Articoli taggati come ‘maschio’

Gravidanza: maschio o femmina?

Giu 02
Scritto da Annamaria avatar

Con l’arrivo di una gravidanza subito si pensa: sarà maschio o femmina? Il sesso del bebè catalizza tutti i pensieri di mamma, papà, dei parenti, pure gli amici non scherzano. Per avere la certezza se il neonato che nascerà sarà maschio o femmina bisogna attendere la prima ecografia e non è detto che si veda subito. Ma ci sono anche metodi non verificati basati sulla cultura popolare che vengono in nostro soccorso quando si vive una gravidanza.

Maschio o femmina? Se durante la gravidanza la donna riesce ad avvertire sin dai primi mesi le capriole, i calci e le giravolte del piccolo che porta in grembo, secondo le credenze popolari si tratterà di un maschietto. Sarà una bambina, invece, se si hanno nausee molto frequenti. Se il pancione è di forma ovoidale o ad anguria nascerà una bambina. Se il pancione è rotondo o a forma di pallone da calcio, nascerà un maschietto. Non è finita qui. (altro…)

Infertilità maschile: crioconservazione seme

Feb 12
Scritto da Annamaria avatar

Cresce l’infertilità maschile, per chi tra di voi desidera avere un bambino, sappiate che per gli uomini esiste anche la crioconservazione del seme.

L’aumento dei fattori di rischio e dei casi di infertilità maschile e di coppia rende necessaria una collaborazione sempre più stretta tra andrologi e biologi. “L’infertilità maschile è una delle cause del calo di natalità che interessa l’Italia e il Lazio”, spiega il Professor Alessandro Palmieri, Presidente della SIA Società Italiana di Andrologia che ha scelto la Clinica Sanatrix di Roma per il suo CO.S.A. il Corso in Seminologia per Andrologi. (altro…)

Carnevale: costume fai da te Pirata

Gen 29
Scritto da Annamaria avatar

carnevale-costume-fai-da-te-pirata

Per Carnevale tra le maschere, il costume più richiesto da sempre dai maschietti è quello da pirata. Chi non vorrebbe essere Jack Sparrow? Piacerebbe anche a me… Avete mai pensato di realizzarlo ‘fai da te‘?
Quella del pirata è una delle maschere più facili da realizzare fai da te. In questo Carnevale, se il vostro bambino lo vorrà, potete mettere insieme il costume del pirata fai da te insieme a lui, così si sentirà più coinvolto e ne sarà felice.

Per il costume di Carnevale fai da te del pirata bisogna avere:

Vecchi pantaloni neri
Camicetta oro o bianca
Gilet nero
Sciarpa rossa
Bigiotteria finto oro
Bandana (altro…)

Pitti Bimbo: a tutto ‘piumini’!

Gen 21
Scritto da Annamaria avatar

Anche nell’inverno 2011-2012 il trend sarà quello dei piumini moda.
Al Pitti Bimbo il brand Kejo ha presentato i suoi per bambini e bambine che vogliono essere ‘very cool’.
Per le gentili piccole donzelle il naylon opaco è unito a quello metallizzato cangiante, proposto in cique varianti di colore: dal rosso rubino al verde bosco, al petrolio, per arrivare alle tonalità del nero e dell’argento.
Per i maschietti c’è invece la novità del nylon ‘mosso’, capace di donare al tessuto un effetto stropicciato e lucido al tempo stesso.
Il rapporto qualità/prezzo è buono e la collezione arricchita anche dagli accessori in maglia e piumino stesso, in modo da renderla completa. (altro…)

Cicogna in volo: come lo/a chiamiamo?

Gen 11
Scritto da Annamaria avatar

Scegliere il nome per il proprio bebè non è sempre facile. Molte volte prevale per i futuri genitori il desiderio di dare al nascituro il nome della nonna o il nonno, a volte è un libro o un film a ispirarli, altre volte si preferisce guardare in faccia il neonato e farsi trasportare dell’entusiasmo.
Nella top ten dei nomi più scelti nel 2010 a farla da padrone sono quelli classici. Niente stravaganze tanto care, ad esempio, ai famosi che per i pargoletti scelgono nomi davvero singolari… (altro…)

Meglio una sorella di un fratellino…

Nov 02
Scritto da Annamaria avatar

Eccone un’altra! Lo sapevate che avere una sorella fa tutti più felici ed equilibrati in famiglia? Mentre i fratelli provocano stress tra i figli e pure tra i genitori…

E’ quanto è emerso da una ricerca fatta dagli studiosi dell’Ulster University, in Inghilterra. I risultati fanno pensare che l’arrivo di una sorellina regali una maggiore apertura a tutto il nucleo familiare, più portato così a comunicare e condividere le proprie emozioni. Non solo, la nuova presenza femminile ha un’influenza notevole e soprattutto positiva nelle situazioni problematiche, come, ad esempio, la separazione tra mamma e papà. (altro…)