Articoli taggati come ‘festa’

Bambini: festa compleanno in spiaggia

Lug 13
Scritto da Annamaria avatar

Sono nata in piena estate, forse per questo ho sempre festeggiato il compleanno in spiaggia. Per i bambini a volte è triste non avere i compagni di classe alla propria festa, ma vi assicuro che al mare ci si diverte un mondo.

In estate andavo sempre nella stessa località balneare e quindi c’era una mia piccola compagnia di amici. Se avete bambini nati in estate, organizzare una festa di compleanno in spiaggia per loro, sarà una scelta vincente. (altro…)

La Festa della Repubblica raccontata ai bambini

Giu 01
Scritto da Annamaria avatar

Domani, il 2 giugno si celebra la nascita della Repubblica Italiana con la Festa della Repubblica. Come deve essere raccontata ai bambini questa festa così importante?

Il 2 e 3 giugno 1946 gli italiani furono chiamati alle urne per votare un referendum istituzionale e in questo modo esprimere la loro preferenza su quale forma di governo dare al Paese, tra monarchia o repubblica, in seguito alla caduta del fascismo e al comportamento che ci era stato nel ventennio dei sovrani italiani, i Savoia. Il popolo decise per la Repubblica,  che in latino, “res publica”, significa cosa pubblica cioè di tutti. E’ per questa ragione che si distingue dalla monarchia assoluta perché la sovranità appartiene al popolo. (altro…)

Castagnole con ricotta

Feb 25
Scritto da Annamaria avatar

Le castagnole con ricotta sono ancora più ghiotte di quelle tradizionali. Proseguendo con le ricette tradizionali di Carnevale per bambini (e non solo…) non potevo di certo tralasciarle. Se organizzerete una festa in questo Giovedì Grasso o il Sabato Grasso, dovrete assolutamente farle. Per far contenti grandi e piccini.

Per fare le castagnole con ricotta occorre avere:

500 grammi di ricotta di vacca

200 grammi di farina (altro…)

Cheesecake alla zucca

Ott 22
Scritto da Annamaria avatar

Con Halloween alle porte non potevo non svelarvi anche la ricetta del cheesecake alla zucca. Questa fantastica cucurbitacea arancione è il simbolo della festa più paurosa dell’anno, ma spesso si dimentica quanto sia pure buona da mangiare, sia dolce che salata.

La zucca per il basso apporto calorico (20 kcal), l’abbondante contenuto d’acqua (94%) e sali minerali, soprattutto per la carenza di grassi (0,1%) e carboidrati (3,5%), viene frequentemente usata da chi non vuole ingrassare. Ma non ci sono solo le vellutate, però. Il cheesecake alla zucca è buonissimo e sarà la merenda preferita dei bimbi durante il party che sicuramente organizzerete, non è vero? Va bene anche un pigiama party, perché no (come quello già messo in calendario da mia figlia…). (altro…)

Festa dei nonni: regalo fai da te

Set 26
Scritto da Annamaria avatar

Il 2 ottobre è sempre più vicino. I vostri piccoli hanno già pensato a un regalo fai da te da donare per la Festa dei Nonni?

Tante le idee per un regalo fai da te adatto alla Festa dei Nonni. Il pensiero servirà a renderli felici e ringraziarli per quel che ogni giorno fanno per i nipotini, donandogli affetto e attenzioni, coccole e amore. Sono una presenza fondamentale nella vita di ogni bambino se ci sono ancora, quindi è importante non farli sentire mai ‘dimenticati’, mi raccomando!

Mia figlia è brava a disegnare, come regalo fai da te per la Festa dei Nonni ha pensato di donare alla nonna, l’unica che ha, una tazza decorata appositamente per lei. Personalizzare la tazza è facile, basta avere l’occorrente adatto. Voi mamme o voi papà dovrete comprare: (altro…)

Pasqua, attenzione alle intossicazioni alimentari

Mar 29
Scritto da Annamaria avatar

Anche a Pasqua fate i bravi: attenzione alle intossicazioni alimentari. Il palato cede, quello dei grandi e quello dei bambini, ma non è sempre un bene

Attenzione alle intossicazioni alimentari a Pasqua, lo sottolinea a La Repubblica Susanna Esposito, ordinario di Pediatria all’università di Perugia e presidente dell’Associazione mondiale per le malattie infettive e i disordini immunologici (Waidid). “In questo periodo raccomandiamo sempre ai genitori di fare molta attenzione all’alimentazione. Nei cibi, infatti, possono nascondersi agenti patogeni, come batteri, virus, parassiti, o tossine di origine microbica che a contatto con l’organismo possono risultare dannosi per la salute, dei bambini soprattutto, provocando infezioni alimentari”, spiega. (altro…)

Super papà

Mar 16
Scritto da Annamaria avatar

I padri sono sempre più super papà, più presenti nella vita dei figli, così si dice. Ed è davvero un bel messaggio in vista della loro festa, il 19 marzo.

Essere un super papà non è poi così difficile, anche se bisogna fare attenzione allo stress che potrebbe danneggiare lo sviluppo della prole.

La figura del papà italiano “è molto cambiata negli ultimi decenni, si tratta soprattutto di una modificazione dovuta allo sforzo che richiede ricoprire tale ruolo”, afferma Paola Vinciguerra, psicoterapeuta e Presidente dell’Associazione Europea Disturbi da Attacchi di Panico Eurodap all’Ansa. “Si potrebbe dire che un tempo i padri figuravano come più duri e responsabilizzanti – sottolinea l’esperta – meno comunicativi, meno attenti e partecipativi con lo scopo di preparare i figli alla dura vita che si prospettava loro; i papà d’oggi invece risultano più protettivi e sacrifichevoli nei confronti dei propri pargoli, impiegano molto tempo ed energie per garantire alla propria famiglia la propria presenza e il benessere; ma il tutto può arrivare a stremarli. La colpa è dello stress”. (altro…)

San Valentino: le origini

Feb 14
Scritto da Annamaria avatar

Oggi si celebra la festa degli innamorati. E’ San Valentino, ma da dove nasce questa tradizione, quali sono le sue origini?

La festa di San Valentino,  santo patrono degli innamorati, affonda le sue origini nel cuore dell’Italia, precisamente a Terni.

Santo e martire della Chiesa, ricordato nel calendario liturgico il 14 febbraio data della morte, San Valentino nasce a Terni intorno al 175 dopo Cristo e diviene il primo vescovo della città umbra nel 197 per investitura di Papa Feliciano. 

Sono attribuiti a San Valentino numerosi miracoli, diventa per tutti il Santo protettore degli innamorati o “dell’amore” celebrando il matrimonio fra il legionario romano Sabino e una giovane cristiana, Serapia, malata di tisi che, grazie al miracolo di San Valentino guarì per potere restare accanto al suo amato.  (altro…)