Articoli taggati come ‘esperti’

Asma: estate sicura

Lug 29
Scritto da Annamaria avatar

Per chi soffre di asma è importante trascorrere un’estate sicura. Con sei semplici regole anche gli oltre 800mila bambini italiani colpiti da asma possono godersi le vacanze estive. L’indicazione viene dalla Società Italiana per le Malattie Respiratorie Infantili (Simri), che ricorda come questa malattia interessi il 10% dei bambini nel nostro paese.

“Oggi grazie alle nuove terapie e a strumenti diagnostici sempre più precisi riusciamo a garantire a tutti una buona qualità di vita. – sottolinea il presidente Orio Piacentini -. Quindi anche per i pazienti più giovani la bella stagione può e deve rappresentare un momento di svago e piacere”. (altro…)

Stipsi bambini: cambiare stile di vita

Mag 27
Scritto da Annamaria avatar

La stipsi nei bambini può essere un problema, ma per alleviarla o farla addirittura passare è meglio cambiare stile di vita e avere un’alimentazione più curata.

Dolori, irritabilità, crampi e a volte nausea sono tutti sintomi che possono arrivare con la stipsi nei bambini: meglio cambiare stile di vita, come spiegano gli esperti dell’Associazione culturale pediatria (Acp). Nella maggior parte dei casi la stitichezza si può trattare semplicemente modificando abitudini. E’ opportuno cambiare stile di vita, senza dover ricorrere ai farmaci. (altro…)

Shaken Baby Syndrome: dieci cose da sapere

Mag 24
Scritto da Annamaria avatar

E’ partita la prima campagna di sensibilizzazione sulla Shaken Baby Syndrome, ossia la ‘Sindrome del bimbo scosso’. “Non scuoterlo!” è il monito della Fondazione Terre des Hommes. Ci sono dieci cose da sapere assolutamente, un decalogo utilissimo per i genitori.

La “Shaken Baby Syndrome” è una forma di maltrattamento che può portare alla morte del proprio bambino. Si ritiene che possa essere di 3 casi ogni 10.000 bambini di meno di 1 anno, ma sono solo dati indicativi. Per questo è bene si sottolineino dieci cose da sapere.

Ecco le dieci cose da sapere sulla Shaken Baby Syndrome: (altro…)

Bambini: attenti alla pressione alta

Mar 28
Scritto da Annamaria avatar

Anche i bambini possono avere problemi grazie, purtroppo, alla pressione alta, perciò cari genitori state attenti. Fatela misurare. “L’ipertensione arteriosa vera e propria riguarda circa il 3,5% dei bambini e degli adolescenti, ma se consideriamo anche quelli con valori pressori persistentemente alti (la cosiddetta pre-ipertensione) le percentuali aumentano attestandosi tra il 5,7% e il 7%”, spiega Ugo Giordano, componente del Gruppo di Studio Ipertensione Arteriosa della Società Italiana di Pediatria Sip). (altro…)

Benessere pelle neonati: decalogo

Mar 08
Scritto da Annamaria avatar

Per il benessere della pelle dei neonati è utilissimo il decalogo che arriva dagli esperti del esperti del Bambino Gesù. L’epidermide dei piccoli appena nati è molto delicata, le indicazioni riportate nell’ultimo numero di ‘A Scuola di Salute’, il magazine realizzato dall’Istituto Bambino Gesù per la Salute del Bambino e dell’Adolescente aiutano mamma e papà.

Il benessere della pelle dei neonati è al primo posto. Il decalogo quindi è prezioso. Iniziamo coi consigli, uno su tutti: non fare abuso di prodotti, perché potrebbero causare irritazioni e favorire allergie.
E’ sempre meglio utilizzare i prodotti specifici disponibili nelle farmacie, poiché sono sottoposti a un maggior numero di test, evitando quelli commerciali. Si consiglia anche di fare ai bebè un bel bagnetto, anche quotidiano e di breve durata, con acqua tiepida e detergente oleoso. In caso di pelle secca, è consigliato usare, oltre ai bagni emollienti, anche creme idratanti.
(altro…)

Epilessia: cosa fare davanti a una crisi

Feb 13
Scritto da Annamaria avatar

In caso di epilessia, bisogna sapere cosa fare, come comportarsi, davanti a una crisi. Per questo in occasione della Giornata mondiale, la Lega Italiana contro l’Epilessia (Lice) ha presentato oggi al Policlinico Umberto I di Roma la nuova Guida alle epilessie.

Davanti a una crisi di chi soffre di epilessia ecco principalmente cosa fare:

Quando la persona è già a terra, è utile porre qualcosa di morbido sotto la testa, in modo che durante le convulsioni non sbatta il capo su una superficie dura.

Terminate le convulsioni, che non durano generalmente più di 1 o 2 minuti, è utile slacciare gli indumenti che possano ostacolare il flusso nelle vie aeree, ruotare la testa di lato e porre il paziente su un fianco facilitando una migliore respirazione. (altro…)

Natale: allarme rosso per gli allergici

Dic 14
Scritto da Annamaria avatar

Il Natale è bello e fa sognare, ma fate attenzione: è allarme rosso per gli allergici. I pericoli per i bambini sono dietro l’angolo.

L’allarme rosso per gli allergici a Natale è opportuno, lo spiegano gli esperti perché sulle tavole, nei cenoni e i pranzi festivi, il menù cambia e ci sono portate altamente a rischio con alimenti meno utilizzati solitamente, che, ahimé, sono le principali cause di allergie alimentari.
Stiamo parlando, ad esempio, dalla frutta secca ed esotica, dei crostacei, dei vari pesci, dei dolci con le creme a crudo e dei molluschi. (altro…)

Dieta vegana per i bambini: consigli

Lug 23
Scritto da Annamaria avatar

Dieta vegana per i bambini? Se sì sono tante le raccomandazioni e dagli esperti arrivano i consigli perché sia sicura.
Sempre più persone scelgono di mangiare vegano: mamma e papà vogliono una dieta vegana pure per i bambini, ma bisogna fare attenzione, da qui i consigli dei pediatri.

La tendenza è in aumento, lo conferma Salvatore Barberi, pediatra dell’ospedale Fatebenefratelli di Milano (Asst Fatebenefratelli-Sacco), nel consiglio direttivo della Società italiana di pediatria preventiva e sociale. Ha affrontato l’argomento in un ‘position paper’ Sipps, a cui ha lavorato con la collega Margherita Caroli, specializzata in Pediatria e Scienza dell’alimentazione e, fra le altre cose, componente del comitato tecnico del programma ‘Okkio alla Salute’ di Ministero della Salute e Istituto Superiore di Sanità. (altro…)