Il video mamma & bimbo scelto per voi

Coronavirus: indicazioni per donne in gravidanza

Apr 03
Scritto da Annamaria avatar

Ai tempi del Coronavirus arrivano le indicazioni per le donne in gravidanza dai ginecologi Sigo e Aogoi. Sedici domande e altrettante risposte per chiarire i dubbi di chi è incinta in emergenza sanitaria.

Le indicazioni per le donne in gravidanza, racchiuse in un manifesto che sarà distribuito a ginecologi e farmacisti, sono utilissime, data la paura del Coronavirus.

In tre sezioni si chiarisce tutto: la prima dedicata a come proteggersi dal Coronavirus quando si è incinte, la seconda dedicata alle donne in gravidanza e Covid positive. La terza sezione alle neo mamme. (altro…)

Parto in emergenza Coronavirus

Apr 02
Scritto da Annamaria avatar

Il parto in emergenza Coronavirus è da sole: i papà non possono assistere. “E’ stato limitato moltissimo l’accesso al padre del nascituro e la sua presenza in ospedale, come degli altri visitatori. Anche al momento del parto, la donna è sola, il papà non è ammesso per ora. Ci rendiamo conto che sono misure difficili da comprendere, ma è necessario per evitare la propagazione del virus, seppur involontaria, ai sanitari e da loro alle altre donne in gravidanza”, spiega Giorgio Epicoco, direttore di Ostetricia dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. (altro…)

Mantenere stato di salute in isolamento

Apr 01
Scritto da Annamaria avatar

In quarantena come mantenere uno stato di salute ottimale? In isolamento non è facile: certo, meglio proteggersi dal Coronavirus e stare a casa, ma come fare?

Per mantenere al top lo stato di salute in isolamento bastano due regole, come consiglia il professore Vincenzo Bruzzese, Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Medicina Interna presso l’Ospedale Nuovo Regina Margherita di Roma. (altro…)

Bambini in quarantena

Mar 31
Scritto da Annamaria avatar

I bambini in quarantena, dopo tanti giorni chiusi in casa, soffrono. Ci sono proposte affinché gli si possa regalare almeno un’ora d’aria al giorno, ma l’emergenza sanitaria viene prima ed è meglio che non si rischino nuovi contagi.

In quarantena, certo, si possono fare tante cose: studiare, seguire le lezioni online, vedere serie tv e film, navigare sul web, anche allenarsi. Ma stare all’aria aperta è un’altra cosa e i bambini stanno cominciando ad avvertire questa mancanza di libertà. (altro…)

Picciddata lucana

Mar 30
Scritto da Annamaria avatar

La picciddata lucana è un pane, che può essere anche salato, tipico di alcune regioni italiane. Lo si fa a Pasqua. Dato che la festività si avvicina e costretti a casa, ci divertiamo a creare, ecco un’altra ricetta tipica da replicare.

Per realizzare la picciddata lucana occorre avere:

1 chilo di farina 00

200 grammi di burro

400 grammi di zucchero semolato (altro…)

Viaggiare: tour virtuali

Mar 29
Scritto da Annamaria avatar

E’ impossibile viaggiare. Ora non si può, fisicamente, ma con la fantasia sì. E allora facciamo visitare ai nostri bambini luoghi magici, grazie ai tour virtuali. Basta avere, come la maggior parte di noi, una buona connessione Internet.

L’emergenza sanitaria dovuta ai contagi da Coronavirus invita a rimanere categoricamente a casa, così che la pandemia freni e poi finalmente abbia una fine. Pur impossibilitati a viaggiare, grazie ai tour virtuali possiamo tutti insieme, in famiglia, conoscere il mondo e magari programmare così anche le prossime vacanze. (altro…)

Vademecum Unicef bambini Coronavirus

Mar 28
Scritto da Annamaria avatar

Come parlare ai bambini del Coronavirus. Il vademecum dell’Unicef può aiutare noi genitori. “Con tante informazioni che ascoltiamo ogni giorno è comprensibile che i nostri figli si sentano in ansia. I bambini potrebbero avere difficoltà a capire quello che vedono online o in TV – o che sentono da altre persone – e quindi possono essere particolarmente vulnerabili a sviluppare una sensazione di ansia, stress e tristezza”, spiega Francesco Samengo, Presidente dell’Unicef Italia. (altro…)

Bambino Gesù: consulenze a distanza per bambini

Mar 27
Scritto da Annamaria avatar

L’Ospedale Bambino Gesù fornisce consulenze a distanza per i bambini e i loro problemi di salute. Pediatri, neonatologi, allergologi, nutrizionisti e psicologi sono a disposizione delle famiglia al telefono o via web, per dare informazioni e suggerimenti alle famiglie. I medici si raccomandano affinché durante la quarantena non vengano trascurate terapie, ignorati segnali di altre patologie o rimandati controlli in Ospedale che invece possono rivelarsi necessari. Potenziati anche i servizi di telemedicina per i malati cronici seguiti dagli specialisti del Bambino Gesù. L’appello della presidente Mariella Enoc: “State a casa con i vostri bambini, ma non rimandate i controlli in ospedale quando sono urgenti o importanti per altre patologie. È importante quindi che tutti rispettiamo le indicazioni delle autorità a restare a casa con i nostri bambini, seguiamo attentamente i consigli per evitare il contagio, ma non mettiamo a repentaglio la salute se ci sono altre patologie da curare o controlli importanti da rispettare. Confrontatevi sempre con i vostri medici curanti“.

Mamme e papà cercate di stare tranquilli, per questo l’Ospedale Bambino Gesù offre consulenze a distanza per i bambini. (altro…)