Articoli taggati come ‘vaccino’

Vaccino pertosse raccomandato in gravidanza

Nov 01
Scritto da Annamaria avatar

Il vaccino contro la pertosse è raccomandato in gravidanza: protegge il bebè e anche la mamma. E’ bene che ci si tuteli e lo si faccia.

E’ importante. La pertosse può essere trasmessa dalla mamma al neonato nel momento del post-partum, quindi è per questo che il vaccino è fortemente raccomandato in gravidanza, come chiarisce Stefano Tafi, del comitato scientifico dell’associazione Io vaccino. “Come associazione – spiega – e come da letteratura scientifica nazionale e internazionale, sosteniamo il Piano nazionale di prevenzione vaccinale 2017-2019 in cui la vaccinazione per la pertosse è raccomandata alle donne gravide, tra il secondo e il terzo trimestre”. (altro…)

Influenza in arrivo

Ott 26
Scritto da Annamaria avatar

Non c’è la pandemia, ma inutile negare che questi sbalzi di temperatura repentina significano soprattutto: influenza in arrivo.

Per l’influenza in arrivo le misure di prevenzione sono: osservare un’accurata igiene delle mani, utilizzare sempre fazzoletti usa e getta senza disperderli nell’ambiente, aerare regolarmente i locali domestici. E, soprattutto per alcuni, vaccinarsi. La vaccinazione impiega infatti alcune settimane per arrivare alla massima efficacia. Vaccinarsi serve a essere protetti quando il virus dell’influenza colpirà con maggiore intensità tra dicembre e febbraio. (altro…)

Influenza 2018: picco in arrivo

Ott 03
Scritto da Annamaria avatar

Questi sbalzi di temperature, inutile dirlo, fanno male a noi e i nostri bambini. Anche nel 2018 c’è in arrivo il picco di influenza. Si può rimediare con il vaccino.

La mattina c’è bisogno del piumino, seppur leggero, poi a mezzogiorno fa molto caldo, la sera il fresco è nuovamente pungente. E così ci si raffredda. Per l’influenza 2018 picco in arrivo. Il contagio è semplice. (altro…)

Pertosse: test in gravidanza 

Set 12
Scritto da Annamaria avatar

La pertosse è in crescita in ovunque. Se il contagio avviene gravidanza possono esserci gravi conseguenze. La mamma può infatti trasmettere l’infezione al feto e, secondo le stime, quasi il 2% dei bambini infettati entro il primo anno di vita muore. Adesso c’è un test messo a punto dagli istituti di ricerca del centro clinico Altamedica di Roma, è in grado di individuare tutte le complicazioni più pericolose in gravidanza e valutare l’opportuna protezione. (altro…)

Vaccini prima e durante gravidanza

Set 05
Scritto da Annamaria avatar

Prima e durante la gravidanza sono raccomandati alcuni vaccini. E’ bene stare sempre attente, soprattutto quando si è in dolce attesa.

Quali sono i vaccini prima e durante la gravidanza, quelli necessari? Durante la gravidanza si devono fare quelli di difterite, tetano, pertosse (dTpa) e influenza (se la donna è incinta durante la stagione influenzale): devono essere ripetute ad ogni gravidanza. (altro…)

Vaccini: basta l’autocertificazione

Lug 06
Scritto da Annamaria avatar

Non sarà più obbligatorio portare entro il 10 luglio il certificato della Asl, per i vaccini basta l’autocertificazione, lo ha detto la ministra della Salute Giulia Grillo che, annunciando pure di essere in dolce attesa, ha fatto sapere: “Vaccinerò mio figlio”. (altro…)

Vaccino antinfluenzale in gravidanza

Dic 05
Scritto da Annamaria avatar

Tra poco saranno in tanti a stare male, anche se gli allarmismi davvero non mi piacciono, ma il vaccino antinfluenzale per anziani e piccini va fatto. E in gravidanza? Quali sono i rischi?

In molti paesi tra i quali l’Italia è consigliato fare il vaccino antinfluenzale in gravidanza nel secondo o terzo trimestre. La sicurezza del vaccino è  documentata: non è stato osservato un aumento del rischio di malformazioni, né di altri eventi negativi per lo sviluppo fetale (come ad esempio aborto spontaneo o parto prematuro). (altro…)

Vaccini: Asl vaccinale comunicherà con scuola

Nov 17
Scritto da Annamaria avatar

Il caos per l’obbligo vaccini e la certificazione in ordine da consegnare all’istituto frequentato dal proprio figlio sembra finirà presto: sarà l’Asl vaccinale che comunicherà con la scuola.

Un emendamento al decreto fiscale collegato alla manovra approvato in commissione Bilancio al Senato cerca di porre un freno ai disagi delle famiglie: dal prossimo anno scolastico per l’obbligo vaccini: sarà l’Asl vaccinale a ridurre tempi e disagi, comunicherà direttamente con la scuola di appartenenza di ogni bambino o ragazzo. Gli istituti forniranno alle Asl gli elenchi degli iscritti e, successivamente le Asl comunicheranno alle scuole l’elenco degli alunni inadempienti. (altro…)