Articoli taggati come ‘pasta’

Pasta con crema di cavolfiori

Dic 04
Scritto da Annamaria avatar

La amo anche per i grandi, per i bambini è pazzesca: nutriente, sana, gustosa. La pasta con crema di cavolfiori è il tipico piatto invernale, con una verdura di stagione. Io chiaramente, con una figlia ormai adolescente, la faccio con la pasta corta. Se si hanno bimbi piccoli, potete utilizzare anche la pastina.

pasta con crema di cavolfiori

Per realizzare la pasta con crema di cavolfiori a casa occorre avere:

un cavolfiore medio

mezzo bicchiere di latte

sale

formaggio (quello che si preferisce)

320 grammi di pasta corta

E ora procediamo. Pulite il cavolfiore, tagliatelo a cimette e fatelo bollire in una pentola piena d’acqua per circa una trentina di minuti. Deve cuocere molto, essere quasi sfatto. Scolatelo e mettetelo in una ciotola, aggiungete il mezzo bicchiere di latte, il formaggio che preferite, io adopero parmigiano reggiano grattugiati, aggiustate di sale. Ora frullate tutto con il frullatore a immersione.

Cuocete la pasta e scolatela quando è ancora al dente. In una padella capiente versate la pasta e la crema di cavolfiori e amalgamate il tutto a fuoco basso. Potete aggiungere dell’olio e, se vi piace, anche un po’ di pan grattato. Vedrete che sarà buonissima e anche una verdura abbastanza ostica per i piccolini risulterà gradevole e appetitosa.

Pasta al pesto di zucchine

Ago 28
Scritto da Annamaria avatar

E’ una ricetta che va sempre bene, in questa fine estate è perfetta per i più piccoli, leggera, gustosa, è ottima per un pranzo veloce, tra un ripasso e un compito, prima di tornare a scuola: la pasta al pesto di zucchine è davvero speciale.

pasta al pesto di zucchine

Io amo principalmente la pasta corta, per questo utilizzo i rigatoni. Per realizzare la pasta al pesto di zucchine in casa occorre avere:

200 g di rigatoni

Zucchine 200 g

Olio extravergine d’oliva 125 g

Sale fino 2 g

Pinoli 30 g

Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 30 g

Basilico 10 g

Pecorino da grattugiare 30 g

Lavate le zucchine, privatele delle estremità, con una grattugia dai fori larghi, sminuzzatele. Ponetele in un colino, salatele leggermente e lasciatele riposare per 30 minuti, così che perdano il liquido in eccesso. Versatele nel mixer con i pinoli e le foglie di basilico precedentemente pulite con un panno asciutto. Aggiungete il Parmigiano grattugiato, il Pecorino e una parte dell’olio. Quindi azionate il mixer e frullate per qualche secondo. Aggiungete la parte restante di olio e frullate fino ad ottenere una crema densa e omogenea. Trasferite il composto in una ciotola. In una pentola fate bollire l’acqua, quando bolle salatela e cuocete la pasta. Quando sarà pronta scolatela e mantecatela con il pesto di zucchine. Quando la servirete a tavola mettete qualche foglia di basilico fresco sopra per abbellire il piatto.

Pasta con ragù di lenticchie

Gen 09
Scritto da Annamaria avatar

Dopo le festività le avete ancora in dispensa? Per i nostri piccoli eroi di casa a pranzo, quando tornano da scuola, c’è un buon primo piatto da preparare, che contiene tanti buoni nutrimenti e fa benissimo: la pasta, possibilmente corta, con ragù di lenticchie.

Ricche di proteine vegetali, le lenticchie sono ottime. La pasta con ragù di lenticchie diventa quindi, sì, un primo, ma in realtà un piatto unico. Ecco come realizzarle a casa:

300 grammi di pasta

250 grammi di lenticchie (altro…)

Pasta con crema di cavolfiori

Dic 05
Scritto da Annamaria avatar

Ci sono delle verdure che i bambini non vogliono proprio assaggiare, per convincerli a mangiarle, basta avere un po’ di inventiva: la pasta con crema di cavolfiori è ottima e salutare e a loro fatta in un certo modo piacerà.

Se i bimbi sono piccoli, potete utilizzare anche la pastina, per realizzare a casa la pasta con crema di cavolfiori vi occorre avere:

Un cavolfiore medio (altro…)

Orecchiette ai broccoli alla pugliese

Mag 30
Scritto da Annamaria avatar

Vi serve un primo buono, nutriente e veloce per i vostri bimbi che tornano stremati da scuola, visti gli ultimi impegnativi giorni in classe prima delle vacanze estive? Le orecchiette ai broccoli alla pugliese sono l’ideale.

Semplice e saporito, il piatto di orecchiette ai broccoli alla pugliese farà leccare i baffi ai vostri figli. Per realizzarlo a casa occorre avere: (altro…)

Frittata di bucatini

Feb 28
Scritto da Annamaria avatar

Piace tanto a mio marito ma pure a mia figlia ed è un meraviglioso piatto unico: sto parlando della frittata di bucatini, una ricetta facile che a Napoli è un vero must.

Fare la frittata di bucatini è facilissimo, una volta era uno di quei piatti anti spreco, della serie: non si butta via nulla. A che oggi così dovrebbe essere. Per realizzarla a casa, se non vi è avanzata pasta, ma dovete proprio cuocerla di nuovo, occorre:

350 grammi di bucatini (altro…)

Pasta ai carciofi

Dic 27
Scritto da Annamaria avatar

Dopo le abbuffate di questi giorni e i tanti dolci mangiati dai nostri bambini, è bene che anche loro si prendano qualche giorno di pausa con un primo leggero e nutriente, come la classica pasta ai carciofi. Se volete rendere il piatto più stuzzicante per loro potrete aggiungere alla ricetta anche la pancetta, che sicuramente gli piacerà.

Per 4 persone per fare la pasta ai carciofi in casa occorre avere:

400 grammi di pasta corta

4 cuori di carciofo (altro…)

Fregola

Ago 23
Scritto da Annamaria avatar

La fregola sarda è assolutamente una delle squisitezze della Sardegna, è una pasta di semola che risale addirittura al XIV secolo. Il nome deriva dal latino frisare, ovvero sminuzzare, sbriciolare e in effetti questo è: si presenta sotto forma di piccoli granelli.

La fregola si può fare in mille odi, con i frutti di mare, con le telline, risottata o in zuppa, ai bimbi con il sugo di pomodoro e basilico, semplice e sana, piace moltissimo. Ma come farla in casa? E’ semplicissimo.

Per fare la fregola occorrono tre semplici ingredienti:

400 g di farina di semola di grano duro  (altro…)