Articoli taggati come ‘dolore’

Partorire con il gas esilarante

Feb 22
Scritto da Annamaria avatar

Mettere al mondo un bebè atterrisce? Non tutte. Alcune scelgono il parto naturale, altre però di farlo con l’epiurale, altre chiedono il cesareo, anche quando non è necessario. Sappiate che si può partorire anche con il gas esilarante.

Partorire con il gas esilarante può essere un’idea non poi così bizzarra. Il gas esilarante aiuta a resistere al dolore. Gli inglesi la chiamano anestesia ‘soft’ perché non è invasiva come l’epidurale e può essere decisa all’ultimo momento, quando la futura mamma si sente esausta durante il travaglio. (altro…)

Cefalea bambini: falsi miti

Mag 20
Scritto da Annamaria avatar

La cefalea è un problema comune anche tra i bambini. Esistono, però, falsi miti da sfatare a cui mamme e papà a volte credono, sbagliando.

“Sull’origine e soprattutto su come affrontare e liberarsi del mal di testa c’è ancora confusione tra chi ne soffre – spiega Massimiliano Valeriani, responsabile del Centro Cefalee del Bambino Gesù. – Una serie di false credenze porta spesso ad approcciare il problema in maniera non corretta, con il rischio di cronicizzare il dolore o, ancor peggio, di medicalizzare il bambino. Il nostro compito è quello di fare chiarezza su questo tema, suggerendo di rivolgersi in prima istanza al pediatra o al medico di famiglia. Un passaggio necessario per inquadrare correttamente il problema e valutare se siano necessarie ulteriori indagini presso un Centro cefalee specialistico”. (altro…)

Dolori del parto

Gen 08
Scritto da Annamaria avatar

Avere paura dei dolori del parto è legittimo, ma bisogna ricordarsi che sono dolori alternati a pause di rilassamento e fanno parte di un processo naturale per portare alla luce il proprio bebè.
I dolori del parto servono a segnalare come va avanti il travaglio, a partire dalle prime contrazioni che annunciano il momento di recarsi in ospedale.

Da lì in poi le contrazioni aumentano di frequenta e intensità, fino alla fase espulsiva che ci fa spingere il bambino nel canale del parto aiutandolo ad uscire. (altro…)

Parto, spray analgesico contro dolore

Gen 22
Scritto da Annamaria avatar

parto-spray-analgesico-contro-dolore

Una nuova frontiera del parto, contro il dolore arriva lo spray analgesico.
Lo spray analgesico contro il dolore al momento del parto è uno spray nasale che diminuisce il dolore delle doglie. Lo hanno sperimentato alcuni ricercatori dell’University of South Australia, testandolo su 156 partorienti. Il farmaco, a base di fentanil è di solito usato come spray analgesico nei bambini e nei pazienti durante i trasferimenti in ambulanza. Pare sia efficace come l’epidurale ma con meno effetti collaterali. Lo spray analgesico contro il dolore durante il parto dà meno nausea rispetto alle iniezioni di petidina comunemente usate per l’epidurale, le doglie sono più brevi e il numero dei neonati costretti in nursery neonatale inferiore.
Ben l’80 per cento delle donne che lo hanno utilizzato ha infatti dichiarato che lo userà alla prossima cicogna. (altro…)

Lo zucchero aiuta i bebè prima del vaccino

Dic 15
Scritto da Annamaria avatar

Me lo ricordo ancora, quando, piccolissima, Bibi per la punturina del vaccino piangeva come una disperata. Ora, a 6 anni, a febbraio avrà il secondo turno di vaccinazioni previste… Già mi ha confessato che ha paura dell’iniezione!
In aiuto dei neonati arriva una ricerca della Jordan University of Science and Technology, secondo cui una soluzione zuccherina li aiuterebbe a sopportare il dolore. (altro…)

Se un bimbo ha dolore, che fare?

Set 26
Scritto da Annamaria avatar

Quando sei grande dici di avere mal di testa o male a una gamba e il medico sa esattamente cosa fare. Con i bimbi è diverso. Mia figlia ha avuto spesso male alle gambe, il peditra li ha identificati come quelli propri della crescita. Quando ha avuto il mal di testa, ho utilizzato un farmaco con paracetamolo, ma dopo tre giorni mi sono spaventata tantissimo e ho chiamato nuovamente il pediatra per una visita urgente. Ora porta gli occhiali, spero vivamente sia stato solo per quello, se per caso riprendessero, dovrebbe fare ulteriori controlli.

Il dolore purtroppo tra i bambini non è trattato. (altro…)

Parto: contro il dolore arriva l’autoipnosi

Feb 15
Scritto da Annamaria avatar

Il parto indolore è già una realtà, grazia anche l’epidurale (lo dice chi l’ha fatta e si è trovata alla grande!).
Ora però arriva una sperimentazione dall’Inghilterra che potrebbe permettere con l’autoipnosi di dare alla luce un figlio in modo del tutto naturale e, udite, udite, senza urlacci di dolore.

La ricerca è stata finanziata interamente dal sistema sanitario nazionale britannico. E’ ancora in corso d’opera e ci fa sapere che l’autoipnosi è l’alternativa più valida all’uso di farmaci durante il parto. Anche perché i farmaci in questione pare possano essere dannosi sia per la gestante per per il bimbo e possano provocare ritardo, con conseguente taglio cesareo all’ultimo istante utile, o ostacolale il successivo allattamento al seno. Inoltre sarebbero anche una delle cause che favoriscono la depressione post partum. Mica male, eh?!? (altro…)