Articoli taggati come ‘vaccino’

Vaccino anti Covid bambini 5-11 anni: quando

Set 26
Scritto da Annamaria avatar

Molti genitori si domandano quando arriverà il vaccino anti Covid per i bambini più piccoli, quelli della fascia 5-11 anni, stando alle ultime notizie non dovrebbe mandare molto.

Il tema sul siero per mettersi al riparo dal Coronavirus è caldissimo, ogni giorno in tv si assiste a dibattiti e scontri tra i favorevoli e contrari. “Tutti i vaccini attualmente approvati forniscono una forte protezione contro il ricovero in ospedale e la morte per Covid-19″, sottolinea Marco Cavalieri, responsabile Vaccini e Prodotti terapeutici per Covid-19 dell’Ema. “La priorità rimane quella di assicurarsi che il maggior numero possibile di persone sia completamente vaccinato”, aggiunge. (altro…)

Subito vaccino anti Covid a donne incinte: appello

Set 01
Scritto da Annamaria avatar

La SIN, lancia il suo appello: subito vaccino anti Covid a donne incinte o che allattano. Bisogna accelerare e dare una comunicazione esatta di quel che accade. 

“Il COVID-19 rappresenta un grave problema di sanità pubblica e, da un punto di vista di medicina clinica, una malattia potenzialmente molto grave soprattutto per l’età avanzata ed alcune categorie di persone. Tuttavia, queste caratteristiche non devono e non possono far ignorare le manifestazioni del Covid-19 nelle giovani donne in età fertile ed in età neonatale e pediatrica. Benché chiaramente il problema rappresentato dal Covid-19 sia più grave in altre categorie di soggetti, l’eccessiva diffusione di informazioni spesso non da fonti ufficiali e di fake news, che osserviamo al momento, rischia di generare una percezione sbagliata del rischio e delle conseguenze per donne giovani e bambini”, si legge nel comunicato diffuso dalla Società Italiana di Neonatologia. (altro…)

Ginecologi: ‘Vaccino anti-Covid sicuro in gravidanza’

Lug 15
Scritto da Annamaria avatar

I ginecologi rassicurano le donne in dolce attesa. “Il vaccino anti-Covid è sicuro in gravidanza, sostengono. E in tempi in cui si fa molta confusione è importante chiarire il punto.

“Il vaccino anti-Covid in gravidanza è sicuro e non ci sono rischi, come dimostrato da studi scientifici, che i frammenti di mRna possano ‘arrivare’ al feto e tanto meno ‘passare’ attraverso il latte”, sottolinea all’Adnkronos Salute Elsa Viora, presidente della Società italiana di ginecologia e ostetricia (Sigo). “Molte future mamme abbiano paura, i timori sono stati alimentati anche dalla mancanza di una presa di posizione ufficiale da parte delle nostre istituzioni sanitarie”, ammette amara. E fa un appello invitando “tutte le future mamme o a chi pensa di diventarlo a vaccinarsi”. (altro…)

Vaccino anti Covid protegge nascituro

Lug 10
Scritto da Annamaria avatar

Il vaccino anti Covid protegge anche il nascituro. Lo sottolinea Irene Cetin, membro del comitato scientifico della Fondazione Asm per la salute dell’infanzia, direttore di ostetricia e ginecologica del ‘Buzzi’ e membro del direttivo Sigo, Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia.

Finora c’è stata molta confusione sul vaccino in gravidanza, ma quello anti Covid protegge mamma e nascituro da questo terribile virus. “Diverse evidenze scientifiche dimostrano che la vaccinazione per il Covid-19 stimola, così come qualsiasi altro vaccino che viene somministrato in gravidanza, la risposta immunitaria della mamma, che trasmette gli anticorpi al bambino attraverso la placenta e il latte materno”, chiarisce l’esperta all’Ansa. (altro…)

Vaccino anti Covid in gravidanza: è allarme

Giu 29
Scritto da Annamaria avatar

Sul vaccino anti Covid in gravidanza occorre chiarezza. Ginecologi e neonatologi lanciano l’allarme, c’è ancora troppa confusione e non si può più aspettare. Per la Federazione Sigo (Sigo-Aogoi-Agui-Agite), Sin e Simp bisogna agire. Istituzioni e Ministero della Salute devono assumere una posizione chiara e iniziare ad orientare la campagna vaccinale verso una massiva e intensiva vaccinazione delle donne in dolce attesa. 

