Articoli taggati come ‘ministero della salute’

Bimbi dimenticati in auto: vademecum

Giu 23
Scritto da Annamaria avatar

Un vademecum per i bimbi dimenticati in auto. Lo ha diramato il Ministero della Salute per prevenire casi che sembrano pazzeschi, ma accadono.

E’ assurdo. I bimbi vengono dimenticati in auto. Il vademecum è utile e tutti noi dobbiamo leggerlo, soprattutto chi ha neonati che facilmente si possono assopire a bordo della macchina.

Il vademecum per evitare che i bimbi siano dimenticati in auto del Ministero della Salute:

Se vedi un bambino solo in macchina chiama il 112 o il 113. (altro…)

Gravidanza: gli esami gratis

Mag 10
Scritto da Annamaria avatar

Quali sono gli esami che è possibile fare gratis in gravidanza? Non si devono avere dubbi a riguardo. Il Ministero della Salute ha aggiornato la lista delle prestazioni sanitarie offerte gratuitamente dal Servizio Sanitario Nazionale, senza pagamento di alcun ticket.

Gli esami gratis in gravidanza si possono ottenere presentando un’impegnativa con il codice di esenzione per la dolce attesa, rilasciata dal medico di medicina generale, dal ginecologo del consultorio familiare o dall’ospedale. Con questa richiesta ci si può presentare ai servizi pubblici o convenzionati per eseguire gli esami prescritti. (altro…)

Alimentazione dei bambini dallo svezzamento

Lug 28
Scritto da Annamaria avatar

alimentazione-bambini-sopo-lo-svezzamento

E’ importante avere le idee chiare sull’alimentazione dei bambini dallo svezzamento in poi. E’ per questa ragione che il Ministero della Salute ha dato le linee guida.
L’alimentazione dei bambini dallo svezzamento in poideve essere giusta ed equilibrata, senza abbondare nelle porzioni o la contrario essere troppo avari. Il mix tra carnoidrati, proteine, vitamine deve essere perfetto.

Ecco quindi le linee guida che riguardano l’alimentazione dei bambini dallo svezzamento in poi. (altro…)

Ipertermia: consigli Ministero della Salute

Lug 17
Scritto da Annamaria avatar

ipertermia-consigli-ministero-della-salute

L’ipertermia è il classico colpo di sole. Colpisce soprattutto bambini e neonati. I consigli migliori per sapere come evitarla e cosa fare arrivano dal Ministero della Salute.

Il vademecum del Ministero della Salute regala consigli basilari in fatto di ipertermia, per un’estate sicura e tranquilla, soprattutto ora che si viaggia con i più piccoli. (altro…)

Se il bambino russa

Apr 19
Scritto da Annamaria avatar

Deep sleeping children girl closeup portrait

Se il bambino russa, non va bene. I disordini respiratori del sonno hanno conseguenze anche sull’attenzione e la capacità di apprendimento a scuola. Se il bambino russa, bisogna intervenire. Dal 3% al 21% dei bambini russa, alcuni ogni notte, altri spesso. Tra l’1% e il 6% è interessato da disordini respiratori del sonno.
Se il bambino russa ci sono le ‘Linee guida nazionali per la prevenzione ed il trattamento odontoiatrico del russamento e della sindrome delle apnee ostruttive nel sonno in età evolutiva’, approvate dal Consiglio Superiore di Sanità e pubblicate sul sito del Ministero della Salute. (altro…)

Allarme smog: decalogo Ministero della Salute

Dic 23
Scritto da Annamaria avatar

allarme-smog-decalogo-ministero-della-salute

In questi giorni, come tutti saprete, c’è l’allarme smog in tutte le maggiori città in Italia. Lo smog può uccidere (secondo l’OMS nel mondo l’inquinamento è la causa della morte di 1 persona su 8), grandi e piccini. Va bene il Natale alle porte, va bene il dover uscire per spesa e regali, ma lo stare bene prima di tutto. Per l’allarme smog sono tutti agitati, ecco perché il Ministero della Salute ha diffuso un decalogo con semplici consigli da seguire per dare una mano affinché il problema non diventi ancora più grande.

Il decalogo del Ministero della Salute, arrivato per far fronte all’allarme smog, fornisce una serie di suggerimenti pratici pensati per affrontare una situazione di emergenza.
Ecco qui di seguito il decalogo anti-smog del Ministero della Salute: (altro…)

Funghi, consigli per stare tranquilli

Ott 18
Scritto da Annamaria avatar

funghi

Funghi sì, funghi no. Mia figlia da un po’ non vuole più mangiarli, mio marito e io ne andiamo invece pazzi. Con i bimbi in casa è meglio non correre rischi, però, con i funghi e allora dal Ministero della Salute arrivano i consigli per stare tranquilli e non avere fastidi.
Sul sito del Ministero della Salute si può scaricare la fiaba Funghi belli da vedere, ma non sempre buoni da mangiare”, che vuole insegnare ai bambini alcune regole preventive per la raccolta e il consumo dei funghi. Intanto i consigli per stare tranquilli.

Che siate esperti oppure no, fate controllare i funghi raccolti da un ispettore micologo della ASL di zona. La consulenza è gratuita. Ma è fondamentale per essere certi di quello che si andrà a consumare. I funghi dovranno essere interi, ripuliti del terriccio, freschi e presentati in contenitori forati. (altro…)

Niente sigarette con bimbi e donne incinta in auto

Ott 14
Scritto da Annamaria avatar

niente-sigarette-con-bimbi-e-donne-incinta-in-auto

Niente sigarette con bimbi e donne incinta in auto. Questa una delle maggiori novità introdotte con il decreto di recepimento della direttiva Ue sul tabacco, che ha ottenuto il via libera del Consiglio dei Ministri.
Solo in Italia, il fumo uccide 83mila persone l’anno; nel mondo circa 6 milioni di persone. L’Organizzazione mondiale della Sanità ha definito il fumo come “la più grande minaccia per la salute nella regione europea”.
In Italia, i fumatori sono 10 milioni: il 23,4% degli studenti dei primi anni delle superiori afferma di fumare. Di questi, il 63,9% non ha avuto un no dall’esercente dell’acquistare sigarette nonostante il divieto di vendita ai minori. Nonostante la legge Sirchia del 2003 per lo stop al fumo nei luoghi chiusi abbia portato dei giovamenti, c’è ancora tanto da fare. (altro…)