreti lettori. (altro…)

Minimondi, il pianeta ragazzi a Parma

Nov 23
Scritto da Annamaria avatar

minimondi2014

E’ partito il 14° Festival di letteratura e illustrazione per ragazzi Minimondi a Parma, andrà avanti fino all’8 dicembre. Più di 100 gli appuntamenti tra laboratori, narrazioni e incontri, rivolti a bambini, ragazzi, adulti e insegnanti, oltre a spettacoli teatrali, mostre e concerti. Per tutti potrebbe essere davvero un’idea andare per un weekend a curiosare e immergersi così in un pianeta creato su misura per i nostri piccoli.

Minimondi è ormai diventato una tra le più importanti realtà culturali in Italia nel settore della letteratura e dell’illustrazione per ragazzi e per adulti. Il Festival è stato pure premiato dal MiBAC come miglior progetto di promozione alla lettura per ragazzi e adolescenti. (altro…)

Libri e lettura: una passione da coltivare

Lug 22
Scritto da Annamaria avatar

bambinolegge

In vacanza i bimbi devono leggere, anche se piccolissimi e ancora incapaci di farlo. La passione per i libri deve essere inculcata loro sin da subito e alimentata.
Per i neonati è preferibile scegliere i libri cartonati o di plastica, piccoli volumi colorati con all’interno disegni familiari. Dai 12 mesi sì ai libri con filastrocche e figure elementari: il bebè gira le pagine, indica le illustrazioni, chiede che si leggano le parole e pian piano impara il piacere di ascoltare e tenere il volume tra le mani. Dai 18 mesi in poi, via con le storie più articolate fino a quando il piccolo non sarà capace di leggere. (altro…)

Esorcizzare le paure con ‘Il buio fifone’

Mag 22
Scritto da Annamaria avatar

buio fifone

La scuola insegna, la scuola aggrega, la scuola aiuta i nostri piccoli a crescere, alimentando l’amore per la lettura. Spero che mia figlia impari a sognare con i libri. Divorando pagine su pagine, da figlia unica, nella mia stanzetta, ho scoperto mari immensi, creature favolose, tesori nascosti. Ho assaporato avventure meravigliose, mi sono immaginata moschettiera, regina, inventrice, impavida super eroina. Ho pure capito quel che era giusto e quel che era sbagliato, l’amore per il prossimo, il valore dell’amicizia, la slealtà di alcuni, la generosità di altri. Ho compreso come affrontare le mie insicurezze e cercare di dissolvere i dubbi, spezzare la paura, quella che ti blocca e ti fa male. A Bibi ripeto ogni giorno che un libro è meglio di un film.
Difficile alimentare una passione così antica in un’era dove la tecnologia e i media fagocitano ogni cosa. In mio aiuto sono venute le maestre, con un’iniziativa bella e formativa.

Durante l’anno scolastico gli alunni delle classi seconde dell’Istituto Largo Oriani di Monteverde a Roma, quello frequentato dalla mia piccola, hanno letto e commentato “Il buio fifone”, un libro per l’infanzia scritto da Francesco Enna e Iole Sotgiu.

(altro…)