Articoli taggati come ‘alunni’

Scuola: iscrizioni 2019-2020

Nov 09
Scritto da Annamaria avatar

Il Miur ha comunicato date e scadenze per le prossime iscrizioni scuola 2019-2020 che riguardano le iscrizioni a tutte le scuole di ogni ordine e grado: dalla primaria, alle medie, alla scuola superiore. Di tutte le iscrizioni scuola per il prossimo anno scolastico, quella più delicata riguarda gli studenti di terza media che saranno chiamati a scegliere istituto e indirizzo di studio della scuola superiore 

Le iscrizioni scuola 2019-2020 sono state anticipate dal Miur rispetto allo scorso anno. Prima si inoltravano a partire dalla metà di gennaio e fino a febbraio, quest’anno il Miur ha deciso di anticipare tutto al 7 gennaio, fissando però come scadenza il 31 gennaio, per fare in modo che all’inizio dell’anno scolastico le cattedre siano tutte occupate, priorità del Ministro Bussetti. (altro…)

Scuola 2016-2017: inscrizioni online

Gen 17
Scritto da Annamaria avatar

Scuola 2016-2017: il 22 gennaio si aprono le iscrizioni online sul sito Istruzione.it curato dal Ministero dell’Istruzione.
Mi raccomando mamme, anche per la scuola 2016-2017 le iscrizioni alle classi prime della primaria e della secondaria di I e II grado, ad eccezione della scuola per l’infanzia, dovranno essere fatte online.
Vi dovrete registrare, se vostro figlio deve iscriversi a settembre al primo anno di uno di questi tre cicli scolastici .
Per le iscrizioni online per quel che riguarda la scuola 2016-2017 avrete tempo fino al 22 febbraio. Dovrete compilare tutti i moduli necessari. Le iscrizioni potranno essere effettuate dalle ore 8 del 22 gennaio alle ore 20 del 22 febbraio 2016. Importante: le domande non verranno accettate per ordine di arrivo. (altro…)

E’ nata la Biennale dei Ragazzi

Mag 28
Scritto da Annamaria avatar

image

L’hanno presentata ieri all’Auditorium Parco della Musica di Roma. La Biennale dei Ragazzi è un progetto ideato e promosso dall’Associazione Culturale PlayTownRoma grazie a Regione Lazio, Roma Capitale e Camera di Commercio di Roma, collettivo a più voci della durata di 365 giorni l’anno con l’obiettivo di promuovere a Roma le proposte più innovative e significative del panorama cinematografico, editoriale e teatrale per bambini, ragazzi, scuole e famiglie. Si pone l’obiettivo di valorizzare e riqualificare l’offerta socio-culturale della città di Roma e dell’intera Regione Lazio.

Questo grande contenitore racchiude al suo interno tre macro eventi culturali, ognuno dei quali è formato a sua volta da un programma autonomo, appartenenti rispettivamente a tre ambiti differenti: Festival di lettura con i ragazzi La Tribù dei lettori per l’ambito della letteratura e dell’editoria, Alice nella Città per il cinema e il Teatro per ragazzi per l’ambito teatrale. Tre linee di ricerca connesseper dar vita a programmi ed attività speciali nelle scuole, utili alla realizzazione di un grande appuntamento che, ogni due anni, raccoglierà il lavoro e la creatività raccolta durante il percorso nelle scuole con i ragazzi.

La Biennale dei ragazzi è ideata e promossa dall’Associazione Culturale PlayTownRoma, fondata da Gianluca Giannelli e Fabia Bettini. (altro…)

Esorcizzare le paure con ‘Il buio fifone’

Mag 22
Scritto da Annamaria avatar

buio fifone

La scuola insegna, la scuola aggrega, la scuola aiuta i nostri piccoli a crescere, alimentando l’amore per la lettura. Spero che mia figlia impari a sognare con i libri. Divorando pagine su pagine, da figlia unica, nella mia stanzetta, ho scoperto mari immensi, creature favolose, tesori nascosti. Ho assaporato avventure meravigliose, mi sono immaginata moschettiera, regina, inventrice, impavida super eroina. Ho pure capito quel che era giusto e quel che era sbagliato, l’amore per il prossimo, il valore dell’amicizia, la slealtà di alcuni, la generosità di altri. Ho compreso come affrontare le mie insicurezze e cercare di dissolvere i dubbi, spezzare la paura, quella che ti blocca e ti fa male. A Bibi ripeto ogni giorno che un libro è meglio di un film.
Difficile alimentare una passione così antica in un’era dove la tecnologia e i media fagocitano ogni cosa. In mio aiuto sono venute le maestre, con un’iniziativa bella e formativa.

Durante l’anno scolastico gli alunni delle classi seconde dell’Istituto Largo Oriani di Monteverde a Roma, quello frequentato dalla mia piccola, hanno letto e commentato “Il buio fifone”, un libro per l’infanzia scritto da Francesco Enna e Iole Sotgiu.

(altro…)