Articoli taggati come ‘stitichezza’

Stitichezza col pancione? Rimedi

Gen 25
Scritto da Annamaria avatar

Col pancione che cresce spesso arriva la stitichezza. Questo è un problema piuttosto comune in dolce attesa per molte donne. Non si possono prendere farmaci, se non in casi gravi e opportuni. Allora che si fa? Quali sono i rimedi?

Esistono rimedi naturali per la stitichezza col pancione. La stipsi si presenta per colpa dell’aumento dei livelli di progesterone nel sangue e dell’ingrossamento dell’utero che quindi preme contro il colon, le normali funzioni intestinali non sono più ‘normali’. Ma non abbiate timore. Già uno stile di vita sano e un’alimentazione equilibrata aiutano, ad esempio. (altro…)

Stitichezza in gravidanza: rimedi naturali

Nov 05
Scritto da Annamaria avatar

La stitichezza in gravidanza è un disturbo che si presenta spesso a causa del progesterone, l’ormone che facilita la prosecuzione della gestazione perché rilassa la muscolatura dell’utero; migliora la crescita della componente muscolare dell’utero stesso e promuove l’attività della placenta, essenziale per nutrire il bambino.
Questo ormone però rallenta tutte le attività motorie, quindi anche il transito intestinale, peggiorando così la stitichezza preesistente o facendola comparire.

Esistono rimedi naturali per la stitichezza in gravidanza, per prevenirla va adottato uno stile di vita sano, con una dieta ricca di fibre, frutta e verdura, liquidi e un aumento di peso ottimale, continuando a praticare attività fisica. (altro…)

Stitichezza nel neonato: rimedi

Lug 02
Scritto da Annamaria avatar

adorable new born baby crying

E’ molto comune che il neonato, soprattutto se alimentato con latte artificiale (ma capita pure a quelli che prendono il latte materno), soffra di stitichezza.
La stitichezza nel neonato non dipende da una difficoltà nel digerire, ma piuttosto dall’immaturità muscolare del bebè, che non ha ancora capito come può ‘liberarsi’: non sa ‘spingere’
La stitichezza nel neonato porta un bel po’ di problemi: i bimbi diventano nervosi, piangono spesso per dolori di pancia piuttosto forti. Come si può aiutarli, esistono rimedi naturali per alleviare il disturbo?
I rimedi ci sono. Innanzitutto, care GoMamme, date ai piccolini il tempo di imparare. Si può definire la stitichezza nel neonato dopo tre giorni senza ‘pupù’. Quando vostro figlio sarà stato almeno tre giorni senza fare la cacca, allora potete attivarvi in tal senso.

Praticate al bimbo massaggini anticolica, che sono utili anche per stimolare il transito intestinale. Non potendo cambiare loro alimentazione, è proprio con i massaggini, magari con le mani unte di olio tiepido, che potrete dar loro beneficio. Potete pure massaggiare molto delicatamente e sempre con po’ d’olio sulle dita lo sfintere: mi raccomando, non entrare. (altro…)

Soffre di stitichezza? Massaggialo sull’addome

Set 30
Scritto da Annamaria avatar

massaggio bebè

Ve lo ripeto sempre, non mi piace usare medicine, lo faccio proprio in casi estremi. Quando Bibi era neonata, ha pure sofferto di stitichezza qualche volta. Così quando non faceva la popo’ tre volte al giorno, come invece mi avevano spiegato al corso preparto, andavo subito in preallarme. Prima di ricorrere al clisterino, ho sempre preferito adottare un metodo naturale: massaggiandola dolcemente sul’addome. (altro…)

Seconda gravidanza: emozioni e non solo!

Mar 13
Scritto da Myriam avatar

Ebbene sì (chi mi segue sul mio blog lo sa già :)) ho iniziato il quarto mese di gravidanza.
Ormai ho superato la boa dei primi tre mesi, pieni di dubbi ed incertezze, e così mi ritrovo a sentirmi un po’ più “alleggerita” da alcuni pensieri.
Dopo sette lunghi anni di attesa, la nostra famiglia si allargherà o almeno questa è la nostra grande speranza. Una seconda gravidanza questa che da subito sento differente e nuova rispetto alla prima. Mi sono accorta di quanto fosse vero quello che alcune mie amiche già bis-mamme mi raccontavano delle loro seconde gravidanze: “ti accorgerai di quanto sia diversa dalla prima e quante emozioni nuove e differenti vivrai”. Altre invece, con primogeniti ancora piccoli quasi non si sono accorte dei nove mesi. (altro…)