Il video mamma & bimbo scelto per voi

Troppi parti cesarei inutili

Feb 18
Scritto da Annamaria avatar

Sono troppi i parti cesarei inutili, lo denuncia l’Organizzazione mondiale della sanità che ha diffuso nuove linee guida per il parto.

Secondo l’Oms, l’aumento della medicalizzazione del parto ha portato a interventi non necessari, ossia a troppi parti cesarei inutili perché i medici pensano che le donne stiano impiegando troppo tempo per partorire. Le linee guida che risalgono agli anni ’50 dicono che un parto normale dovrebbe avvenire a un ritmo prestabilito: circa 1 centimetro di dilatazione ogni ora. Non è proprio così: può essere necessario molto più tempo. E allora ecco le nuove raccomandazioni per evitare che ci siano troppi parti cesarei inutili. (altro…)

Gambe gonfie in gravidanza: consigli

Feb 17
Scritto da Annamaria avatar

Abbiamo palato già molte volte delle gambe gonfie in gravidanza, i consigli per le mamme sono sempre ben accetti. Le gambe gonfie in gravidanza sono un problema comune per molte donne. Esiste una predisposizione genetica, sicuramente, ma l’affezione si può aggravare anche per il clima caldo, la sedentarietà e pure il trascorrere tante ore in piedi. (altro…)

Pubertà precoce

Feb 15
Scritto da Annamaria avatar

Cos’è la pubertà precoce, qual è la causa scatenante e che problemi può determinare? Sono tutte domande che noi mamme ci poniamo. Si parla di pubertà precoce quando i segni di sviluppo puberale compaiono nelle bambine prima dell’età di 8 anni per le femmine (7 anni per le bambine bianche o 6 anni per quelle di colore secondo le linee guida americane), e nei bambini prima dei 9 anni. Quando i segni di sviluppo puberale compaiono dopo gli 8 anni nelle bimbe e dopo i 9 anni nei maschietti allora si parla di “pubertà anticipata”.
(altro…)

San Valentino: le origini

Feb 14
Scritto da Annamaria avatar

Oggi si celebra la festa degli innamorati. E’ San Valentino, ma da dove nasce questa tradizione, quali sono le sue origini?

La festa di San Valentino,  santo patrono degli innamorati, affonda le sue origini nel cuore dell’Italia, precisamente a Terni.

Santo e martire della Chiesa, ricordato nel calendario liturgico il 14 febbraio data della morte, San Valentino nasce a Terni intorno al 175 dopo Cristo e diviene il primo vescovo della città umbra nel 197 per investitura di Papa Feliciano. 

Sono attribuiti a San Valentino numerosi miracoli, diventa per tutti il Santo protettore degli innamorati o “dell’amore” celebrando il matrimonio fra il legionario romano Sabino e una giovane cristiana, Serapia, malata di tisi che, grazie al miracolo di San Valentino guarì per potere restare accanto al suo amato.  (altro…)

Epilessia: cosa fare davanti a una crisi

Feb 13
Scritto da Annamaria avatar

In caso di epilessia, bisogna sapere cosa fare, come comportarsi, davanti a una crisi. Per questo in occasione della Giornata mondiale, la Lega Italiana contro l’Epilessia (Lice) ha presentato oggi al Policlinico Umberto I di Roma la nuova Guida alle epilessie.

Davanti a una crisi di chi soffre di epilessia ecco principalmente cosa fare:

Quando la persona è già a terra, è utile porre qualcosa di morbido sotto la testa, in modo che durante le convulsioni non sbatta il capo su una superficie dura.

Terminate le convulsioni, che non durano generalmente più di 1 o 2 minuti, è utile slacciare gli indumenti che possano ostacolare il flusso nelle vie aeree, ruotare la testa di lato e porre il paziente su un fianco facilitando una migliore respirazione. (altro…)

Biscotti Arlecchino

Feb 12
Scritto da Annamaria avatar

Ormai siamo agli sgoccioli con il Carnevale 2018. Domani, Martedì Grasso, almeno qui a Roma, dove vivo, si concluderà. A Milano, invece, si andrà avanti fino a sabato. Se volete fare una sorpresina ai bimbi potete preparare loro i biscotti Arlecchino, che sono ottimi per la merenda, ma pure da realizzare per la festa di compleanno di vostro figlio. Tenetelo bene a mente!

Per fare i biscotti Arlecchino in casa dovrete avere:

2 uova

150 gr di burro

80 gr di zucchero a velo

280 gr di farina 00 (altro…)

Carnevale, tempo di giochi

Feb 11
Scritto da Annamaria avatar

A Carnevale è tempo di giochi. Avete organizzato una festa per il prossimo Martedì Grasso? Se sì, ecco allora alcuni giochi da fare con i pargoli in casa, se non sapete come farli scatenare.

Il tempo di giochi a Carnevale è ancora più entusiasmante, i bimbi, mascherati, potranno divertirsi con il gioco di Arlecchino e Pantalone o la gara di stelle filanti. Non ci sarà motivo di annoiarsi e il pomeriggio trascorrerà veloce e ancora più allegro.

Carnevale è arrivato, anzi, è quasi finito: è tempo di giochi per concluderlo in bellezza e allora ecco le regole per sapere esattamente come fare. (altro…)

Bambini, musica: quando iniziare

Feb 10
Scritto da Annamaria avatar

Quando iniziare a far studiare musica ai bambini? I piccoli sin dalla più tenera età sono affascinati dagli strumenti, ma a che età sarebbe meglio farli cominciare?

Se vogliono studiare musica, i bambini devono essere indirizzati e bisogna capire quando è meglio iniziare. Se si desidera che il piccolo si apra verso questo tipo di arte, sarà bene spiegargli sin da subito che deve farlo con cura e dedizione. Quando iniziare quindi con la musica? I bambini dovrebbero farlo a 5 anni: si possono raggiungere risultati notevoli se studia tra i 5 e i 12 anni, ovvero in età scolare.

E’ chiaro che per i bambini sarà pressoché impossibile suonare strumenti che necessitano di una determinata ‘stazza fisica’, come il contrabbasso, l’arpa, il trombone e così via. Di solito si inizia quasi sempre suonando il pianoforte o la chitarra. (altro…)