“C’è una situazione di gravissima confusione in cui versano ancora adesso le donne italiane in rapporto all’effettuazione della vaccinazione anti-Covid. È auspicabile che le Istituzioni, a partire dal Ministero della Salute, assumano sul tema una posizione chiara e che s’inizi ad orientare la campagna vaccinale ugualmente verso una massiva ed intensiva vaccinazione delle donne in gravidanza. In mancanza di un accordo nazionale immediato si rischia di consolidare il disorientamento diffuso recando danno all’efficacia della stessa campagna vaccinale, ma soprattutto di recare un potenziale danno alla donna e al nascituro”, fanno sapere  la Federazione Sigo-Aogoi-Agui-Agite, la Società Italiana di Ginecologia ed Ostetricia che vede riunite tutte le anime della ginecologia italiana, insieme alla Sin, la Società Italiana di Neonatologia e alla Simp, la Società Italiana di Medicina Perinatale. (altro…)

Vaccini anti-Covid 12-15 anni

Mag 28
Scritto da Annamaria avatar

Si attende l’autorizzazione dell’Ema sui vaccini anti-Covid per i ragazzi della fascia 12-15 anni. Per il presidente dell’Aifa Giorgio Palù è scontata, intervenuto oggi, venerdì 28 maggio, in tv.

Alcuni genitori sono sul piede di guerra per quel che riguarda i vaccini anti-Covid per la fascia 12-15 anni. In realtà in alcuni paesi la somministrazione del siero ai giovanissimi è già partita. “Il 10 maggio l’Fda ha già approvato i vaccini per gli adolescenti, l’Ema li approverà oggi e l’Aifa recepirà questa autorizzazione, nell’arco di un paio di giorni, perché non c’è nessun’altra indicazione preferenziale. C’è già un’età, ci sono già i vaccini e credo che oggi si completerà il ciclo per gli adolescenti dai 12 ai 15 anni. Ci sono 8,5 milioni di adolescenti in questa fascia d’età”, ha spiegato Palù a SkyTg24. (altro…)

Vaccini anti-Covid: si parte con gli adolescenti

Mag 20
Scritto da Annamaria avatar

Vaccini anti-Covid al via pure per i più giovani: si parte con gli adolescenti, quelli di età compresa tra i 12 e i 15 anni. Il ministro della Salute Roberto Speranza ha confermato l’avvio della nuova fase della campagna vaccinale dedicata ai ragazzi già da fine maggio.

Si parte con gli adolescenti perché quest’ultima spallata al virus potrebbe davvero essere utilissima per mettere definitivamente fine alla pandemia. I vaccini anti-Covid per i giovanissimi renderebbero la scuola altamente sicura già il prossimo settembre. (altro…)

Vaccini anti Covid: forse da luglio anche bambini

Mag 14
Scritto da Annamaria avatar

I vaccini anti Covid forse da luglio prossimo sarà possibile somministrarli anche ai bambini. Nel Usa la campagna per i ragazzi al di sotto dei 15 anni sta già partendo. Presto anche in Europa sarà così , in questo modo la pandemia diventerà solo un brutto ricordo definitivamente. Franco Locatelli del CTS ha aperto a tale possibilità.

Forse da luglio anche ai bambini saranno iniettati i vaccini anti Covid. “Tutti i vaccini sono autorizzati per gli over 18 mentre Pfizer Biontech dai 16 ai 18. Tuttavia le maggior aziende che hanno investito nella produzione dei vaccini hanno sviluppato dei piani per validarne l’uso anche nella popolazione pediatrica, e una volta che verranno approvati dall’Ema sarà possibile, immagino, estendere la vaccinazione prima agli adolescenti e poi ai bambini al di sotto dei dieci anni d’età”, ha spiegato l’esperto a Sky Tg24. (altro…)