Articoli taggati come ‘figli’

Regalare un cucciolo

Dic 21
Scritto da Annamaria avatar

Regalare un cucciolo a Natale è bellissimo. Uno studio condotto da Bill Hesselmar dell’Università svedese di Goeteborg ha dimostrato che maggiore è la frequenza di contatto con animali domestici, a esempio cani e gatti, da piccoli, minore è il rischio di sviluppare allergie per i bambini, nonché anche eczema e asma.

Prima di regalare un cucciolo di animale, però, pensateci bene, perché bisogna tenere ben presente che non è un oggetto. Come sottolinea l’Empa di Treviso. (altro…)

Scuola: iscrizioni 2019-2020

Nov 09
Scritto da Annamaria avatar

Il Miur ha comunicato date e scadenze per le prossime iscrizioni scuola 2019-2020 che riguardano le iscrizioni a tutte le scuole di ogni ordine e grado: dalla primaria, alle medie, alla scuola superiore. Di tutte le iscrizioni scuola per il prossimo anno scolastico, quella più delicata riguarda gli studenti di terza media che saranno chiamati a scegliere istituto e indirizzo di studio della scuola superiore 

Le iscrizioni scuola 2019-2020 sono state anticipate dal Miur rispetto allo scorso anno. Prima si inoltravano a partire dalla metà di gennaio e fino a febbraio, quest’anno il Miur ha deciso di anticipare tutto al 7 gennaio, fissando però come scadenza il 31 gennaio, per fare in modo che all’inizio dell’anno scolastico le cattedre siano tutte occupate, priorità del Ministro Bussetti. (altro…)

Capelli sfibrati dopo le vacanze: cosa fare

Set 04
Scritto da Annamaria avatar

Capelli secchi, spenti, “bruciati” e con doppie punte? Dopo le vacanze è abbastanza normale siano sfibrati. Ecco cosa fare.

Per 7 italiani su 10 al rientro, la capigliatura non va. I capelli appaiono sfibrati dopo le vacanze. La maggioranza dei vacanzieri, “soprattutto chi è stato al mare, non ha i capelli in salute. Sabbia, sole, salsedine, docce frequenti e prodotti sbagliati lasciano il segno”, spiega all’Adnkronos Salute Alessandro Giunta, dermatologo dell’Università Tor Vergata di Roma.

Ecco cosa fare. (altro…)

Figlio obesi? Colpa delle mamme

Giu 27
Scritto da Annamaria avatar

Uno studio  condotto dall’università di Padova dice senza ombra di dubbio che se i figli sono obesi è colpa delle mamme che non li percepiscono come tali: non si rendono conto che i piccoli sono in sovrappeso.

Non lo notano. E’ colpa delle mamme se i figli sono obesi. La ricerca, condotta da un team di ricercatori guidato dal prof. Dario Gregori dell’Unità di Biostatistica, Epidemiologia e Sanità pubblica del Dipartimento di Scienze cardiologiche, toraci e vascolari dell’Università di Padova, ha studiato il tasso di “misperception materna” ossia la percezione di un bambino sovrappeso/obeso come sottopeso/normopeso e il ruolo nell’influenzare la decisione di farlo dimagrire. Sono stati coinvolti 2720 bambini di età compresa tra i 3 e gli 11 anni, in 10 nazioni di tutto il mondo: Cile, Messico, Argentina, Brasile, Germania, Francia, Italia, Regno Unito, Georgia, e India. 774 bambini sono risultati in sovrappeso/obesi, la maggior parte in India, 377 pari al 49%, seguiti dall’America Latina con 124 bambini in sovrappeso (16%) in Brasile, 7% (54) in Cile, 6% (45) in Argentina, 6% (47) in Messico.I dati italiani erano in linea con quelli delle altre nazioni europee (30 su 774). (altro…)

Città: luoghi kids friendly

Giu 30
Scritto da Annamaria avatar

In estate non c’è solo il mare o la montagna. Si può anche fare un viaggio in città d’arte, scoprendo, magari, prima quali sono i luoghi kids friendly.

Nelle più grandi città di Italia ci sono molti luoghi kids friendly, ossia adatti ai bambini. A Milano estistono grandi opportunità per i più piccoli. Le mamme e i papà possono scegliere di portare i propri figli al bellissimo Museo della scienza e della tecnologia, un luogo fantastico e anche un po’ magico. tante le cuoriosità che i bimbi potranno soddisfare. faranno pure scoperte continue, osservando i modelli di Leonardo da Vinci, la nave dei pirati, vedranno accuratamente la locomotiva, l’Orologio Planetario. (altro…)

Padri preferiscono le figlie

Mag 27
Scritto da Annamaria avatar

Sono mamma di una femminuccia e ora scopro l’acqua calda, che i padri preferiscono le figlie ai maschietti. La ragione stavolta me la spiegano scientificamente: sta nel cervello, perché i figli sono giudicati più autonomi e forte (sarà davvero così?)

I padri preferiscono le figlie. Ma dai? Tutti, a dir la verità, l’abbiamo sempre pensato e detto. Dalla notte dei tempi per di più
Adesso lo prova uno studio della Emory University di Atlanta, in Georgia, pubblicato da The Journal Nehavioral Neuroscience. I ricercatori hanno osservato il comportamento di 52 padri con 30 femmine e 22 maschi. (altro…)

Bambini: uno schiaffo è già troppo

Apr 30
Scritto da Annamaria avatar

Sono colpevole, perché io uno schiaffo l’ho già dato, ma sappiate che su i bambini (e anche sugli adulti, donne o uomini è indifferente) è già troppo. La violenza non è mai una soluzione, bisogna tenerlo bene a mente e lo farò, lo prometto, anche quando mia figlia sarà totalmente indisponente.

Non bisogna toccare i bambini, non bisogna punire i nostri figli alzando le mani: uno schiaffo è già troppo.
Oggi si è celebrata la Giornata dell’educazione non violenta (No Hitting Day); la fondazione Protezione dell’infanzia Svizzera ha ricordato a tutti che la violenza non è mai una soluzione e non è accettabile in alcuna forma. (altro…)

Primi figli più acuti dei secondi

Feb 14
Scritto da Annamaria avatar

I primi figli sono più acuti dei secondi, lo sapevate?
Così pare. La notizia riportata dall’Ansa mi fa sorridere. Un po’ amaramente, a dir la verità, perché io in realtà ho un’unica figlia, ma penso a tutti i secondogeniti e così via, eppure è uno studio ad affermare con dati incontrovertibili che i primi figli sono più acuti dei secondi.

Secondo una ricerca dell’università di Edimbugo i primi figli sono più acuti dei secondi, perché ricevono più stimoli mentali nei loro primi anni di vita, e ottengono punteggi migliori nei test sul quoziente intellettivo già a un anno. (altro…)