Articoli taggati come ‘allarme’

Smartphone: gravi danni ai teenager

Gen 04
Scritto da Annamaria avatar

Ho appena regalato, con mio marito uno smartphone a mia figlia. Sono riuscita ad arrivare ai suoi 11 anni; alla fine ho ceduto. Era l’unica, e sottolineo ‘l’unica’, a non averlo ancora nella sua classe. Mi rammarico, perché il cellulare crea gravi danni ai teenager, gli esperti lo sottolineano ancora una volta.

Gravi danni ai teenager a causa dello smartphone. Del resto anche noi siamo diversi con questo strumento, sì utilissimo, ma anche deleterio in mano. I ragazzi sono più lenti, depressi e vulnerabili psicologicamente, fanno meno sesso, escono di meno ma sono degli estranei per i loro genitori. (altro…)

Bambini obesi in forte crescita

Ott 11
Scritto da Annamaria avatar

I bambini obesi sono in forte crescita. Negli ultimi 40 anni sono dieci volte di più.
Il numero di bambini e adolescenti che vanno dai 5 ai 19 anni obesi nel mondo è aumentato a dismisura. Lo certifica uno studio condotto dall’Imperial College di Londra e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità in occasione del World Obesity Day 2017 (11 ottobre). I dati sono stati pubblicati su The Lancet e sottolineano, nero su bianco, che si è passati da 5 milioni di obese nel 1975 a 50 milioni nel 2016, da 6 milioni di maschi obesi a 74 milioni. In totale, 40 anni fa i bimbi e gli adolescenti “extralarge” erano 11 milioni, oggi (dati del 2016) sono 124 milioni. E a questi vanno aggiunti i 213 milioni in sovrappeso. (altro…)

Vaccinazioni fondamentali per bambini

Apr 20
Scritto da Annamaria avatar

Le vaccinazioni sono fondamentali per i bambini, per una loro crescita sana. La SIN è in prima linea per una corretta informazione sulla loro importanza.

Bisogna vaccinare i bambini, le vaccinazioni sono fondamentali per loro, come appunto tiene a sottolineare la SIN.

La decisione di non vaccinare i bambini o la vaccinazione selettiva esercitata da un numero crescente di genitori e la conseguente recrudescenza di alcune malattie quasi debellate, vanificano gli sforzi dei neonatologi di diminuire la mortalità e le patologie dei neonati, esponendoli ad un elevato rischio per la salute personale, e sociale. (altro…)

Bambini obesi hanno grasso sul cuore

Set 02
Scritto da Annamaria avatar

bambini-obesi-hanno-grasso-sul-cuore

I bambini obesi hanno il grasso che pesa sul cuore. Questo è molto pericoloso perché il grasso sul cuore che hanno i bambini obesi rischia di compromettere le funzioni dell’organo negli anni che seguono.

Uno studio italiano presentato nel corso del congresso 2016 della Società Europea di cardiologia (Esc) ha fatto emergere che i bambini obesi hanno il grasso sul cuore. La ricerca è stata fatta dagli specialisti dell’ospedale Bambin Gesù di Roma insieme alle università di Tor Vergata e della Sapienza e alla Federazione Italiana di Medici Pediatri. (altro…)

Punture di zecca: consigli

Lug 05
Scritto da Annamaria avatar

In estate dovete fare attenzione alle punture di zecca. I casi stanno diventando sempre più numerosi, le punture di zecca possono trasmettere agli esseri umani la malattia di Lyme, conosciuta anche come morbo di Lyme o come borreliosi. E’ una malattia che colpisce la pelle, le articolazioni e gli organi interni ma che può riguardare anche il sistema nervoso.
Le punture di zecca nei casi più gravi possono portare alla paralisi, con conseguenze gravi, e raramente anche alla morte. In Italia a mettere in allarme è la meningoenecefalite da zecche, una malattia che colpisce il sistema nervoso centrale. (altro…)

Fertilità, 5 consigli per ragazzi

Mag 25
Scritto da Annamaria avatar

fertilita-5-consigli-per-ragazzi

La fertilità è alla base del progetto di famiglia. La Sia, Società Italiana di Andrologia, ha lanciato un vero e proprio allarme: circa la metà degli adolescenti ha almeno un problema andrologico e circa 250-300mila coppie devono far i conti con l’infertilità che nella metà dei casi dipende dall’uomo. Ecco perché il gruppo di esperti ha diffuso 5 consigli che cercano di preservare la fertilità per i ragazzi. E’ un progetto di prevenzione andrologica nell’età evolutiva “che coinvolgerà anche i pediatri italiani”.

I 5 consigli per ‘salvare’ la fertilità, tutti per ragazzi, sono semplici. Un vademecum utile che faccia evitare loro problemi grandi in età adulta, quando decideranno di avere un figlio. (altro…)

Carenza vitamina D: allarme bambini

Dic 11
Scritto da Annamaria avatar

carenza-vitamina-d-allarme-bambini

E’ allarme per i bambini: nel loro organismo c’è sempre più carenza di vitamina D. Sono state la Società Italiana di Pediatria (SIP) la Società Italiana di Pediatria Preventiva e sociale (SIPPS) e la Federazione Medici Pediatri (FIMP) a denunciarlo con un documento in cui hanno individuato i soggetti a rischio e indicato le modalità di profilassi/trattamento
La carenza di vitamina D interessa oltre un bimbo italiano su 2, il 50% fino a punte del 70%. Le conseguenze possono essere davvero gravi: è allarme bambini.

La carenza di vitamina D, nella sua forma più acuta, è responsabile del rachitismo, una patologia pediatrica oggi rara. La vitamina D infatti è essenziale per la sintesi del calcio osseo e questo meccanismo di fissazione del minerale nelle ossa si concentra nelle prime due decadi dello sviluppo di un essere umano. (altro…)

Alcol in gravidanza: è allarme

Ott 21
Scritto da Annamaria avatar

alcol-in-gravidanza-allarme

L’alcol in gravidanza è severamente vietato. Nonostante sei donne su dieci siano a conoscenza dei rischi che corre il feto se si assume alcol in gravidanza il 33% delle future madri durante la gestazione continua a bere ed è scattato l’allarme.

Durante l’ultima giornata del 90° Congresso Nazionale della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO) si è dato l’allarme per l’alcol in gravidanza.
“A partire dal concepimento i primi mille giorni di vita sono importantissimi per la nostra salute futura – ha spiegato il prof. Paolo Scollo Presidente Nazionale SIGO – Bere durante la gestazione può portare a patologie molto pericolose come la sindrome fetale alcolica o a disturbi dello sviluppo. La comunità scientifica internazionale non è ancora riuscita a stabilire un limite entro il quale l’assunzione di alcol non rappresenta un pericolo per il nascituro. Per questo in occasione del nostro congresso nazionale, che ha al centro proprio i temi della prevenzione e alimentazione, rinnoviamo l’appello a tutte le future mamme: non bevete in gravidanza”. (altro…)