Articoli taggati come ‘incidenti’

Bambini: incidenti, traumi, cosa fare

Mag 12
Scritto da Annamaria avatar

Quando si ha a che fare con i bambini, davanti a incidenti o traumi si rimane ‘paralizzati’ spesso, invece bisogna sempre sapere cosa fare, come poter intervenire al meglio.

In caso di incidenti e traumi che riguardino i bambini dobbiamo sapere cosa fare. Ferite, ustioni, ingestione o inalazione di oggetti pericolosi, annegamenti e avvelenamenti. Sono tanti gli incidenti che possono capitare ai bambini con relativi traumi: sapere cosa fare entro i primi 5 minuti può essere fondamentale. Ce lo spiegano nel numero speciale di ‘A scuola di salute’, il magazine digitale rivolto a genitori e insegnanti, realizzato dall’Istituto per la Salute del Bambino e dell’Adolescente (IBG) dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, i pediatri. (altro…)

Soffocamento bimbi, arriva il Susy Safe

Feb 28
Scritto da Annamaria avatar

Lo sapevate che sono moltissimi i cibi che possono provocare incidenti tra i bimbi? Fra questi ci sono le noci, i semi, ma anche fagioli e piselli.
L’associazione “Trenta ore per la vita”, con il registro Susy Safe, ha stilato una lista di cibi che comportano maggior rischio di soffocamento per i nostri piccoli.

Secondo la studio circa l’86 per cento per cento dei casi di incidenti di bambini sono causati dall’inalazione di un alimento come corpo estraneo e spesso in presenza di un adulto. E’ un dato molto significativo, come sottolineato dal ricercatore all’Università di Padova Dario Gregori, che ha censito 20mila casi e realizzato lo studio sulle manovre di disostruzione pediatriche.

Il registro rivela che la maggior parte di genitori, educatori, babysitter non conosce effettivamente i rischi presentati da determinati alimenti e quindi non ha la necessaria reattività per prevenire o intervenire. (altro…)

Babbo Natale deve portare solo giochi sicuri…!

Nov 23
Scritto da Annamaria avatar

I nostri piccoli devono ricevere sempre e solo giochi sicuri, in caso contrario è a rischio la salute del bimbo. Con il Natale alle porte arrivano i consigli degli esperti grazie all’Adnkronos Salute.

Tra le cause maggiori che portano i bambini durante le festività al pronto soccorso ci sono inalazione o ingestione di piccoli oggetti, reazioni allergiche ai materiali, giocattoli appuntiti o taglienti. Al Bambin Gesù di Roma tra il 15 novembre 2009 e il 7 gennaio 2010 si sono registrati 277 accessi al pronto soccorso per infortuni di questo tipo, tutti avvenuti in casa. “I casi più frequenti – spiega Antonino Reale, responsabile del pronto soccorso pediatrico dell’ospedale – sono legati ai traumi, circa 200, dovuti a giochi appunti o taglienti o a cadute da pattini o skate. Ma anche per inalazione o ingestione di corpi estranei, piccoli oggetti: gli occhi di un pupazzo di peluche, le palline di polistirolo, le pile a bottone. Non vanno trascurate le ferite prodotte da giocattoli ridotti in pezzi o le reazioni allergiche ai suoi componenti”. (altro…)