Articoli taggati come ‘tecnologia’

Bambini e tecnologia: regole per l’estate

Mag 28
Scritto da Annamaria avatar

Tra solo una settimana finisce la scuola. Mia figlia, che sarà impegnata comunque con la danza fino a luglio inoltrato, e pure con un esame di inglese, spero che, non andando a scuola, non stia neppure tutto il giorno con lo smartphone o il tablet tra le mani. Bambini e tecnologia spesso sono un problema. Le regole per l’estate riguardanti i bambini e la tecnologia ce le forniscono I pediatri della Società italiana di pediatria preventiva e sociale.

Nel corso della presentazione dell’ultimo libro di Mena Senatore dal titolo “Bambini digitali, L’alterazione del pensiero creativo e il declino dell’empatia”, la Sipps ha suggerito le regole per l’estate per quel che concerne i bambini e la tecnologia. (altro…)

Bambini: non più di 2 ore davanti uno schermo

Apr 24
Scritto da Annamaria avatar

I bambini non devono stare più di 2 ore davanti a uno schermo. Lo dice uno studio canadese pubblicato su Pos One. Se lo fanno, hanno maggiori probabilità di sviluppare disturbi del comportamento. Aumenterebbe anche la disattenzione e peggiorerebbe pure la loro condotta. (altro…)

Wired Next Fest 2018: attività per bambini

Mag 17
Scritto da Annamaria avatar

A Milano arriva il Wired Next Fest 2018 e saranno tante anche le attività per i bambini. Si svolgerà dal 25 al 27 maggio presso i giardini Indro Montanelli, a corso Venezia 55.

Il Wired Next Fest 2018 “è il più importante festival italiano che celebra e racconta la scienza, la tecnologia, il business, la rete, la ricerca, l’innovazione sociale, la voglia di cambiamento e l’evoluzione, come elementi chiave per lo sviluppo economico, culturale e politico del mondo”. Anche in questa edizione, la sesta sono moltissime le attività pensate per far divertire pure i bambini. (altro…)

Bambini ipertesi: troppo internet e videogiochi

Ott 04
Scritto da Annamaria avatar

bambini-ipertesi-troppo-internet-e-videogiochi

GoMamme c’è davvero da preoccuparsi. Lo dico perché pure mia figlia alla soglia dei 10 anni ha sempre più spesso tra le mani il mio cellulare o il suo iPod o l’iPad. I bambini sono ipertesi già alle elementari: colpa di troppo internet e troppi videogiochi. pazzesco ma assolutamente reale.

I bambini sono ipertesi, hanno cioè la pressione alta. Troppo internet e troppi videogiochi nel loro quotidiano. Diamoci e diamo loro una calmata, ok?
I dati sono certo e li sottolinea la Società italiana di ipertensione arteriosa (Siia): il 4% dei bambini e ragazzi tra i 4 e i 18 anni ha la pressione alta, e 4 bambini su cento sono ipertesi già alle elementari. (altro…)

Bambini, scarpe con GPS integrato

Set 30
Scritto da Annamaria avatar

Qual’è la paura di noi mamme? Perdere i bambini quando sono piccolini e non hanno il senso dell’orientamento. Per sconfiggere il terrore ecco arrivare le scarpe con il GPS integrato, geolocalizzanti, per sapere sempre, grazie a una app, dov’è andato a finire il piccolo.

La tecnologia al servizio delle mamme apprensive ha creato per i bambini le scarpe con il GPS integrato. E’ Tikimo, un’azienda italiana in provincia di Monza Brianza, che ha deciso di brevettare queste calzature. Le scarpe per bambini con GPS integrato uniscono perfettamente moda e tecnologia. Studiate per non perdere mai di vista i bimbi, sono dotate di un GPS posizionato sulla scarpa destra tra la suola e la soletta interna. (altro…)

Regali per la Prima Comunione

Mag 11
Scritto da Annamaria avatar

390ASP388439

E’ tempo di Prima Comunione: maggio è il mese in cui i piccoli ricevono questo sacramento. Per i festeggiati questa è pure l’occasione per avere regali sempre sognati.
I regali per la Prima Comunione possono essere scelti dagli invitati tra quelli più classici a tema religioso, come libretti sacri o crocifissi, a quelli più modaioli, come quelli legati alla tecnologia, fino ad arrivare ai gioielli ‘per quando sarà più grande’, che di solito sono per le ragazzine. C’è pure chi, tra parenti e amici, invece opta per la busta con dentro la ‘mancia’, un bel gruzzoletto da mettere da parte o unire ad altri soldini donati per acquistare un qualcosa di più costoso.

Tante le idee: i regali per la Prima Comunione possono essere scelti tra una vasta gamma di offerte.
La scelta del gioiello è di solito quella fatta dalla maggior parte degli invitati, perchè è un oggetto che rimane nel tempo. Come dicevo prima, per le bambine è un ‘evergreen’: tra tutti il ciondoli sono i più gettonati. Anche per i maschietti, ai quali si regala o una rosa dei venti o l’animale preferito o una croce. (altro…)

Regali tecnologici: sì o no?

Dic 27
Scritto da Annamaria avatar

browse_hero

Babbo Natale ha accontentato la mia Bibi. Oltre alle ultime due Monster High ‘ibride’, nel sacco di regali lasciato davanti alla nostra porta di casa le ha fatto trovate i giochini per la piccola Chloe, la nostra cagnolina di sei mesi e mezzo, e un iPod touch.

Per lei è stata l’apoteosi: Babbo Natale è diventato l’uomo dei sogni. Non è tutto: anche una delle sue più care amichette ha ricevuto da Santa Claus lo stesso dono. Così, grazie al mio super tecnologico marito, le due si sono ritrovate ad avere come app sui due iPod anche Whats App, che non si potrebbe installare, ma lui c’è riuscito. E allora via con i messaggi, inviati a noi e agli amici o tra loro due…

Mi domando se sia giusto, forse no. Hanno entrambe solo 8 anni. Sono assolutamente ingenue, per nulla maliziose. Si inviano messaggini vocali che fanno tenerezza, prendendo spunto da noi genitori, sempre con lo smatphone in mano… Ho paura che crescano troppo in fretta, ho il terrore che perdano la gioia di parlarsi, di condividere, non sul social (non capiscono ancora fino in fondo cosa sia per fortuna), ma di persona… (altro…)

I ragazzi italiani sempre più tesi

Ott 12
Scritto da Annamaria avatar

BEIJING, CHINA - JULY 14:  An overweight Chinese student plays a game on his mobile phone as he waits for a medical check before training at a camp held for overweight children on July 14, 2014 in Beijing, China. Obesity is a growing problem amongst the burgeoning middle-class in China, and recent studies show that the country is now the second fattest in the world behind the United States. Many parents send their children to special summer camps in an effort to get them into shape and prepare them for the hectic challenges of life in one of the world's largest economies.  (Photo by Kevin Frayer/Getty Images)

La colpa è della tecnologia e dei pasti frequenti consumati nei fast food, ma anche della mancanza di sonno e pure di uno stile di vita sedentario. I ragazzi italiani sono sempre più tesi.
A lanciare l’allarme a Bologna dalla SIIA, Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa. “Non esiste una nuova malattia chiamata ‘ipertensione giovanile’ – spiega il Presidente Claudio Borghi, del Sant’Orsola Malpighi di Bologna – il problema è che questa condizione oggi compare molto in anticipo, talvolta 5/10 anni prima rispetto al passato, per effetto dei nuovi stili di vita e dello stress. (altro…)