Il video mamma & bimbo scelto per voi

Mattonella di gelato

Lug 26
Scritto da Annamaria avatar

CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v62), quality = 90

La mattonella di gelato è facilissima da preparare. Si usa di solito il gelato al fior di latte e quello al cioccolato, in mezzo del golosissimo caramello salato. Per la preparazione occorrono solo 25 minuti circa. Tenete presente, però, che la mattonella di gelato va mangiata solo dopo essere stata a riposo nel freezer per 6 ore e mezzo.
Adattissima in estate, la mattonella di gelato ha sole 250 calorie per circa 100 grammi, quindi basterà non mangiarsela tutta per non ingrassare. Potete anche scegliere il gusto di gelato che più vi piace, come, ad esempio, nocciola e pistacchio, fragola e fior di latte o crema e caffè. (altro…)

Giochi a squadre in spiaggia per bambini

Lug 24
Scritto da Annamaria avatar

giochi-a-squadre-in-spiaggia-per-bambini

Al mare, in spiaggia, per i bambini sono molto divertenti i giochi a squadre.
Abbiamo già parlato di come far divertire i piccoli. Ecco alcun altri giochi a squadre in spiaggia per bambini. Non ci sarà bisogno di portare oggetti vari. Niente di tutto ciò. I giochi a squadre per bambini in spiaggia sono semplici da organizzare e tutti si divertiranno moltissimo.

Il Tira tira:

I giocatori possono essere quanti ne si vuole, devono essere suddivisi in due squadre. (altro…)

Smalto in gravidanza

Lug 23
Scritto da Annamaria avatar

smalto-in-gravidanza

Smalto in gravidanza sì, smalto in gravidanza no. Cosa fare? Meglio non abusare dello smalto in gravidanza: è una sostanza abbastanza aggressiva per la matrice dell’unghia come pure per la lamina ungueale. Quindi il consiglio è andarci piano e metterlo solo quando è necessario, ossia se proprio non riuscite a farne a meno se dovete andare a una serata speciale o a un evento o alle nozze di un vostro amico.

Chiariamo: lo smalto in gravidanza non è pericoloso per il feto, non viene assorbito a livello circolatorio. Quindi si può mettere. E’ preferibile evitare l’uso continuato perché causa una piccola sofferenza per la lamina ungueale e per la matrice dell’unghia in genere. (altro…)

Crema solare bambini

Lug 22
Scritto da Annamaria avatar

crema-solare-bambini

Il sole brilla alto in cielo, si va tutti in vacanza, preferibilmente al mare: quale crema solare scegliere per i bambini?
Ricordo a tutti i genitori, per i pochi che ancora non lo sapessero, che sia al mare o in montagna, d’estate, è assolutamente necessario mettere la crema solare ai bambini – e pure gli adulti devono farne uso – perché il rischio scottature è dietro l’angolo.

Prima dei 6-8 mesi è bene evitare l’esposizione diretta ai raggi solari del bebè. Fino a 24-36 mesi, i bambini vanno esposti al sole per brevi periodi solo al mattino presto o nel tardo pomeriggio.La crema solare va messa sulle zone scoperte anche se i bambini sono nel passeggino o nella carrozzina.
(altro…)

Bambini e saldi

Lug 21
Scritto da Annamaria avatar

bambini-e-saldi

Bambini e saldi. Non è un binomio così improbabile, sappiatelo. Una mia cara amica mi dice che le impossibile andare in giro per noegozi con i due figli: sono due maschietti adorabili e pestiferi, hanno rispettivamente 9 e 4 anni e non stanno mai fermi. Così per lei bambini e saldi diventa un’accoppiata da ‘mission impossible’. Ma è un caso a parte, almeno da quel che emerge da un’analisi profonda di chi se ne intende, Neinver, 2° player europeo nel settore degli outlet, presente in Italia con Castel Guelfo e Vicolungo The Style Outlets, in collaborazione con ANPE, l’Associazione Nazionale dei Pedagogisti Italiani. (altro…)

Tocofobia, paura del parto

Lug 20
Scritto da Annamaria avatar

tocofobia-paura-del-parto

Non se ne parla della tocofobia. Etimologicamente la parola deriva dal greco e vuol dire letteralmente ‘paura del parto‘. Un vero e proprio terrore di mettere al mondo un bebè.

Tutte noi donne abbiamo paura del parto, ma la tocofobia è una malattia che porta ad avere un terrore immotivato: alcune sono talmente spaventate, da scegliere consapevolmente nel corso della loro vita di non diventare mamme, non rimanere incinta. Chi, invece accetta di rimanere in dolce attesa, magari, pur di non affrontare il momento del travaglio e dell’espulsione, alla scadenza del tempo, programma, di comune accordo con il compagno e il proprio ginecologo, il taglio cesareo. (altro…)

Bambini in vacanza: vademecum per genitori separati

Lug 19
Scritto da Annamaria avatar

bambini-in-vacanza-vademecum-genitori-separati

In estate i bambini devono andare in vacanza, svagarsi, divertirsi, lasciare che il tempo passi senza impegni programmati, stando più tempo con mamma e papà. Un vademecun per genitori serve sempre, ma stavolta si parla di genitori separati, perché è importante, anche se la coppia è scoppiata, che i piccoli non risentano dell’addio.

Come gestire i bambini in vacanza? Per i genitori separati, quelli che hanno l’affidamento congiunto, è sicuramente semplice: il figlioletto in estate, secondo quanto stabilisce la legge, deve trascorrere 15 giorni (o meno nel caso non si fossero le possibilità di avere ferie così lunghe) con la madre e 15 giorni con il padre. (altro…)

Sorbetto: ricette fai da te

Lug 18
Scritto da Annamaria avatar

sorbetto-ricette-fai-da-te

Sorbetto, una squisitezza tutta estiva. Con questo caldo c’è tanta voglia di sorbetto, e allora eccovi alcune ricette fai da te.

Il sorbetto si può preparare in casa con o senza gelatiera, servendosi semplicemente del proprio freezer e di un frullatore o mixer da cucina. Chi ha la gelatiera, avrà la vita più facile.
Chi invece non ha a disposizione la gelatiera, potrà utilizzare una ciotola in metallo in cui versare gli ingredienti per il sorbetto, dopo averli frullati in un mixer da cucina. Sarà necessario mescolare ogni tanto il contenuto della ciotola, fino a quando il sorbetto non avrà raggiunto la consistenza giusta. Le quantità di zucchero di canna si può modificarle a seconda dei propri gusti. (altro…)