Articoli taggati come ‘raccomandazioni’

Bambini, prevenire le aggressioni

Apr 28
Scritto da Annamaria avatar

I bambini devono sapere come prevenire le aggressioni. Sin da piccolissimi noi genitori cerchiamo di dare loro i giusti avvertimenti perché possano in qualche modo evitare brutte esperienze. Anche i Carabinieri provano a dare consigli per farli sentire più al sicuro, con consigli utili sia per noi adulti che per i nostri figli.

Come prevenire le aggressioni? Ecco cosa dicono di fare ai bambini i Carabinieri :

Spiegate ai vostri figli che non tutti sono buoni.

Insegnate loro, fin da piccoli, a dire cognome, indirizzo e telefono, e spiegategli a chi rivolgersi in caso di pericolo.  (altro…)

Bambini e smartphone: linee guida Oms

Apr 27
Scritto da Annamaria avatar

Bambini e smartphone, sappiamo tutti quanto i piccoli dipendano dai dispositivi tecnologici. L’Oms dà le sue linee guida, in cui c’è il divieto assoluto di lasciare i bimbi da zero a due anni fermi davanti a uno schermo.

Le nuove linee guida contro la sedentarietà infantile pubblicate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) parlano di bambini e smartphone. Mirano a prevenire l’inattività nei bambini, uno dei principali rischi di mortalità e di malattie legate all’obesità. L’Oms avverte pure che i piccoli non dovrebbero passare più di un’ora di seguito legati nel passeggino o nel seggiolino della macchina. Il tempo da trascorrere davanti allo schermo sarebbe poi addirittura inferiore ad un ora. (altro…)

Bambini: non più di 2 ore davanti uno schermo

Apr 24
Scritto da Annamaria avatar

I bambini non devono stare più di 2 ore davanti a uno schermo. Lo dice uno studio canadese pubblicato su Pos One. Se lo fanno, hanno maggiori probabilità di sviluppare disturbi del comportamento. Aumenterebbe anche la disattenzione e peggiorerebbe pure la loro condotta. (altro…)

Viaggiare con i bambini 1-2 anni

Feb 03
Scritto da Annamaria avatar

Abbiamo già parlato di come viaggiare con i neonati. Ora pensiamo ai bambini 1-2 anni, quelli già più grandicelli.

Quando vostro figlio sarà già svezzato, quindi camminerà magari da solo e rimarrà sveglio un po’ di più, si pensa a un viaggio maggiormente strutturato, anche al di fuori dell’Italia, e lo si fa con maggiore convinzione e sicurezza. (altro…)

Scuola, zaino pesante: ecco come fare

Ago 29
Scritto da Annamaria avatar

Lo zaino dei nostri bambini, quello che mettono sulle spalle per andare a scuola, è troppo pesante? Ecco come fare per prevenire o combattere i problemi che possono insorgere.

Ricordo sempre che lo zaino per la scuola non deve essere pesante, deve avere un peso pari all 10-15% del peso corporeo dello studente. “Un ragazzo di 50 chili dovrebbe portare uno zaino di circa 5 chili, pari al 10% della sua massa con una tolleranza fino a 7 chili al massimo, pari al 15% del suo peso”, spiega Guido La Rosa, direttore dell’Unità operativa di Ortopedia dell’Ospedale Bambino Gesù di Palidoro. Se questo valore viene superato, il rischio è quello di dolori alla schiena e di una postura errata. (altro…)

Incinta col caldo

Giu 29
Scritto da Annamaria avatar

Se sì è incinta con il caldo, bisogna avere accortezze particolari. Dato che sembra le temperature stiano per avere una decisa impennata ecco alcuni consigli per stare meglio con il pancione. Le ‘dritte’ per chi è incinta col caldo le ha date l’ostetrica Dalia Covotta, fondatrice di Naam, a Varese News e servono a trovare sollievo e combattere gonfiori, stanchezza e insonnia. (altro…)

Troppo sale nel cibo

Mar 13
Scritto da Annamaria avatar

Usiamo troppo sale nel cibo, sia noi adulti che i bambini. Non va assolutamente bene. Siamo lontani dai 5 grammi giornalieri raccomandati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms).

Lo dice il ministero della Salute, in occasione della Settimana mondiale di sensibilizzazione per la riduzione del consumo alimentare di sale, in programma fino al 18 marzo. L’iniziativa, promossa dalla World Action on Salt & Health (Wash), vuole incoraggiare le multinazionali alimentari a ridurre il sale nei loro prodotti e a sensibilizzare i governi sulla necessità di un’ampia strategia per la riduzione del consumo di sale nella popolazione. Secondo i dati del ministero, il 95% degli uomini e l’85% delle donne consuma rispettivamente più di 10 e 8 grammi di sale al giorno in Italia. (altro…)

Gravidanza: nuove raccomandazioni

Mar 02
Scritto da Annamaria avatar

L’Oms dà le nuove raccomandazioni per le donne in gravidanza, linee guida che sarebbe meglio seguire con cura e attenzione.

Le nuove raccomandazioni per gestire la gravidanza hanno lo scopo di migliorare la qualità delle cure prenatali.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità nelle nuove raccomandazioni per le donne in gravidanza consiglia di aumentare i controlli ginecologici: il primo entro le prime 12 settimane e gli altri programmati a 20, 26, 30, 34, 36, 38 e 40 settimane di gestazione. Un numero maggiore di visite mediche per l’Oms riducono la mortalità sia della mamma sia del feto, anche grazie a una migliore interazione tra ginecologo e gestante. (altro…)